← Torna alla categoria di opinione

L'automazione robotica è il futuro dello stampaggio a iniezione

L'automazione robotica è il futuro dello stampaggio a iniezione

Chiunque nel settore manifatturiero sa che lo stampaggio a iniezione è uno strumento essenziale per la creazione di articoli in plastica: è uno di quei processi produttivi che hanno superato la prova del tempo e sono cambiati molto poco dal suo inizio.

Nonostante la mancanza di cambiamento, questo campo è sempre stato una risorsa importante per l'innovazione. Il nuovo cambiamento, quello che forse modellerà il futuro del settore, è l'automazione robotica. In che modo la robotica cambierà il processo di stampaggio a iniezione?

Vantaggi dell'automazione robotica

L'automazione robotica ha già mostrato i suoi vantaggi in una varietà di settori diversi. Offre un aumento del throughput complessivo per due motivi - in primo luogo, le macchine possono lavorare a un ritmo molto più veloce delle loro controparti umane, e in secondo luogo, queste macchine possono continuare a lavorare 24 ore al giorno e non richiedono pause o vacanze.

Possono anche aiutare a ridurre i tempi di ciclo per ogni lotto: un computer controlla e regola attentamente il riscaldamento, la fusione e il raffreddamento. Non c'è ipotesi o stima di nulla e non ci sono tempi morti durante l'attesa per il raffreddamento di lotti troppo caldi per le mani umane da gestire.

I programmi automatizzati di stampaggio a iniezione sono anche molto più precisi, riducendo la quantità di scarti rimasti dopo un ciclo. Mentre questa plastica di scarto è riciclabile in molti casi, è un passo in più che rallenta la produzione e l'eliminazione aiuta a migliorare l'efficienza produttiva.

I sistemi robotici aiutano anche a migliorare la qualità generale - non solo c'è un rischio ridotto di errore umano, molti di questi processi sono eseguiti in sistemi completamente chiusi, riducendo la possibilità che polvere o altri contaminanti nell'aria riducano la qualità di una partita di prodotto.

L'automazione può anche completare le operazioni secondarie di produzione: bordi di rifilatura, fori di perforazione e altri passaggi necessari per rendere utilizzabile il pezzo finito. A differenza dei lavoratori umani, che possono essere inconsistenti, l'automazione garantisce che ciascuna di queste fasi secondarie vada sempre nello stesso modo.

Prendendo la maggior parte dei passaggi da mani umane, l'automazione può anche aiutare a ordinare, imballare e spedire i vostri prodotti.

Infine, forse uno dei vantaggi più importanti dell'automazione è che aiuta a ridurre i costi complessivi, aumentando i profitti nel tempo. L'automazione robotica riduce la necessità di una grande forza lavoro umana, che può aiutare a ridurre i costi del personale.

Meno sprechi e prodotti di qualità superiore significano meno perdite e un pavimento di produzione costantemente in funzione significa più prodotti disponibili per la vendita. Sembra una situazione win-win, ma ci sono anche alcuni aspetti negativi dell'automazione.

Negativi dell'automazione robotica

Innanzitutto, l'automazione robotica richiede un investimento iniziale talvolta considerevole per sostituire l'apparecchiatura esistente o modificarla in modo che sia compatibile con l'hardware e il software di automazione. Per le piccole imprese, questo investimento può essere fuori dalla portata senza l'aiuto di un prestito, anche se tende a ripagarsi da solo dopo che è stato installato.

Gli impianti di stampaggio a iniezione automatici richiederanno anche tecnici specializzati per ripararli e mantenerli. Ciò non deve necessariamente essere completamente negativo, tuttavia se hai una grande forza lavoro preoccupata di perdere il posto di lavoro per i robot, cerca una formazione avanzata per i tuoi dipendenti esistenti. Ti aiuta a mantenere almeno una parte della tua attuale forza lavoro mentre crei i tecnici necessari per mantenere la nuova attrezzatura.

Infine, e questo diventa un grosso problema nelle fabbriche di piccoli o singoli prodotti: una macchina in panne può potenzialmente paralizzare l'intera operazione fino a quando non viene riparata. In casi come questi, potrebbe diventare essenziale mantenere alcune apparecchiature ad alimentazione umana come ridondanza per mantenere in funzione la produzione, anche se con capacità inferiore al normale. Qualsiasi programma automatizzato dovrebbe disporre di almeno un programma di ridondanza per garantire che un errore di automazione non rallenti o danneggi la produzione.

Nonostante i potenziali negativi, l'automazione robotica è l'onda del futuro per lo stampaggio a iniezione: può migliorare la qualità del prodotto, la velocità di produzione e i margini di profitto complessivi, dopo l'investimento iniziale per ottenere tutte le attrezzature necessarie. Potrebbe non passare molto tempo prima che i robot completino la maggior parte dello stampaggio a iniezione nell'industria - e questa non è una brutta cosa.

Megan Ray Nichols

http://www.schooledbyscience.com

Megan Ray Nichols è uno scrittore freelance e editor di Schooled By Science, un blog dedicato alla demolizione di discussioni scientifiche complesse in lingua volgare. A Megan piace esplorare

Leggi la biografia completa

Notizie correlate

Lascia un Commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Non perdere un singolo punto di vista!

Enewsletter dell'aggiornamento dell'industria di processo

- Iscriviti alla nostra newsletter settimanale e tieniti aggiornato con le ultime notizie ed eventi, prodotti, articoli tecnici e post Viewpoint

Inviami grandi cose

Aggiungi il tuo punto di vista

Diventa un leader di pensiero

- Migliora la tua credibilità, aumenta il riconoscimento del marchio e aumenta la tua reputazione di influencer chiave nel settore

Per saperne di più

corsi brevi wolfson 2019