← Torna alla categoria Custodie, rack e armadi

L'AZ of Electrical Enclosure Selection

Selezione del miglior recinto per una particolare situazione richiede una riflessione, in quanto vi sono diverse questioni da considerare. Chris Lloyd di Spelsberg offre questo aide mémoire ad alcuni dei punti più utili:

addominali - L'acrilonitrile-butadiene-stirene è un polimero termoplastico, spesso utilizzato per realizzare recinzioni. È resistente, resistente agli urti e al calore, impermeabile alla maggior parte degli attacchi chimici comuni e può sopportare notevoli carichi statici.

estetica - Custodie possono spesso essere esposti al pubblico o semi-pubblico, quindi una unità ben disegnato e mantenuto contribuirà a infondere fiducia che è adatto per il lavoro in mano.

alluminio - Un metallo popolare per fare recinzioni, l'alluminio è leggero, facilmente lavorabile e in gran parte immune alla corrosione.

Aperture - È importante considerare l'accesso all'interno di un involucro. Tenuta, agenti atmosferici e parassiti tutti devono essere considerati, così come l'accesso alle apparecchiature all'interno.

Backplate - La maggior parte dei progetti di custodie include una piastra di supporto sulla quale è installato l'equipaggiamento elettrico e che viene utilizzata per il montaggio della custodia su una parete. Questo deve essere abbastanza forte per il carico e ogni probabile impatto.

Corrosione - Molti custodie saranno situati in ambienti difficili, ad esempio all'aperto o dove le sostanze chimiche industriali sono presenti. Anche una posizione favorevole è probabile che includono una certa umidità-ruggine che inducono.

Cover - La maggior parte delle custodie sono offerti con una gamma di coperture facoltative, ad esempio, trasparente, con serratura, cerniera, ecc

Personalizzazione - Anche se ci sono molti recinti modello standard disponibili, disegni personalizzati spesso costano poco o niente di più.

Diecast - Un metodo di fabbricazione che produce un forte contenitore.

I fattori ambientali - Umidità, umidità, spray, acqua, polvere, sporcizia, chimica, urti, ecc e la loro probabilità (costante, frequente o occasionale) devono essere valutate come parte del processo di selezione.

Ignifugo - Il compito fondamentale di un involucro è di proteggere il contenuto. Un involucro ignifugo è in grado di sopportare condizioni estreme di calore e dovrebbe essere usato in applicazioni ad alto rischio.

Ritardante di fiamma - I materiali ritardanti di fiamma sono adatti in applicazioni in cui l'incendio è un rischio relativamente basso. Tali materiali sono suscettibili al danno da fuoco, ma hanno resistenza per un tempo prevedibile.

Zincato - In lamiera rivestito di zinco per la protezione dell'ambiente.

GRP - Rinforzato vetro involucri di plastica sono spesso forti come ancora quelli in metallo sono la metà del peso e impermeabile a ruggine, ammaccature e graffi. Le sue proprietà di isolamento termico può utile per uso esterno.

Porta a battente - Quando è necessario regolare accesso all'interno di un recinto una porta a battente è meno probabilità di essere perso o danneggiato di uno sciolto.

IEC60529 - Lo standard internazionale relativa alla classificazione dei gradi di protezione degli involucri.

urto - Contenitori fornire una protezione costante da vento, pioggia, umidità, ecc, tuttavia ha bisogno anche la probabilità di impatti da considerare, tra cui la loro forza, la frequenza e le conseguenze.

Grado di protezione IP - Le norme internazionali in materia di ingresso di polvere, sporcizia, umidità e oggetti solidi.

Materiale di costruzione - Ci sono molte scelte di metallo e plastica per il corpo principale di un involucro, ciascuno con attributi che possono essere abbinati all'applicazione.

Metallo - La prima scelta del materiale per un involucro utilizzato sempre essere di metallo, ma come plastiche diventano sempre più avanzati sono un'opzione sempre più attraente.

Staffe di montaggio - Ci sono molte forme e dimensioni di staffe di montaggio del contenitore. Per quanto banale come suonano, scarsa scelta può compromettere l'installazione.

all'aperto - Contenitori destinati ad essere installati all'esterno devono essere intemperie almeno. Altre considerazioni possono includere impatto veicolare, parassiti e gli attacchi degli animali più grandi, proofing vandalo e la sicurezza pubblica.

Plastica - Molti dei migliori custodie di oggi sono descritti come 'plastica'. Questo di solito si riferisce a un moderno tecnopolimero ad alte prestazioni.

policarbonato - La plastica più comune per le custodie è probabilmente in policarbonato, che è durevole, ha un'elevata resistenza agli urti e una abbastanza ampia resistenza alla temperatura.

Polistirolo - Spesso liquidata come adatto solo per bicchieri usa e getta, polistirolo in realtà offre caratteristiche di resistenza media e in grado di fornire un'eccellente protezione dell'ingresso.

PVC - Poly cloruro di vinile è usato come opzione di costo basso e ideale per piccoli impianti semplici quali l'impatto e rischi ambientali sono bassi.

Ruggine - L'ossidazione dei metalli ferrosi può causare indebolimento strutturale, sequestro di viti e protezione delle articolazioni e il compromesso di ingresso.

Inossidabile - L'acciaio inossidabile è un'opzione per gli spazi utilizzati in ambienti chimicamente aggressivi e dove l'igiene è particolarmente importante.

Gestione della temperatura? - ventilazione, riscaldatori per evitare l'accumulo di condensa.

Degradazione Ultraviolet - Alcune plastiche saranno ripartizione se esposto alla luce solare. Di solito è un processo lento, ma limita la durata di custodie.

Process Industry Informer

Notizie correlate

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.