← Torna alla categoria Condition & Vibration Monitoring

In che modo i siti di lavorazione di alimenti e bevande possono massimizzare l'efficienza produttiva

Selezionando, mantenere e controllare i componenti critici e dentro impianto rotanti e macchine, come riduttori, motori elettrici, pompe e ventilatori, cibo e società di elaborazione delle bevande in grado di migliorare la loro efficienza dell'impianto, eliminare i tempi di fermo della produzione e aumentare la durata di funzionamento e l'affidabilità delle apparecchiature dell'impianto, afferma il dottor Steve Lacey, Engineering Manager di Schaeffler UK.

Negli alimenti e bevande, la produzione è tipicamente basata su processi altamente automatizzati in rapido movimento e sistemi, dove ogni secondo conta di produzione. In questi ambienti operativi, il costo di fermo della produzione può equivalere a centinaia di migliaia di libbre per giorno. I costi totali di manutenzione per un alimento o bevanda tipica produttore sono circa 15-20% dei costi totali.

Anche se i servizi di manutenzione sono impostati per affrontare problemi come questi, spesso, a causa di vincoli di tempo e risorse, la manutenzione diventa reattiva, con i problemi di tutto l'impianto di trattati che si verificano piuttosto che in un approccio proattivo, modo pianificato.

Il monitoraggio delle condizioni (CM) impedisce l'inutile sostituzione dei componenti e la successiva introduzione di possibili problemi nuovi e non correlati. I team di manutenzione possono trarre vantaggio dall'utilizzo della tecnologia CM per prevedere quando è probabile che si verifichino guasti e pianificare la sostituzione durante gli arresti di produzione. In troppe aziende, i componenti vengono sostituiti in base al tempo piuttosto che a una condizione perché questa è considerata l'opzione più sicura.

Tuttavia, ci sono numerose salvaguardie tecnologiche disponibili che, quando confrontato con il costo di produzione persa, sono relativamente poco costoso. Tali garanzie utilizzare le tecnologie più recenti e CM sistemi di manutenzione predittiva, tra cui il monitoraggio delle vibrazioni, l'usura monitoraggio e lubrificazione automatica per proteggere impianti e macchine.

Monitoraggio intelligente
FAG SmartCheck è un dispositivo di monitoraggio delle condizioni estremamente compatto da Schaeffler che è ideale per il monitoraggio online di macchine e impianti di processo-critical, tra cui motori, unità, pompe, sistemi HVAC e scatole del cambio.

Il dispositivo può essere utilizzato per monitorare le vibrazioni e la temperatura, nonché una serie di altre macchine e parametri specifici del processo. Monitorando questi parametri, gli utenti sono forniti con un'ampia base di dati in tempo reale, che consente la valutazione accurata delle condizioni della macchina.

FAG SmartCheck è facile da usare e non richiede competenze o conoscenze di programmazione speciali. L'ambito di consegna include un numero di modelli di parametri specifici per macchina e processo, che consentono al sistema di essere operativo in pochi minuti. Gli allarmi visivi sono indicati tramite LED situati nella parte anteriore dell'alloggiamento del dispositivo. Grazie alla modalità di autoapprendimento (Teach-In), le soglie di allarme del dispositivo vengono regolate automaticamente. Dopo l'installazione e la messa in servizio, l'unità funziona in modo autonomo. I parametri rilevanti della macchina vengono misurati e salvati continuamente nel sistema, creando un database sostanziale di dati storici nel tempo.

Lubrificatori multi-punto
Per generi alimentari, bevande linee di lavorazione in cui i tempi di attività della macchina è fondamentale, sistemi di lubrificazione multi-point possono essere installati, che forniscono automaticamente lubrificante cuscinetti volventi, senza la necessità di interventi manuali.

FAG CONCEPT8, per esempio, è un conveniente multi-punto di lubrificazione da Schaeffler che assicura una costante, approvvigionamento ottimale di grasso per cuscinetti volventi. Il sistema è adatto per un'ampia gamma di applicazioni industriali, tra cui pompe, ventilatori, compressori, riduttori e motori elettrici.

FAG CONCEPT8 fornisce fino a otto punti di lubrificazione separati per l'erogazione di quantità esattamente dosate di lubrificante cuscinetti volventi. Il sistema è dotato di quattro coppie di punti di lubrificazione (otto in totale), che sono controllati da quattro pompe di erogazione individuali.

A differenza di altri lubrificatori multi-point, FAG CONCEPT8 consente agli utenti di controllare singolarmente ogni pompa al fine di ottimizzare i tempi di ciclo e volumi di lubrificante erogato. Ciò significa che il sistema può essere regolata per soddisfare fino a quattro dimensioni diverse portanti, ciascuna con diversi requisiti di lubrificazione. Invece di dover acquistare più lubrificatori unico punto per far fronte alle diverse esigenze di lubrificazione dei cuscinetti, gli utenti possono ora acquistare una FAG CONCEPT8.

