← Torna alla categoria Livello di misurazione e controllo

La tecnologia riprogettato porta Detection Technology Level aggiornati

Finecorsa - aka sensori di livello - si basano sulla vecchia, ma la tecnologia affidabile

Dal capo del Product Management di VEGA

Finecorsa - aka sensori di livello punto - si basano sulla tecnologia vecchia, ma affidabile. VEGA ha riprogettato questa tecnologia, portando fino a data e lo sviluppo di un sensore per situazioni estreme: l'interruttore di livello a vibrazione VEGASWING 66. Perché questi nuovi sensori 'agio' a temperature fino a 450 ° C e pressioni fino a 160 bar è ci ha spiegato in una intervista con Holger Sacco, Responsabile del Product Management di VEGA.

'Fine corsa' Il termine appare piuttosto raramente nei testi tecnici. Anche la mia ricerca di Google non ebbe molto successo per quel termine. Perché?

Holger Sack: oggi i vecchi finecorsa analogici "collaudati" con regolazione del potenziometro ecc. Vengono gradualmente sostituiti dalla tecnologia digitale. Penso che sia per questo che questi dispositivi sono ora più comunemente chiamati "sensori a livello di punto". Anche nella lingua inglese, sentirai più spesso persone che parlano di "misurazione del livello dei punti", cioè il rilevamento di una sostanza in un punto specifico. Suppongo che il "livello del punto" abbia prevalso sul "livello limite" per questo motivo. Abbiamo rilevato che la misurazione a livello di punto è in effetti strettamente correlata alla misurazione del livello.

Questo è molto probabilmente il motivo per cui 'livello' è usato in alcune descrizioni come sinonimo di 'livello del punto.' Fino a che punto sono le due tecnologie diverse, e quali sono le loro somiglianze?

Holger Sack: Misura di livello viene usato per descrivere la misura continua di un livello di commutazione, mentre il livello punto viene usato per indicare una condizione discreta, cioè l'esistenza del livello a un certo punto. Per chiarire, 'Level' si intende la misura in continuo dei contenuti da vuoto a pieno, con i valori di essere uscita in percentuale, volume o altre unità di contenuto. 'Livello Point', invece, si intende un discreto segnale on / off dato quando un prodotto ha raggiunto un livello significativo in un vaso.

Continua o discreta - possono le due aree di applicazioni essere chiaramente separate le une dalle altre?

Holger Sack: No, non possono. È possibile trovare sensori di livello e livello punto ovunque. Anche combinati in un'unica applicazione, a seconda delle esigenze del cliente. Di solito, quando sono installati entrambi i tipi di sensori, è necessario aumentare la sicurezza, ad esempio nell'industria chimica.

La tecnologia più semplice dietro interruttori di livello punto significa che essi sono più economici rispetto ai sensori di livello continuo?

Holger Sack: In parole povere, sì. Poiché, sensori di livello continue sono più complessi nella struttura e talvolta anche in termini di tecnologia. Ma questo non deve essere sempre il caso. Vedete, per quanto riguarda il processo, sensori di livello punto devono soddisfare gli stessi requisiti dei sensori di livello continuo. Interruttori di livello solo effettuare una 'valutazione più semplice' dei dati a livello. Ecco perché il prezzo di un interruttore di livello, o sensore di livello, è generalmente inferiore a quella di un sensore di livello continuo da un certo fattore.

Nel rilevamento di livello punto, un comando di commutazione avvia o si arresta l'apparecchiatura di riempimento. Come si fa a monitorare il processo, cioè assicurarsi che l'elemento sensibile e l'elettronica funzionino correttamente?

Holger Sack: Da un lato, il singolo sensore deve essere considerato, e dall'altro, l'intera catena di misura. Nei moderni sensori, microprocessore consente numerose funzioni che per l'elettronica, nonché l'elemento di rilevamento durante il funzionamento. Un'alta percentuale di guasti nell'elettronica e nella elemento sensibile, come accumulo o corrosione, può essere rilevato e segnalato. Guardando l'intera catena di misura, vediamo che le informazioni sul contenuto del serbatoio viene trasmesso al sistema di controllo o attuatori speciali attraverso cavi o sistemi di bus. Questi sistemi sono responsabili di assicurare che le valvole, pompe, ecc operano al momento giusto. Fino ad ora, tutti i dispositivi in ​​un sistema sono stati analizzati singolarmente dal punto di vista della sicurezza-engineering. Ma questo è cambiato. Oggi, gli ingegneri guardano l'intera catena di misura, cioè dal sensore alla trasmissione dei valori misurati ai componenti di azionamento (valvole, pompe, ecc.) Questo assicura infine che il meccanismo di spegnimento nella sua interezza funziona, impedendo funzionamento eccessivo riempimento o secco di pompe.

Quando si parla di sicurezza, molto è stato fatto negli ultimi anni. La tecnologia ha interruttore di livello stato anche meglio, più sicuro?

Holger Sack: Come ho detto prima, la tecnologia di base è molto vecchio. Persone livello costruita passa molto tempo prima hanno cominciato a costruire strumenti di misura continua di livello. Per questo motivo ci sono ancora un sacco di tecnologie vecchie ma collaudate in servizio, come galleggianti o interruttori a remi. Il principio di misura capacitivo è anche un vecchio, metodo di misurazione provato-e-vero, anche se con alcune limitazioni rispetto al principio di vibrazione. Accanto a microonde / radar, la vibrazione è attualmente il principio di misura più universale che offriamo. Noi di VEGA siamo concentrati sui sistemi di misurazione elettronici per anni, perché hanno vantaggi significativi in ​​termini di manutenzione e comporta costi del ciclo di vita. Ecco perché, anche se sono anche un po 'più costosi da produrre e comprare, noi crediamo che questo esborso supplementare paga su una durata di 15 anni o più.

