← Torna alla categoria di marketing del settore

Quanto dura un annuncio di £ 100 davvero?

Scimmia confusa

Non è un segreto che l'industria delle riviste commerciali stia attraversando tempi difficili, ora ci sono un afflusso di altri canali di marketing attraverso i quali i marketer possono spendere i loro preziosi budget, e ogni nuovo servizio promette di essere la cosa migliore dalle pagine gialle.

Oltre a questo, sono emersi molti quelli che io chiamo "tag along", che hanno trasformato un mercato già competitivo in uno sovraffollato, il che ha portato molti media a perdere spudoratamente i loro prezzi nel tentativo di contrastarlo. In questo articolo ho l'obiettivo di discutere di come questo sta influenzando il settore, alcune verità che molti esperti di marketing potrebbero non considerare e il vero costo di questa pubblicità "costa niente!". e sappiamo tutti cosa ottieni con quelli!

Quella vecchia castagna ...

È 10am lunedì mattina e tu hai gia 'stato fuori dall'ufficio'per le chiamate di vendita pubblicitarie 10, per ora di pranzo fino a 30 e alla fine della giornata hai perso il conto e solo per divertimento aggiunto ora devi archiviare ciascuna delle loro e-mail di follow-up nel file n.13. Combatterci attraverso questi è abbastanza difficile, ma ora in tempi più recenti dobbiamo occuparci di linee tematiche come "Offerta last minute per una pagina intera - £ 100' Caro signor Marketer, abbiamo fatto uscire un inserzionista all'ultimo minuto ... Dovresti essere piuttosto stupido a respingerlo giusto? Soprattutto perché la pubblicazione va agli abbonati 20,000 e viene letta da 50,000 in totale. Wow, che affare!

Solo pazzi e cavalli

Prendi la valigia dal furgone, Rodney!

Prima di andare avanti, un po 'di spunti di riflessione per'quella vecchia castagna'... L'ultima volta che ho controllato, una volta che è stato emesso un ordine di acquisto e una conferma inviata, a meno che l'azienda non cada o sia molto in anticipo, è estremamente improbabile che un inserzionista cada, quindi quali sono le possibilità di questo sta accadendo ogni problema ....? hmmmmm

Quindi, come possono altri editori competere con questo?

Beh, in realtà è piuttosto semplice, ma implica una certa comprensione di come operiamo ... Sono sicuro che i fornitori europei e americani si sono scontrati con una concorrenza simile dall'Asia, e per superare questi produttori possiamo dire con sicurezza che i loro prodotti sono fabbricati per una qualità superiore, soddisfano tutti gli standard corretti, sono più affidabili, più durevoli e il supporto non è secondo a nessuno. Nella riflessione, gli editori affermati hanno anni di costruzione e gestione della loro circolazione, che è essenzialmente la parte più importante della loro attività, un editore esperto che conosce la differenza è stato un annuncio pubblicitario e un editoriale, un direttore delle vendite che comprende un tariffario, un dipartimento di circolazione, usano carta e inchiostro di alta qualità e, naturalmente, inseriscono in un database di abbonati ben mantenuto.

Abbandona la colorazione nel libro

La parte più importante di qualsiasi media company sono i lettori. Il contenuto della rivista deve corrispondere al profilo del lettore. Nel nostro settore i nostri lettori sono persone altamente tecniche, amano imparare e il loro lavoro è comprendere e mantenere i loro stabilimenti di processo - nel tempo limitato che hanno già, preferiscono leggere una rivista con pagine di pubblicità a basso costo o una rivista ricco di articoli informativi, educativi e relativi all'industria, sapendo che gli annunci di accompagnamento sono pertinenti e da fornitori affidabili?

È un gioco da ragazzi.

Se volevano pagine colorate per tenerli occupati, comprerebbero semplicemente un libro da colorare. A conferma di ciò, nel nostro recente sondaggio dei lettori, alla domanda su cosa, se mai, vorrebbero saperne di più, 38% dei lettori ha detto che PII ha il giusto equilibrio di informazioni, tuttavia 41% ha detto che vorrebbero più articoli editoriali - Tenendo presente che PII include più editoriale di qualsiasi altro titolo di processo del Regno Unito, questo dice tutto!

Troppi manager di marketing pensano al marketing nelle loro menti e cercano di tagliare le vertigini con la pubblicità a basso costo e ignorano le menti dei loro potenziali clienti, che amano conoscere nuovi prodotti, sistemi e servizi innovativi. Recentemente ho avuto un ragazzo di marketing, che aveva chiaramente aderito direttamente all'università, mi ha detto che pensava che le riviste fossero morte perché lui stesso non le leggeva più. Questo è lo stesso punto di vista di un ingegnere chimico noleggiato, il cui compito è gestire un sofisticato sito di elaborazione: ti lascerò giudicare!