Cuscinetti per ogni applicazione
Per applicazioni alimentari, delle bevande e macchine per l'imballaggio, Schaeffler offre una vasta gamma di cuscinetti, robusti e affidabili, che possono essere tutti protetti dalla corrosione, sigillati e lubrificati a vita per il funzionamento continuo.

La gamma dei cuscinetti Schaeffler comprende cuscinetti radiali a sfere, cuscinetti radiali dell'inserto, cuscinetti a strisciamento, unità ospitate, rotelle, ralle e guide lineari. Tutti questi prodotti sono progettati per soddisfare alcuni principi chiave, tra cui design compatto, funzionamento senza manutenzione, componenti modulari e affidabile, lunga vita operativa.

Unità abitative
Unità di supporto si trovano in molte linee di lavorazione di alimenti e bevande, dai materiali ai sistemi di movimentazione trasportatore trasmissioni a cinghia, pompe e ventilatori.

Gamma di Schaeffler di unità abitative ora include unità prodotte a standard industriali giapponesi (JIS). In termini di dimensioni d'ingombro, montaggio e la lubrificazione, le unità abitative possono essere considerati come sostitutivi diretti per molti equivalenti dell'Estremo Oriente.

Il nuovo FAG Black Series di cuscinetti con anello di bloccaggio e unità di supporto da Schaeffler sono robuste,, unità autonome pronte per il montaggio che forniscono il montaggio semplificato, buon funzionamento e l'alta affidabilità.

Nero cuscinetti con anello Serie radiali con un anello esterno sferico si basano su cuscinetti radiali a sfere e sono prodotti a JIS B 1558. Gli anelli esterni, anelli interni e scudi sono rivestiti con Durotect® B - un sottile nero opaco, strato di ossido di ferro misti sviluppato da Schaeffler, che offre elevata resistenza alla corrosione.

Le unità abitative della serie Black sono prodotte per JIS B 1559. Le unità comprendono alloggiamenti in ghisa grafite a scaglie con una sede sferica in cui sono posizionati i cuscinetti radiali a sfera con inserto. Le unità sono abbinate in modo selettivo e sono disponibili come unità "rittiere", unità flangiate o avvolgibili.

Una volta installato in alloggiamenti posti a sedere sferica può consentire di disallineamento statica dell'albero / assemblaggio. Le custodie hanno un impianto di ri-lubrificazione e vengono forniti con il cappuccio di montaggio e la polvere di grasso appropriato.

Oltre al H7 esistente cuscinetto sedere tolleranza (ossia coppia altalena luce), unità abitative Black Series sono ora disponibili anche con una misura J7 (ossia coppia altalena medio), che è in aumento della domanda in Europa.

Schaeffler offre anche unità abitative con resistente alla corrosione (acciaio) in lamiera d'acciaio o di plastica (fibra di vetro rinforzata PBT) alloggiamenti. Alloggiamenti in plastica sono altamente resistenti all'umidità, radiazioni UV, attacchi batterici e fungini, nonché molti media chimiche. Queste unità cuscinetto sono utilizzati prevalentemente come localizzazione cuscinetti, ma sono anche adatti come non cuscinetti di posizionamento sotto carichi bassi e velocità.

Selezione Grasso
Selezionando il lubrificante corretto è un fattore critico per garantire l'affidabilità funzionale e durata di esercizio ottimale di un cuscinetto a rotolamento. Statistiche Failure dimostrano che una percentuale significativa di guasti cuscinetti volventi prematuri sono direttamente o indirettamente connessi al lubrificante usato. Le principali cause di fallimento qui ci sono i lubrificanti non idonei (20%), di età compresa tra i lubrificanti (20%) e lubrificazione insufficiente (15%).

Per le aziende alimentari e delle bevande, fattori giuridici e ambientali devono essere considerati quando si sceglie un grasso adatto. Uno standard mondiale che può essere utilizzato è l'approvazione in conformità con la H1 NSF (Fondazione Nazionale Sanitario) o H2.

Un lubrificante con il codice H1 (alimentare lubrificante) può essere utilizzato quando occasionale, tecnicamente inevitabile contatto con prodotti alimentari non può essere eliminato. Ciò significa che il grasso deve essere non tossico, rapidamente ripartiti dall'organismo e neutra in termini di odore e sapore. Tali lubrificanti spesso comprendono alluminio addensanti sapone complessi e polialfaolefine o oli bianchi medicinali come un olio di base.

Lubrificanti H2 sono destinati ad un uso generale nel settore agroalimentare in cui si verifica alcun contatto con gli alimenti.

Gamma ARCANOL Schaeffler di lubrificanti comprende 17 diversi grassi, ognuno sviluppato da ingegneri Schaeffler e prodotto dai principali produttori di lubrificanti internazionali. Questi grassi quindi forniscono specifiche proprietà di lubrificazione per quasi ogni tipo di applicazione industriale, compresi i prodotti alimentari, delle bevande e applicazioni di imballaggio.

Process Industry Informer

Notizie correlate

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.