Questo significa che il nuovo interruttore di livello a vibrazione VEGASWING 66 è solo vecchio, la tecnologia ben nota in una nuova veste?

Holger Sack: No, non in questo senso. Qui stiamo rompendo un nuovo terreno con la nostra nuova tecnologia brevettata. Il retroscena è che questo strumento può essere utilizzato in temperatura e pressione gamme dove in precedenza solo poche tecnologie possono essere implementate, e certamente non il diapason principio di misura. La base di questa tecnologia è un diapason che è elettricamente eccitato e fatte vibrare su alcuni gamma micrometri. Fino ad ora, non è stato possibile utilizzare la tecnologia di vibrazione a temperature superiori 250 ° C. Con la nostra VEGASWING 66, applicazioni fino a 450 ° C sono ora possibili; Non solo, è anche in grado di temperature fino a-195 ° C. Siamo l'unica azienda in grado di offrire questa tecnologia per l'uso in tali temperature e delle pressioni da-1 a 160 bar.

Come hai fatto possibile utilizzare l'interruttore le temperature e pressioni estreme che si trovano comunemente nell'industria di processo?

Holger Sack: Per prima cosa, abbiamo sostituito il disco piezoelettrico utilizzato in precedenza con un solenoide speciale che abbiamo sviluppato noi stessi. Questo solenoide ora guida il diapason ed è in grado di resistere alle alte temperature. Un altro punto è, adesso usiamo materiali ceramici e progettato i collegamenti elettrici fatti così sicuro che si svolgano in modo affidabile anche a 450 ° C. E, ultimo ma non meno importante, abbiamo raggiunto la resistenza ad alta pressione attraverso la stabilità meccanica dei materiali robusti che resistono pressioni fino a 160 bar.

Per il rilevamento di livello punto, l'utente può scegliere tra i principi di misurazione differenti. Come può il cliente essere sicuro che ottiene quello giusto, quello che ha davvero bisogno per la sua applicazione?

Holger Sack: è sempre importante che il cliente ci comunichi in anticipo quali sono i suoi requisiti e le condizioni di applicazione. Perché con queste informazioni possiamo consigliare il giusto principio di misurazione. Tuttavia, ci confrontiamo ancora e ancora con nuove sfide che sfidano i limiti della nostra tecnologia - perché i nostri clienti non stanno fermi, stanno continuamente sviluppando i loro processi. Nella maggior parte dei casi si tratta di nuove combinazioni di pressione, temperatura e sostanze chimiche. Ecco perché sviluppiamo e miglioriamo costantemente i nostri prodotti e i nostri principi di misurazione, ottimizzandoli per soddisfare i più recenti requisiti di processo.

I problemi attuali sono, per esempio, le proprietà del prodotto difficili o schiuma. In che misura questi fattori influenzano la qualità dei risultati di misura?

Holger Sack: On VEGASWING 66, per esempio, siamo in grado di rilevare l'accumulo, e possiamo anche rilevare se il diapason è corroso o rotto. Questo è possibile sia grazie al principio di misura stesso, così come il monitoraggio della frequenza di risonanza naturale. Costruire modifiche l'ampiezza delle oscillazioni, che ci permette di usare la tecnologia di processore a disposizione per valutare elettronicamente questo cambiamento e ne informa il cliente che esiste un problema. Tali "anticipatorie" capacità diagnostiche vengono richiesti dai clienti sempre più.

Oltre alle funzionalità e la sicurezza diagnostica, gli utenti oggi chiedono il più semplice possibile la gestione dello strumento. I vostri interruttori di livello anche seguire il motto della piattaforma plics, 'semplice è meglio'?

Holger Sack: Assolutamente. L'idea del concetto plics ® è quello di facilitare la misura di livello e pressione più semplice possibile per ogni cliente. Il cliente non deve essere un ingegnere strumento per poter utilizzare strumenti. Il suo compito è quello di controllare il processo e mantenerlo senza intoppi - ponendo domande sul suo processo e le sue esigenze, siamo in grado di consigliare lo strumento che è più adatto per l'applicazione. VEGASWING 66 è inoltre progettato secondo i plics piattaforma strumento modulare. Ciò significa che il cliente può combinare diversi componenti come richiesto. Ma plics è più di questo: è un sistema progettato per rendere la gestione più facile per il cliente durante l'intero ciclo di vita dello strumento.

Un altro punto importante è il tempo di consegna. Consegniamo 80 cento dei nostri prodotti sono spediti entro 2-4 giorni lavorativi - in precedenza ha preso 6 a 10 settimane. L'installazione e la configurazione sono notevolmente semplificate dal sistema modulare perché, se il cliente sa già come far funzionare uno strumento VEGA, può azionare tutti gli altri altrettanto bene. L'installazione, la regolazione e collegamento sono completamente standardizzati, questo vale per 80 per cento dei nostri strumenti. Se è necessaria assistenza, i nostri dipendenti curano personalmente i clienti e assicurarsi che il lavoro viene fatto velocemente e senza alcun problema - perché, ogni evento di manutenzione ci fornisce anche un prezioso feedback sul prodotto e la possibilità di migliorarlo e di noi stessi.

Doug Anderson
VEGA Controls Ltd Kendal House, Victoria Way, West Sussex RH15 9NF
Tel. + 44 1444 870055
Fax + 44 1444 870080
E-mail: [Email protected]
Web: www.vega.com / it

VEGA Controls Ltd

VEGA misurazione del livello di produzione, interruttore di livello, interfaccia, densità e pressione di processo strumentazione.

Firma: iscrizione Gold

Notizie correlate

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.