Secondo il numero di registrazioni settimanali di riviste che riceviamo, mi permetto di dissentire - semmai è in crescita. Per noi è molto chiaro che gli ingegneri fanno e leggeranno sempre le riviste, a patto che la qualità dei contenuti sia elevata, dopodiché garantiscono che continuino a girare le pagine.

Solo le persone ignoranti o inesperte ti diranno diversamente.

Tag-lungo media

Ho menzionato in precedenza i media "Tag-along". Quello che intendo qui, è che hanno una conoscenza relativamente minima del settore, ma un particolare settore potrebbe attraversare un periodo di crescita in modo da "taggare" per la corsa e creare una rivista che duri 5 minuti per fare un buck veloce .

Abbiamo visto molte riviste venire e passare attraverso gli anni, ed è comune in tutto il mondo dell'editoria. L'unica grande domanda che vorrei sempre chiedere a un nuovo media - "Dove hai preso la tua circolazione? ' Alcuni dei numeri che sento sono ridicoli, qualsiasi cosa, da 20,000 a 300,000 - in una parola è una cazzata e impiegherei 20 per costruire quel tipo di database, non 5 minuti. Devi essere o stupido, pigro o molto credulone per credere a qualcuno di questi numeri.

E per quanto riguarda i dati via e-mail, non farmi iniziare, soprattutto con il nuovo Direttiva GDPR introdotto a maggio 2018, in effetti è un altro post sul blog - guarda questo spazio!

È ora che i Marketers si svegliano e sentano l'odore del caffè

Quindi, passiamo al nocciolo della questione e vediamo se hai mai preso in considerazione questo: anche se una rivista ha 100 pagine e 50% di quelli sono pagati, se stai pagando 100 per una pagina intera, è un massimo entrate di £ 5,000.

Per pubblicare le copie 10,000 costa € 5,000

Senza voler sottolineare il fatto insignificante sono sicuro che puoi fare i conti Fino a che punto pensi che la tua 100 vale davvero? Potresti addirittura raddoppiare questo a £ 200, ma pensi che le entrate rimanenti riguardino il design, la stampa, l'ufficio, gli stipendi ecc

Quindi, a meno che non si tratti di un uomo che gestisce l'attività dalla sua mano di canile di cani che consegna riviste 20,000, queste cifre non si impilano davvero!

Ovviamente, i media possono ricavare altre entrate tramite i loro servizi digitali, ma affidarsi a questi per supportare le loro riviste è un gioco pericoloso e sarei molto cauto riguardo alla qualità dei loro dati e al modo in cui sono gestiti. La grande domanda da porsi, cosa stai ottenendo veramente per il tuo 100 e quanto lontano? O vedi questa come un'opportunità solo per un modo economico per spedire, simile ai vecchi pacchetti di cartolina che gli editori usano per inviare?

In sintesi

Sì, la pubblicità sulle riviste è estremamente competitiva, tuttavia come marketer dovresti valutare il vero valore della rivista. Ci possono essere molti altri inserzionisti da tutti i lati dello spettro ingegneristico, ma è una cosa buona quando c'è poco o nessun contenuto?

Ci sono alcune riviste stimabili lasciate sul mercato, che ammiro e rispetto e senza le quali non ci spingono a continuare a fornire il servizio più professionale che possiamo, tuttavia quando vedo altre riviste piene di pubblicità a basso costo sapendo bene che non raggiungono i numeri che dicono di fare, è straziante in quanto sono questi media che uccideranno il mondo dell'editoria, e questo sarà davvero un giorno molto triste.

Quindi, la prossima volta che vuoi buttare via 100 a una pubblicità a tutta pagina, la tua copia dell'ufficio potrebbe arrivare, ma se la rivista sta arrivando su più di 3,000 lettori e sta leggendo più del 20% di loro, io cambia il mio nome in Gimima e inizia il travestimento!

E tu?

Cosa ne pensi di questo? Che tu faccia pubblicità o no, sarebbe interessante sentire cosa ne pensi. E se sei uno di quegli inserzionisti 100 di € ricevi qualche risultato dalla tua pubblicità? Fatemi sapere lasciando un commento qui sotto:

Guy Ullmann

http://www.tagmeapp.co.uk

Sono direttore vendite e marketing di PII e fondatore di Tagme. All'inizio studiavo arte all'Università di Chester, e ora concentro questa creatività nel marketing, dove da allora ho sviluppato

Leggi la biografia completa

Notizie correlate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Non perdere un singolo punto di vista!

Enewsletter dell'aggiornamento dell'industria di processo

- Iscriviti alla nostra newsletter settimanale e tieniti aggiornato con le ultime notizie ed eventi, prodotti, articoli tecnici e post Viewpoint

Inviami grandi cose

Aggiungi il tuo punto di vista

Diventa un leader di pensiero

- Migliora la tua credibilità, aumenta il riconoscimento del marchio e aumenta la tua reputazione di influencer chiave nel settore

Per saperne di più

corsi brevi wolfson 2019