← Torna alla categoria di opinione

Spostati su Albert Einstein e PT Barnum, ecco che arriva Mr. Gates

istruzioni di laboratorio

Tre chiavi per realizzare un efficace laboratorio di controllo dei processi

È stato detto che i workshop di formazione efficaci richiedono che l'istruttore sia metà Albert Einstein e metà PT Barnum. Dall'esperienza personale questa formula trascura la necessità di un po 'di Bill Gates.

Di solito conduco workshop legati al controllo di processo. I miei obiettivi sono 1) per demistificare il funzionamento del controller PID e 2) per fornire ai partecipanti un metodo semplice per la regolazione dei loop di controllo PID. Il controllo di processo è un argomento piuttosto tecnico. Richiede una comprensione del singolo modello e dei termini del controllore insieme a una solida conoscenza degli algoritmi del controllore associati. Questa è la parte di Albert Einstein. Mentre i partecipanti non si aspettano che un istruttore possa riscrivere da solo le Leggi della Fisica - perché non le si può cambiare - si aspettano qualcuno che è competente e che porta con sé l'esperienza personale del soggetto. È facile per i professionisti individuare il falso.

Un istruttore del corso perderà il suo pubblico, non importa quanto sia buono il materiale senza un po 'di esibizionismo. Ciò dovrebbe entrare in risonanza con quasi chiunque abbia frequentato un seminario tecnico. Affrontalo: tutti abbiamo avuto il crollo del primo pomeriggio e una dieta costante di grafici e formule è un modo sicuro per addormentare una classe di professionisti del settore. Come maestro showman, PT Barnum ha compreso la necessità di coinvolgere il pubblico sia che partecipassero al suo famoso circo a tre anelli o al suo museo delle cere. Come Barnum, istruttori efficaci scoprono gli interessi del pubblico e si connettono con ogni individuo usando storie che attingono all'esperienza personale. Mettere il materiale di classe in un contesto riconoscibile è la chiave. Mantiene i partecipanti ai workshop impegnati e consente loro di acquisire le conoscenze e le competenze per le quali si sono registrati in primo luogo.

Come precauzione: ignorare la necessità di Bill Gates a proprio rischio. Dal mio punto di vista, Mr. Gates rappresenta i numerosi contributi apportati dagli strumenti software. Gli strumenti software odierni consentono a un istruttore di offrire un'esperienza d'aula di grande impatto e di lunga durata. Aiutano a comunicare e rafforzare i concetti chiave. In effetti, il software consente alle persone di soddisfare i tre (3) obiettivi essenziali dell'istruzione del seminario:

Simulazioni efficaci consentono ai tirocinanti di sviluppare un senso di intuizione su come i processi si comportano nel mondo reale.

reattore rivestito a cascata
  • Offrire contesto

    Sia che l'argomento chiave sia un aspetto particolare di un algoritmo o una nuova applicazione del PID, è essenziale limitare la quantità di nuovo materiale coperto in una sola volta. Da un punto di vista tecnologico, non importa se usi PowerPoint o altri software di presentazione. Ciò che importa è che ogni concetto di base è presentato in modo intuitivo e che le osservazioni dell'istruttore integrano completamente qualsiasi contenuto visivo. Pensa a tre cose: brevi proiettili, linguaggio semplice e caratteri grandi.

    Punto chiave: Evita la trappola di leggere la diapositiva condividendo invece storie rilevanti che riflettono il suo messaggio principale. Ad esempio, gli aneddoti delle esperienze del mondo reale aiutano a mettere nuovi concetti nel contesto. Permettono ai partecipanti di ascoltare come il soggetto si applica a loro e al loro processo.

  • Rafforzare i concetti

    I libri di testo lasciano troppo all'immaginazione. Questo può essere particolarmente problematico con argomenti tecnici come il controllo dei processi. Dal momento che gli 1980s una crescente gamma di strumenti di simulazione come MATLAB e LOOP-PRO hanno permesso agli istruttori di dimostrare la dinamica di processi complessi e di illustrare i pro / contro di diversi schemi di controllo PID. Poiché le simulazioni rispecchiano le applicazioni del mondo reale danno vita a concetti fondamentali e danno un senso di intuizione a come i controllori dovrebbero operare nel mondo reale.

    Punto chiave: Scegli uno strumento di simulazione che rafforzi il curriculum. I tirocinanti possono lottare con simulazioni che sono troppo semplicistiche o troppo complesse. Mentre il primo manca di fedeltà sufficiente, il secondo può comportare la perdita dei partecipanti nei dettagli.
istruzione dell'officina1
  • Comprensione della cementazione

    I partecipanti devono applicare la loro comprensione. Fare il lavoro da soli è il modo più affidabile per un gruppo di tirocinanti per consolidare la propria conoscenza delle idee e delle intuizioni critiche del workshop. A tal fine, Bill Gates ci ha dato Word. Usando Word o un'altra applicazione di elaborazione testi, un istruttore può fornire istruzioni, limitate o dettagliate, che guidano gli esercizi e costringono gli individui a mostrare ciò che hanno appreso. Quelle pause dalla lezione e dalla dimostrazione illuminano gli studenti, fornendo una chiara misura della comprensione di ciascun partecipante sull'argomento. E quando qualcuno lo "prende", è cementato per sempre.

    Punto chiave: Incorporare esercizi durante un workshop. In questo modo si raggiungono due obiettivi: 1) che notano tutti che il lavoro è coinvolto e 2) che consente all'istruttore di identificare gli studenti in difficoltà prima che si sentano sopraffatti e smettere di impegnarsi.

    Quando i tirocinanti applicano ciò che hanno appreso, le lezioni lasciano un'impressione molto più duratura che può portare alla padronanza.

    Come praticante di lunga data ho trovato quanto segue per essere vero quando apprendo nuovi argomenti: dimmelo e afferrerò il concetto. Mostrami e saprò cosa intendi. Permettimi di farlo e capirò l'argomento per sempre.

Damien Munroe

http://www.controlstation.com

Damien offre una visione del controllo di processo e dell'automazione che nasce dalle sue esperienze nel settore dell'aviazione militare, del petrolio e del gas offshore, della pharma di precisione e della produzione di semiconduttori. La sua educazione al

Leggi la biografia completa

Notizie correlate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Non perdere un singolo punto di vista!

Enewsletter dell'aggiornamento dell'industria di processo

- Iscriviti alla nostra newsletter settimanale e tieniti aggiornato con le ultime notizie ed eventi, prodotti, articoli tecnici e post Viewpoint

Inviami grandi cose

Aggiungi il tuo punto di vista

Diventa un leader di pensiero

- Migliora la tua credibilità, aumenta il riconoscimento del marchio e aumenta la tua reputazione di influencer chiave nel settore

Per saperne di più

corsi brevi wolfson 2019