← Torna alla categoria Trattamento acque e acque reflue

Suggerimenti su come impianti di lavorazione può preparare per l'inverno

Come si entra i mesi invernali, Mark Hodgkinson a Xylem Water Solutions UK chiede a tutte le imprese di essere preparati e per garantire il loro piano di business continuity sia aggiornato prima dell'inizio dell'inverno.

"Quando National Grid ha annunciato all'inizio di settembre che ci sarebbe stata una possibilità di blackout questo inverno, non credo che molte persone avrebbero preso molto preavviso. Per le imprese, tuttavia, la minaccia è reale e forse non solo nei regni della Rete di Trasmissione Nazionale.

"Solo nell'ultimo decennio, il Regno Unito ha visto alcuni dei peggiori inondazioni in memoria recente, senza dimenticare il diluvio di neve in 2010 e condizioni climatiche estreme negli anni successivi. Mentre molti dei titoli focalizzata sulle condizioni ideali per lo slittino e il traffico ingorghi, il costo per le imprese aventi per chiudere le operazioni era enorme e ancora, non ampiamente riportato.

"Un fattore importante da considerare tuttavia, è come prevenibile alcune di queste perdite commerciali erano. Per coloro che possono, lavorare da casa è ideale fino a quando i sistemi sono in atto per farlo accadere. Altre possibilità per la sicurezza aziendale a lungo termine includono spostando infrastruttura di alimentazione da aree a rischio di inondazione e di trasferirsi dai piani terra degli edifici al piano superiore. Anche se questo non significa necessariamente che i dipendenti possano tornare a lavorare immediatamente, o fino a quando le acque alluvionali si abbassano, le operazioni possono essere di nuovo attivo e funzionante molto più rapidamente.

"Un altro fattore da considerare è la fornitura di acqua pulita e potabile e il suo smaltimento. Questo non può essere la prima cosa che viene in mente in condizioni meteorologiche estreme, ma è essenziale considerare come parte di un piano di continuità aziendale. Ciò è particolarmente vero per produzione e di trasformazione, dove il pompaggio di acqua e quindi il trattamento delle acque reflue sarà tutto tramite una pompa alimentata elettricamente. Queste pompe, saranno ovviamente spegne automaticamente o essere spenta come l'aumento acque di piena, o forse in caso di blackout. Inutile dire che gli impegni ambientali di una società non finiscono solo perché il potere esce. Pianificazione per questa eventualità e ottenere i necessari processi in atto, per mitigare contro di essa, è quindi fondamentale.

"I migliori consigli dalla mia esperienza, sarebbero:

Avere i dettagli di contatto delle aziende che possono fornire soluzioni a portata di mano all'interno del planner: Xylem offre pacchetti di disidratazione plug and play su un pacchetto di noleggio a lungo o breve termine. Dai generatori diesel e le pompe autoadescanti fino al tankering di emergenza, preparati al peggio e sarai pronto a tutto ciò che ti viene lanciato.

Capire le vostre esigenze: Particolare all'interno del piano le vostre esigenze di energia per aspetti critici del vostro impianto - se non sei in ufficio durante un'interruzione, almeno altri sapranno ciò che è richiesto e dove.

Effettuare una regolare manutenzione su qualsiasi apparecchiatura back-up: Se la tua azienda ha la fortuna di avere una fornitura stabile di back-up e la soluzione di pompaggio in luogo, assicuratevi di eseguire una manutenzione regolare. L'ultima cosa di cui un'azienda ha bisogno, in una interruzione di corrente o di alluvione, è per le apparecchiature di back-up al sicuro.

Riesce a pianificare, pianificare di fallire: Può sembrare dozzinale ma il principio non è mai più vero all'interno di un piano di continuità aziendale. Se si prevede per lo scenario peggiore, sarete sempre preparati.

Agire in fretta e prendere in carico: Quando si parla di sicurezza dei vostri dipendenti e / o un rischio per l'ambiente, semplicemente non farlo possibilità che. Prendete in mano la situazione e assicurarsi che tutti sanno che lavoro è che sono da fare e assicurarsi che le informazioni di contatto, per tutti i soggetti coinvolti, è dettagliato nella confezione.

"I guasti di alimentazione, anche se solo per pochi istanti, possono causare enormi danni, quindi è importante prepararsi a qualsiasi evenienza nel piano di continuità aziendale. I sistemi off-grid permanenti e automatizzati sono in definitiva la risposta a un'infrastruttura energetica più resiliente ed efficiente, ma allo stesso tempo esistono soluzioni di noleggio temporanee disponibili per aiutare le aziende a navigare nei momenti difficili. Essere preparati è fondamentale e non c'è momento migliore per prepararsi di adesso. "

Process Industry Informer

Notizie correlate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.