← Torna alla categoria Custodie, rack e armadi

Cosa chiedere quando si specifica un armadio elettrico

Gli ingegneri non possono essere esperti in tutto, quindi spesso portano specialisti per dare una mano. E porre le domande giuste contribuirà a garantire un esito positivo a ciascun progetto. Qui, Chris Lloyd, Amministratore delegato di Spelsberg UK, identifica le cose fondamentali da considerare sui quadri elettrici.

Prima c'è stato il Internet; poi c'erano i telefoni intelligenti. Insieme, hanno messo tutte le informazioni in tutto il mondo in tasca. Questo significa che gli ingegneri possono teoricamente cercare dettagli tecnici di ogni tipo di prodotto e di un ordine in un istante.

Ma ogni buon ingegnere sa che la selezione del prodotto è molto più che 'scegliere il più economico' o che 'guarda su OK'. Di solito ci sono una serie di questioni tecniche per valutare e bilanciare prima la scelta ottimale è fatto, così la consulenza di esperti è ancora un ingrediente fondamentale nella ricetta per il successo.

Il mio campo, i quadri elettrici, è un ottimo esempio. A prima vista, un recinto è semplicemente una scatola - scienza a malapena! Ma esaminiamo le domande chiave da prendere in considerazione prima di effettuare un ordine.

1. Che dimensioni della custodia ho bisogno?

La maggior parte degli acquirenti non vorranno comprare una scatola di grandi dimensioni, soprattutto come 'grande' in genere costa di più. Avete bisogno di una dimensione che si tenere comodamente tutte le apparecchiature elettriche, essere abbastanza grande per un facile accesso - in particolare durante l'installazione e la manutenzione quando vengono utilizzati strumenti - e consentire la circolazione dell'aria e la prevenzione di accumulo di calore. E 'anche una buona idea avere un po' di spazio in più nel caso in cui si desidera aggiungere un po 'di attrezzatura in una data successiva.

Potrebbe essere necessario prendere in considerazione i vincoli di circolazione dell'aria e dello spazio esterno al luogo di installazione troppo. Un'opzione da considerare è che una scatola a forma diversa può fare un uso migliore dello spazio disponibile.

2. Qual è il miglior materiale di costruzione di un recinto?

La maggior parte dei fornitori offrono una gamma di materiali. Come prima linea di principio, possiamo dire che corrode metalli, trasmette energia elettrica, può intaccare al momento dell'impatto e esplosioni, e promuove estremi termici - così plastica è spesso la scelta migliore.

Essere un po 'più tecnico: il PVC è una scelta economica adatta per fascia bassa, piccole scatole di derivazione; polistirolo può essere utilizzato per applicazioni interne con requisiti di impatto a medio e fino a IP66 / 67 grado di protezione di serie; policarbonato in grado di sopportare urti sostanziali, offre protezione UV fino a IP66 / 67 grado di protezione di serie; IP68 può essere ottenuto con un composto gelificante, GRP (poliestere rinforzato con vetro) è adatta per ambienti industriali particolarmente gravosi e può essere prodotto con stabilizzanti UV per uso esterno.

3. È IP68 necessario o posso specificare più basso?

Un recinto è destinato a fornire una protezione contro gli urti, umidità, umidità, spruzzi, acqua, polvere, sporcizia e altri fattori ambientali. Il rating IP (International (o ingresso) Protezione Marcatura), IEC 60529, identifica il grado di protezione contro l'intrusione (comprese le mani e le dita) da involucri meccanici e quadri elettrici.

Con recinzioni, IP68 è in genere considerata migliore (anche se c'è più elevata disponibile). Tuttavia, la maggior parte delle applicazioni non richiedono una protezione dalla piena immersione in acqua, il che significa che i rating più bassi sono spesso adatti. In genere il più alto è il rating più alto è il prezzo unitario e il più lungo è il tempo di installazione; quindi vale la pena di pensare a ciò che è realmente necessario di protezione.

4. Come può personalizzazione ridurre i miei costi complessivi?

Fornitori enclosure principali offrono un servizio di personalizzazione, in modo che la soluzione ideale può essere fornita anche per installazioni insolite. Le opzioni possono includere una ventilazione supplementare, una maggiore resistenza all'acqua, protezione contro gli urti supplementare e forme una tantum. Tipicamente, un recinto su misura non costa molto più di un prodotto standard e può essere fatto in fretta.

In conclusione possiamo vedere come alcune domande informate possono influenzare le scelte di selezione. Anche nel mondo altamente connesso di oggi, un esperto è spesso indispensabile.

Process Industry Informer

Notizie correlate

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.