The One Element Food & Beverage Manufacturers Overlook In Their Cooling Systems

Dopo l'igiene, il controllo preciso della temperatura è di vitale importanza per le industrie alimentari e delle bevande; sia in termini di regolazione dell'ambiente di lavoro, nonché i processi produttivi specifici - per assicurare una qualità costante durante tutto l'anno. Tuttavia, molti produttori stanno erroneamente trascurando un elemento dei loro sistemi di raffreddamento che potrebbe rappresentare un grave rischio di contaminazione in caso di disastro.

brent hall Ics cool energyQui, Brent Hall, Technical Manager di ICS Raffreddare Energia, esplora ciò che i produttori hanno bisogno di sapere su glicole e come possono garantire il loro sistema di raffreddamento sta eseguendo al meglio e in modo sicuro.

Organizzare la scena

Glicole è un fiocco in tutti i sistemi di raffreddamento chiller basati operanti sotto 6 ° C, ed è efficace una soluzione antigelo con inibitori incorporati per evitare che il fluido termovettore da danneggiare sistemi chiller. Questo si verifica in genere da congelamento, soprattutto se il refrigeratore è al di fuori, o dalla corrosione delle parti interne.

Used throughout industry in secondary refrigeration systems, glycol can be separated into two main categories: mono-ethylene glycol (MEG) and mono propylene glycol. Most food processing plants are well aware of the high toxicity levels of MEG and it is therefore rightly overlooked in favour of MPG for all food-related applications.

An MPG offers low oral toxicity levels and for the last 20-30 years, it’s been perceived as the safe solution where there is a risk of incidental contact with food. In fact, MPG as a compound is actually used in some food colourings and flavourings, as well as e-cigarettes.

However, MPG is fundamentally very corrosive. While it represents minimal risk to humans, an MPG, even when diluted with water, can prove to be highly corrosive when it meets metallic elements found within a chiller system, namely those made from aluminium, copper and steel. Therefore, the vast majority of suppliers recommend the use of inhibitors to counteract the corrosive nature of the glycol, and this is commonly accepted within the food and beverage processing sector.

hidden dangers food processing

suggerimenti 5 per ottenere il massimo dal vostro glicole

1. Utilizzare solo inibito glicole

Disinibita glicole e acqua mischiata sono molto corrosivo, spesso anche più di acqua di rete semplice.

2. Non mescolare glicoli

Diversi tipi e marche di glicole non dovrebbero essere mescolati. I glicoli più moderni contengono inibitori e sono tinti per l'identificazione. Se accidentalmente miscelate, le incompatibilità possono portare alla separazione e / o alla reazione, con conseguente formazione di gel che ostruirà i filtri, i filtri e le aspirazioni della pompa.

3. Controllo delle regole ambientali locali

Alcune aree hanno le norme relative all'utilizzo e allo smaltimento di particolari glicoli e soluzioni antigelo, per quanto riguarda le cose come la struttura del suolo, la tabella di acqua e scarico. Assicurati di consultare le autorità locali per controllare le regole ambientali locali. glicoli bio sono un'alternativa ecologica.

4. Utilizzare l'acqua corretta

La maggior parte dei sistemi usano rete ordinaria “tap” di acqua. Tuttavia, applicando le inibitori e biocidi appropriati è di vitale importanza per prevenire danni al sistema di raffreddamento. Utilizzando uno dei acque “puri” - distillata, demineralizzata, deionizzata o RO Acqua - rimuoverà tutta l'imprevedibilità associata con l'acqua di rete della città. Si consiglia l'uso di acqua pura - distillata, demineralizzata, deionizzata o acqua RO - con un adatto (20% minimo) inibita miscela glicole dare protezione sistema finale.

