← Torna alla categoria Pompe

I veri costi del ciclo di vita dell'acquisto e della proprietà delle pompe industriali

Pompa costo del ciclo di vita

Quando si tratta di specificare le attrezzature di pompaggio, molte aziende, in particolare quelle sottoposte a crescente pressione per tagliare i costi, potrebbero effettivamente prendere decisioni che le costano di più a lungo termine. In questo articolo, Steve Schofield, direttore e amministratore delegato dell'Associazione dei produttori di pompe britanniche (BPMA), spiega come il costo del ciclo di vita può aiutare a rivelare il costo reale di una pompa.

La necessità di ridurre i costi laddove possibile è un requisito sempre più familiare per gli ingegneri incaricati di garantire il buon funzionamento continuo dell'impianto con un budget limitato. Quando si tratta di sistemi di pompaggio, anche se scegliendo l'opzione più basso costo può sembrare la migliore soluzione a breve termine al raggiungimento di risparmi sui costi, sarà quasi sempre come risultato costi aggiuntivi sostenuti che avrebbero potuto essere evitate da spendere un po 'più di tempo e denaro durante la specifica e scenografia.

Secondo le statistiche del US Department of Ufficio di Tecnologie Industriali di energia, sistemi di pompaggio possono rappresentare tra il 25 e 50% dell'energia totale consumata da alcuni processi industriali. A questo si aggiunge la necessità di un servizio continuo, le riparazioni e la manutenzione per tutta la durata di vita tipico di 20 anni e pompe rapidamente cominciare a rappresentare una zona sostanziale della spesa.

Le aspettative di alcuni utenti della pompa può essere realistico quando si tratta di costi di gestione della pompa, in molti casi si concentrano troppo sulla spesa iniziale, optando per l'alternativa meno costo, che non è sempre in realtà la soluzione migliore per l'applicazione.

Allora, qual è la risposta?

Il BPMA e molti dei suoi membri sono pronti a sottolineare l'importanza del ciclo di vita dei costi (LCC) come una parte vitale di qualsiasi acquisto pompa e la strategia della proprietà. Ciclo di vita costing tiene conto di molti fattori, tutti che hanno un impatto sul costo totale di possedere e gestire una pompa, che comprende molto di più che l'esborso iniziale.

costo del ciclo di vita di una pompa comprende i costi complessivi totale che si accumulano durante la vita di una pompa, da installazione, il consumo di energia, funzionamento, manutenzione e tempi di inattività, anche ambientale e fino alla disattivazione definitiva e lo smaltimento della pompa.

Effettuando un'analisi dei costi che possono essere sostenuti per tutta la vita operativa della pompa, è possibile confrontare obiettivamente tutte le possibili opzioni in via preliminare.

Del ciclo di vita dei costi può essere utile non solo per la selezione di nuove attrezzature, ma anche per giustificare l'aggiornamento dei sistemi esistenti. Per tutta la durata di un sistema di pompaggio, è improbabile che le stesse condizioni operative continueranno a prevalere.

Fattori come l'aggiunta di nuove apparecchiature a monte della pompa o cambiamenti nelle tecniche di produzione possono causare variazioni del carico della pompa lontano dal "Best Efficiency Point" (BEP) delle pompe. Questo è il punto in cui la capacità della pompa e la pressione della testa si combinano per fornire le massime prestazioni di rendimento dalla pompa. Se la pompa è dimensionata in modo errato e sta funzionando troppo lontano dal BEP, può verificarsi l'usura che può accorciare la sua vita operativa.

Una pompa di grandi dimensioni, ad esempio, non sarà solo inefficiente, ma anche costare di più per mantenere perché operano troppo lontano alla sinistra della sua curva prestazioni mette uno sforzo in più cuscinetti della pompa e le guarnizioni. D'altra parte, una pompa che è sottodimensionato per il dovere può finire per correre troppo velocemente, che può potenzialmente rovinare il prodotto pompato e anche prematuramente usura parti della pompa. Anche la sua efficienza è applicabile, con conseguente consumo eccessivo di energia.

