← Torna alla categoria Custodie, rack e armadi

Cosa chiedere quando si specifica un armadio elettrico

Gli ingegneri non possono essere esperti in tutto, quindi spesso portano specialisti per dare una mano. E porre le domande giuste contribuirà a garantire un esito positivo a ciascun progetto. Qui, Chris Lloyd, Amministratore delegato di Spelsberg UK, identifica le cose fondamentali da considerare sui quadri elettrici.

Prima c'è stato il Internet; poi c'erano i telefoni intelligenti. Insieme, hanno messo tutte le informazioni in tutto il mondo in tasca. Questo significa che gli ingegneri possono teoricamente cercare dettagli tecnici di ogni tipo di prodotto e di un ordine in un istante.

But every good engineer knows that product selection is about much more than ‘choosing the cheapest’ or one that ‘looks about OK’. There are usually a number of technical issues to assess and balance before the optimum choice is made, so expert advice is still a vital ingredient in the recipe for success.

My field, electrical enclosures, is a prime example. On the face of it, an enclosure is simply a box – hardly rocket science! But let’s look at the key questions to consider before placing an order.

1. Che dimensioni della custodia ho bisogno?

Most purchasers won’t want to buy an oversized box, especially as ‘bigger’ generally costs more. You need a size that will comfortably hold all the electrical equipment, be large enough for easy access – especially during installation and maintenance when tools are being used – and allow air circulation and prevention of heat build-up. It is also a nice idea to have a bit of extra space in case you want to add some more equipment at a later date.

Potrebbe essere necessario prendere in considerazione i vincoli di circolazione dell'aria e dello spazio esterno al luogo di installazione troppo. Un'opzione da considerare è che una scatola a forma diversa può fare un uso migliore dello spazio disponibile.

2. Qual è il miglior materiale di costruzione di un recinto?

Most suppliers offer a range of materials. As a first principle, we can say that metal corrodes, transmits electricity, may dent upon impact and explosions, and promotes thermal extremes – so plastic is often the best choice.

Essere un po 'più tecnico: il PVC è una scelta economica adatta per fascia bassa, piccole scatole di derivazione; polistirolo può essere utilizzato per applicazioni interne con requisiti di impatto a medio e fino a IP66 / 67 grado di protezione di serie; policarbonato in grado di sopportare urti sostanziali, offre protezione UV fino a IP66 / 67 grado di protezione di serie; IP68 può essere ottenuto con un composto gelificante, GRP (poliestere rinforzato con vetro) è adatta per ambienti industriali particolarmente gravosi e può essere prodotto con stabilizzanti UV per uso esterno.

3. È IP68 necessario o posso specificare più basso?

Un recinto è destinato a fornire una protezione contro gli urti, umidità, umidità, spruzzi, acqua, polvere, sporcizia e altri fattori ambientali. Il rating IP (International (o ingresso) Protezione Marcatura), IEC 60529, identifica il grado di protezione contro l'intrusione (comprese le mani e le dita) da involucri meccanici e quadri elettrici.

With enclosures, IP68 is typically considered to be best (although there is higher available). However, most applications don’t require protection from full submersion in water, meaning that lower ratings are often suitable. Typically the higher the rating the higher the unit price and longer the installation time; so it’s worth thinking about what protection is really needed.

4. Come può personalizzazione ridurre i miei costi complessivi?

Fornitori enclosure principali offrono un servizio di personalizzazione, in modo che la soluzione ideale può essere fornita anche per installazioni insolite. Le opzioni possono includere una ventilazione supplementare, una maggiore resistenza all'acqua, protezione contro gli urti supplementare e forme una tantum. Tipicamente, un recinto su misura non costa molto più di un prodotto standard e può essere fatto in fretta.

In conclusion we can see how a few informed questions may influence selection choices. Even in today’s highly connected world, an expert is often indispensable.

Process Industry Informer

Notizie correlate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.