5. Mantenere il vostro refrigeratore e igiene e fluido del sistema

Se uno della soluzione acqua / glicole o condotti del sistema sono carenti in alcun modo il funzionamento del refrigeratore sarà compromessa e la capacità di trasferimento di calore sarà ridotto. I filtri / filtri devono essere installati e controllati regolarmente, anche se la politica migliore è quello di affrontare la fonte di contaminazione. Il sistema ad acqua refrigerata deve essere lavato, puliti e disinfettati prima di aggiungere una nuova soluzione di acqua / glicole. Deve inoltre essere regolarmente campionato e testato per garantire non vi contaminazione sottostante o progressiva e / o problemi di corrosione.

Le tossine nascoste - fatti cruciali

Tuttavia, mentre questi inibitori sono necessari per garantire che il sistema di refrigerazione sia in grado di funzionare in modo efficiente ed efficace, ciò che spesso manca è che molti di questi inibitori di uso comune non offrono gli stessi livelli di bassa tossicità di MPG.

Fondamentalmente, le informazioni tossicità inibitore glicole viene spesso non riflette nelle schede di sicurezza dovuti alle relativamente bassi volumi utilizzati, dunque anch'esse perdere per l'utente finale.

Un MPG e acqua soluzione disinibita non rappresenta un rischio di avvelenamento, se una perdita dovesse verificarsi e ne è venuto a contatto con un prodotto destinato al consumo umano. Lo stesso non può dirsi, tuttavia, se il fluido termovettore è stato trattato con la maggioranza di inibitori anticorrosivi disponibili sul mercato.

In ultima analisi, utilizzando gli inibitori sbagliate significa la soluzione MPG crea un grave rischio di contaminazione. Vitale, questo fatto non è conosciuto da molti nelle industrie alimentari.

Risolvere il problema

Come può l'industria di trasformazione alimentare quindi iniziare ad affrontare questo potenziale rischio di contaminazione?

La consapevolezza è il primo passo. Esorto tutti i produttori di alimenti e bevande di verificare con il proprio fornitore di glicole corrente se la sostanza presenta un rischio di contaminazione se dovesse venire in contatto accidentale con gli alimenti.

Avanti, consultarsi con gli enti del settore. Ci sono una serie di organizzazioni che possono offrire indicazioni su 'sicurezza alimentare' i prodotti, con la NSF essendo un'autorità chiave. La NSF può fornire un elenco di prodotti accreditate come sicuro da usare in applicazioni alimentari, e può quindi fornire un'alternativa affidabile ai MPGs con inibitori potenzialmente tossici.

Questi prodotti, che includono il glicole FlowCool-FS NSF-accreditati da ICS raffreddano Energia, dispongono di inibitori organici in grado di garantire i necessari livelli di prevenzione della corrosione e di efficienza termica, senza porre un rischio per la salute umana se inavvertitamente consumato. Questi inibitori organici sono stati sviluppati da un gruppo di chimici qualificati che, quando combinato con un MPG, offrirà agli utenti finali la desiderata pace della mente quando si tratta di evitare contaminazioni potenzialmente tossico.

Peace of Mind

In ultima analisi, l'industria alimentare è un settore di mercato giustamente avversi al rischio. Una piccola perdita può costare una società la sua credibilità e la quota di mercato, e sta diventando sempre più difficile recuperare il danno reputazionale in un mercato così veloce e competitivo.

Glicole è sempre presente apparecchio nella maggior parte dei sistemi di raffreddamento in impianti di prodotti alimentari e bevande in tutto il paese. Tuttavia, molti produttori possono essere involontariamente esponendosi a gravi rischi di contaminazione, se una perdita dovesse verificarsi e glicole utilizzato è stato trattato con inibitori potenzialmente dannosi.

Fortunately, new products are entering the market which combine MPGs with organic inhibitors to deliver a heat transfer solution which is both reliable and, crucially, one hundred% safe for incidental human consumption if a leak were to occur. In an industry where there is no room for error, you can’t underestimatee the importance of extra peace of mind.

Process Industry Informer

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.