Sebbene una pompa deve essere dimensionato per un'applicazione, il raggiungimento di questo non è sempre facile. Coinvolgimento di terzi e la necessità di soddisfare le eventuali mutate esigenze future possono influenzare il dimensionamento di una pompa. Nel corso di progettazione sui parametri è molto comune.

Se ogni parte coinvolta nello specificare una pompa aggiunge anche una piccola percentuale di loro stima dimensionamento, il risultato finale può essere una pompa altamente inefficiente. Il costo aggiuntivo, sia in termini di gestione e manutenzione della pompa può essere molto elevato durante la vita dell'impianto.

Un sondaggio di impianti 4,000 ha dimostrato che l'acqua pompe operano tipicamente con un deficit di efficienza tra 12.5 e 20 per cento perché sono specificati in modo non corretto. La situazione è peggiore per le pompe che gestiscono supporti più insoliti o complessi, quali i prodotti chimici o farmaceutici.

Per aiutare con i cambiamenti nel dovere e aiutare con riduzione di energia molti produttori di pompe stanno ora promuovendo l'uso di sistemi di pompa a velocità variabile Driven, unità di frequenza essendo il sistema più importante utilizzato.

Utilizzando VSD vi in ​​effetti coniugare principi elettrici e meccanici.

L'aggiunta degli ultimi controlli o apparecchiature ausiliarie spesso può contribuire a rafforzare l'efficienza e consentire pompe per soddisfare le variazioni della domanda ad una frazione del costo di costruzione di un nuovo sistema da zero. In alcuni casi, semplicemente l'aggiornamento di un sistema di pompaggio può portare a un risparmio energetico fino al 50%.

L'importanza di una buona progettazione

Manutenzione e consumi energetici rappresentano di gran lunga i due costi più rilevanti per tutta la durata di una pompa. La risposta a minimizzare questi costi consiste nel garantire un sistema di pompaggio ben progettato, in cui la pompa è specificato come correttamente possibile alle esigenze dell'applicazione. Il consumo di energia e l'efficienza di una pompa è strettamente legata al modo in cui un sistema di pompaggio è stato progettato e gestito.

Ogni produttore di pompe può, o deve, fornire curve caratteristiche per le loro attrezzature illustrare le prestazioni della pompa in determinate condizioni. Queste curve dimostrano l'interrelazione tra capacità di scarico, testa della pompa, potenza ed efficienza operativa.

Il BPMA ed i suoi membri sono stati coinvolti nella stesura dei seguenti Europump guide per assistere gli utenti con la loro selezione e il funzionamento delle attrezzature di pompaggio:

Europump - Una guida per l'efficienza del sistema per sistemi di pompaggio rotodinamiche £ 72.00
Europump - Una guida per l'analisi LCC per sistemi di pompaggio £ 83.00
Europump - Una guida per applicazioni di successo per la variabile velocità di pompaggio £ 72.00
Europump - Favolosi sconti! (Sopra 3 Publications) £ 150.00

Per ulteriori informazioni, si prega di visitare: www.bpma.org.uk/publications

Guardando i possibili risparmi di energia in tutto il sistema di pompaggio BPMA in 2010 creato il regime di CPSA (Certified Pump System Auditor). Si tratta di una nuova specifica qualificazione professionale del settore sviluppato da un organismo istituito e molto apprezzato nel settore.

L'obiettivo dello schema è quello di contribuire a migliorare i livelli di professionalità nel settore creando uno "standard" di settore universalmente riconosciuto e rispettato per le persone che valutano le prestazioni di un sistema di pompaggio.

La formazione CPSA Scheme comprende:

  • Requisiti del sistema di pompaggio e considerazioni sull'analisi
  • Requisiti Pompa 14414 ISO Energy System valutazione standard
  • Pompa metodi di ottimizzazione del sistema
  • Per ulteriori informazioni si prega di visitare il nostro sito CPSA


Come per farlo bene - alcuni consigli degli esperti

I seguenti sono solo alcuni dei fattori chiave che dovrebbero essere considerati quando si specifica una pompa, che potrebbe contribuire a garantire il conseguimento prestazioni ottimali ed economia per tutta la sua durata di vita.


