← Torna alla categoria Azionamenti e motori

Gamma di potenza del motore W60 estesa fino a 16,000 kW

Serie motore W60

Lo specialista dell'azionamento estende la sua gamma di potenza W60 fino a 16,000 kW e offre dimensioni di telaio fino a IEC 1000 (NEMA 1600)

WEG, leader mondiale nella produzione di motori e tecnologia di azionamento, ha esteso la sua serie di motori W60, che ora copre una gamma di potenze di 500-16,000 kW a frequenze di 50 o 60 Hz. I motori asincroni trifase sono progettati per la gamma di tensioni 2,300-13,800 V e sono disponibili con dimensioni di telaio da IEC 450 a IEC 1000 (NEMA 7000 a 1600).

Progettata per applicazioni industriali come compressori, pompe e ventilatori, la linea W60 offre elevate prestazioni e affidabilità anche nelle condizioni operative più difficili. Il W60 è utilizzato principalmente nel settore petrolifero e del gas, nel settore minerario, per la produzione di energia elettrica nelle centrali elettriche, nella produzione di cemento, nonché nelle applicazioni per acqua e acque reflue.

"I motori W60 sono stati accolti molto bene dal mercato da quando sono stati introdotti in 2014", afferma Andreas Schulte Mesum, Director European High Voltage Solutions presso WEG in Germania. "WEG ha progettato tutti i motori della linea ampliata W60 con l'aiuto del software più recente per ottenere la massima affidabilità unita a una lunga durata.

Il risultato è un design compatto e robusto che consente il funzionamento anche negli ambienti più difficili. Inoltre, vanta livelli di rumorosità e vibrazione molto bassi pur essendo adatto anche per applicazioni ad alta velocità. Con i potenti motori della serie W60 standard, WEG fornisce soluzioni complete e competitive nella gamma di media e alta tensione. "

Robusto, leggero, poco ingombrante ed efficiente

Grazie al suo design ottimizzato, i motori della serie W60 non sono solo più compatti, ma anche più leggeri dei loro predecessori. Le dimensioni compatte offrono un vantaggio significativo: i motori W60 assorbono lo spazio di installazione di 50% in meno rispetto ai motori comparabili.

Questo li rende uno dei motori modulari più compatti di questo tipo sul mercato. Il design robusto con custodia e schermo di alta qualità sono realizzati in ghisa grigia fino allo standard IEC 560. Le dimensioni sopra IEC 560 sono dotate di un alloggiamento in acciaio. Un albero motore appositamente progettato impedisce vibrazioni critiche di flessione a velocità nominali, nonché al di sotto della velocità nominale nel caso di motori bipolari, e garantisce livelli di vibrazione particolarmente bassi.

Di conseguenza, i motori W60 sono adatti anche per applicazioni con convertitori di frequenza o forti carichi di vibrazioni. Grazie alla laminazione del rotore e dello statore di alta qualità, alle ventole a bassa perdita e agli scambiatori di calore ottimizzati, i motori della serie W60 raggiungono un'efficienza e una densità di potenza eccezionalmente elevate (potenza in uscita rispetto al peso). Di conseguenza, i motori industriali della serie W60 standard sono tra i più efficienti del loro tipo sul mercato. Inoltre, i motori W60 sono progettati per uso continuo, configurazione di montaggio orizzontale e sono facili da installare e mettere in servizio.

Sono inoltre ideali per l'uso con inverter di media tensione di serie, senza limitazioni di velocità dovute a velocità di vibrazione critiche. I motori asincroni trifase sono progettati per classi di protezione IP24W su IP55 e sono adatti per aree sicure o pericolose (sicure o pericolose: Ex-n, Ex-t, Classe I Div. 2, Classe II Div. 2).

Flessibile e modulare

La serie W60 avvantaggia gli utenti sotto forma di massima flessibilità, in quanto i motori 2 a 12-pole sono disponibili in tre configurazioni: aperta e autoventilata (IC01, WP-II), chiusa con scambiatore di calore aria / aria (IC611, TEAAC ) e con scambiatore di calore aria / acqua (IC81, TEWAC).

I motori bipolari fino alla taglia IEC 560 sono dotati di cuscinetti a sfera e sono disponibili opzionalmente con cuscinetti a manicotto. I cuscinetti a manicotto sono disponibili di serie per i motori più grandi a due e quattro poli, ma anche per la serie completa W60, se necessario. Grazie al design modulare, gli utenti possono personalizzare il motore in base alla loro specifica applicazione mediante componenti di espansione opzionali quali pressostati differenziali (raffreddati ad aria), rilevatore di perdite (raffreddato ad acqua), sistema di lubrificazione automatica (cuscinetti antifrizione) o encoder rotativo.

Process Industry Informer

Notizie correlate

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.