← Torna alla categoria Sensori

Perché la scelta dei sensori personalizzati su standard è la scelta preferita

Sensori standard personalizzati

Sam Drury, direttore vendite e marketing di Impress Sensors & Systems Ltd, spiega perché alcuni ingegneri preferiscono sensori di pressione personalizzati rispetto alle versioni standard disponibili.

Un sensore di pressione standard, disponibile in commercio, si riferisce a uno la cui specifica o standard di costruzione rimane invariato. Il termine 'personalizzato' o 'personalizzato' si riferisce a un sensore di pressione che si basa su un prodotto standard ma il cui software o hardware è stato modificato in modo tale da soddisfare i requisiti specifici del cliente. Ad esempio, un sensore di pressione personalizzato potrebbe essere un'unità standard ma dotato di uno speciale connettore sottomarino, di un'elettronica per alte temperature, di un alloggiamento modificato o di un'interfaccia di comunicazione specifica.

Ma con una così vasta selezione disponibile, non mancano i fornitori di sensori e motori di ricerca su Internet che forniscono un metodo rapido e semplice per confrontare prestazioni, prezzo e disponibilità, perché un ingegnere dovrebbe scegliere qualcosa di diverso da un sensore di pressione standard "standard" ?

La ragione più ovvia per scegliere un sensore di pressione personalizzato è che non esiste un sensore standard "pronto per l'uso" che soddisfi tutte le esigenze del cliente. Inoltre, contrariamente a quanto si crede, i sensori personalizzati non sono necessariamente solo per insoliti pezzi unici o piccoli lotti. Sono spesso la scelta più appropriata per volumi elevati, applicazioni mainstream fino a pezzi 10,000.

Molto semplicemente, non tutte le sfide di rilevamento della pressione possono essere risolte con una soluzione di sensore standard. Se l'applicazione di rilevamento della pressione di un cliente richiede qualche tipo di modifica, spesso può essere più conveniente esternalizzarla a un fornitore di sensori di pressione di terze parti con le necessarie competenze, esperienza e servizi di progettazione ingegneristica interna. Lavorando da disegni originali o forniti dal cliente, un fornitore affidabile può spesso incorporare tecniche ingegneristiche avanzate e best practice di progettazione meccanica comprovate sul campo per creare una soluzione robusta e ottimizzata in termini di costi, completamente testata internamente.

Altre ragioni per scegliere un sensore personalizzato sono l'ambiente di utilizzo finale, che spesso possono rappresentare elevati rischi di contaminazione, corrosione, alte temperature, vibrazioni elevate, sovrapressioni o combustione. In casi più estremi, possono anche coinvolgere liquidi o gas altamente infiammabili.

In questi casi, un sensore di pressione progettato su misura (o completamente personalizzato) progettato con cura può essere l'opzione più adatta. Anche se pensi che tu o la tua applicazione del cliente finale sia unica, se contattate un fornitore di sensori stimabile, c'è sempre la possibilità che i loro ingegneri abbiano già visto un'applicazione simile.

Anche se sei abbastanza fortunato da trovare un sensore standard che soddisfi le specifiche più esigenti, è probabile che tale sensore abbia una forma meccanica, un'interfaccia elettrica e una funzionalità che è stata progettata per un gruppo di applicazioni piuttosto che per una specifica. Ciò significa che pagherai per l'hardware e le funzionalità che potresti non richiedere. Potrebbe anche essere necessario modificare il design delle apparecchiature host per ospitare un'unità standard. Ciò significa che i costi unitari complessivi potrebbero effettivamente aumentare acquistando sensori standard standard anziché versioni personalizzate.

Di seguito sono riportati alcuni esempi recenti di sensori di pressione personalizzati progettati da Impress Sensors & Systems per specifiche applicazioni del cliente:

Trasmettitore con collegamento elettrico serie subsea
Questo prodotto è stato progettato per funzionare in applicazioni in cui la pressione esterna applicata all'alloggiamento e alla connessione elettrica potrebbe arrivare fino alla barra 400. Utilizzando una connessione elettrica di serie sottomarina e testando idrostaticamente il prodotto in modo da soddisfare questi requisiti, è stato sviluppato un idoneo sensore di pressione personalizzato.

Pompaggio in slurry in calcestruzzo
Questo sensore di pressione in acciaio inox è stato progettato per misurare la barra 12 di slurry di cemento che viene pompata lungo una linea di distribuzione. In questa applicazione, c'è la possibilità che si possono verificare blocchi e le pressioni possono arrivare fino alla barra 200. Pertanto, il sensore di pressione è stato progettato per resistere a questo livello di pressione senza rottura. Progettato con una flangia ANSI 1500 e un contenitore secondario, il design del sensore assicura una robusta soluzione di sicurezza. I sono valutati a IP67 per resistere alle condizioni di accumulo di calcestruzzo in loco. Il sensore è un design unico a scomparsa con una speciale copertura protettiva in poliuretano sul diaframma, che funge da filtro meccanico efficace, per garantire che gli aggregati nel calcestruzzo non distruggano l'elemento del sensore.

Remotely Operated Vehicle (ROV) - offshore
Per questa applicazione un sensore di pressione altamente preciso è stato progettato su misura per un produttore OEM di apparecchiature ROV utilizzate per indagini geologiche. I vincoli di dimensione, l'accuratezza e le problematiche di costo sono stati tutti risolti con un design innovativo, pur mantenendo un prezzo molto competitivo in un mercato sempre più competitivo.

Controllo della pompa nella gestione delle costruzioni
È stato sviluppato un trasduttore di pressione che ha affrontato le difficoltà di misurazione della pressione nel mantenere la pressione dell'acqua in grandi edifici commerciali da un sistema di controllo della pompa. Un'ampia gamma di tensioni operative, una piccola specifica di offset di zero e una necessità per tutte le parti bagnate da essere approvate da WRAS e compatibili con il cloro sono state soddisfatte dal trasduttore di pressione personalizzato.

Controllo delle perdite / registrazione dei dati nell'industria dell'utilità
L'industria idrica è costantemente sotto pressione per ridurre le perdite nel sistema di distribuzione dell'acqua. Un metodo comune è quello di controllare la pressione di rete utilizzando i dati dei registratori di pressione portatili a batteria. Impress è stata incaricata di progettare un trasduttore di bassa pressione con un raccordo "a sgancio rapido" integrale e errori statici migliori di 0.1%.

Sensore di pressione a basso costo per PCB
Le macchine di controllo delle pompe pneumatiche elettroniche nelle stazioni di servizio sono un mercato in crescita. I sensori Impress hanno progettato un dispositivo di montaggio su circuito stampato che controlla con precisione la pressione impostata dall'utente per arrestare il flusso d'aria una volta che la pressione pneumatica desiderata è stata rispettata. Questo dispositivo soddisfa i requisiti più rigorosi in termini di costi molto bassi ma precisi.

Impress è un'azienda certificata ISO 9001, con più di 25 anni di esperienza nella progettazione e produzione di strumentazione per una vasta gamma di applicazioni. Oltre alla gamma standard di prodotti di strumentazione per pressione, livello, distanza e temperatura, Impress offre un servizio di progettazione personalizzato per i clienti che richiedono strumenti non standard. Questi servizi sono forniti da un team dedicato di ingegneri professionisti altamente qualificati con esperienza in elettronica, software, ingegneria meccanica e progettazione di strumenti. 65% di tutti i prodotti di strumentazione venduti da Impress Sensors sono progettati su misura.

Process Industry Informer

Notizie correlate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.