1. Che tipo di pompa avete bisogno?

Sono disponibili diversi tipi di pompe, ciascuna delle quali è adatta a particolari applicazioni. I due tipi più popolari sono le pompe centrifughe e le pompe a spostamento positivo. Le pompe centrifughe sono generalmente adatte per applicazioni con liquidi a bassa o bassa viscosità in cui la pressione è relativamente costante. Esse si comportano nel modo più efficiente ed economico quando operano al punto Best Efficiency Point (BEP). Le pompe a spostamento positivo, d'altra parte, sono particolarmente ideali per applicazioni ad alta viscosità, in quanto sono in grado di mantenere una velocità di flusso costante.

Può anche essere necessario considerare che tipo di materiale della pompa è realizzato. processi igienici nei settori farmaceutico e le industrie alimentari e delle bevande, per esempio, sono soggetti ai rigorosi requisiti della Food and Drug Administration (FDA), che richiedono attrezzature per essere fabbricato in acciaio inossidabile 316L.

Informazioni sulla selezione e che la pompa è più adatto / utilizzato in diverse applicazioni si possono trovare anche all'interno della guida acquirenti BPMA disponibile sul sito web BPMA.

2. C'è una pressione sufficiente per la pompa di lavorare efficacemente?

L'efficienza e il funzionamento delle pompe centrifughe, in particolare, possono essere influenzate dalla Net Positive Suction Head (NPSH) disponibile. Fondamentalmente, questa è la quantità di pressione che è necessario per evitare che il liquido pompato dalla vaporizzazione all'interno della pompa.

Se il liquido vaporizza, bolle possono essere formati che sarà realizzato nella pompa. Quando queste bolle incontrano zone di maggior pressione nella pompa, verranno meno violentemente, causando un fenomeno noto come cavitazione che può danneggiare gravemente la pompa.

Nella progettazione di un sistema di pompaggio, è essenziale assicurare che la pressione disponibile sul pompa è maggiore della pressione necessaria nella pompa per evitare il verificarsi di cavitazione.

3. È la pompa posizionata nel posto giusto?

Se una pompa è posizionata all'interno di una tubazione possono anche influenzare notevolmente le sue prestazioni. Oltre a determinare la quantità di pressione disponibile, il posizionamento di una pompa può anche influenzare la qualità del prodotto pompato. Troppo o troppo poco distanza in cantiere prima della pompa, per esempio, può portare a perdite di carico che possono influenzare la velocità di flusso della sostanza da pompare, che a loro volta possono influenzare l'efficienza della pompa. La presenza di raccordi, quali giunti gomito, filtri o altre apparecchiature in linea, può anche influenzare la portata di una sostanza alla pompa.

4. Non solo l'acquisto solo sui costi

Quando si tratta di scegliere una pompa, più economico non è affatto migliore. Prestare particolare attenzione a dove riduzioni del prezzo di acquisto sono stati raggiunti da tagli a fornitore di back-up e competenza. In ultima analisi, l'installazione più conveniente sarà quello in cui il fornitore può offrire una buona tecnica di back-up, un track record stabilito e una reputazione per prodotti di alta affidabilità basati sulla ricerca e lo sviluppo del suono.

5. Sempre prendere consigli dei produttori di pompe '!

E 'sorprendente come molti clienti non sfruttare le competenze disponibili presso il costruttore delle pompe quando si tratta di modi di ottenere le migliori prestazioni dal loro pompe. Dopo tutto, nessuno sa più su come ottenere il meglio da una pompa che la società che ha costruito.

Per ulteriori informazioni contattare:

Steve Smith
Amministratore
Britannico Pump Manufacturers Association Ltd
Nazionale Metalforming Centro
47 Birmingham Road,
West Bromwich
West Midlands
B70 6PY

Tel: + 44 (0) 121 601 6691
e-mail: [Email protected]
Web: www.bpma.org.uk

Process Industry Informer

Notizie correlate

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.