← Torna alla categoria Sistemi di visione e ispezione

Master in Farm Food For Fork

approvato fda

(Lettura di 12 minuti)

Con la crescente globalizzazione della filiera alimentare e le recenti revisioni alle linee guida emesse dalla FDA e dalla BRC, Phil Brown, direttore generale europeo di Fortress Technology, esamina i diversi modi in cui le fabbriche alimentari possono attuare un processo di screening robusto per garantire che la qualità per i consumatori non sia compromessa .

phil Brown

Phil Brown, amministratore delegato europeo
di Fortress Technology

La sicurezza alimentare si riferisce a procedure e regolamenti per prevenire la contaminazione e l'avvelenamento dei prodotti alimentari. Alla conferenza di febbraio sulla Global Food Safety Initiative (GFSI), le sfide emergenti discusse erano diverse. Gli argomenti hanno toccato l'integrità della supply chain, la capacità di sviluppare nei mercati in via di sviluppo, le innovazioni nella tecnologia e nella gestione dei dati, la gestione degli allergeni, il volto mutevole del mercato al dettaglio internazionale e l'accelerazione della crescita della certificazione di terze parti.

Applicando le protezioni del senso comune dalla fattoria alla tavola e selezionando la tecnologia di ispezione degli alimenti più appropriata per l'applicazione, Phil ritiene che la trasparenza possa essere migliorata e che venga impedito il rischio di contaminazioni fisiche che entrano nella catena alimentare.

Nuove regole e regolamenti

Le modifiche alla sicurezza alimentare sono in gran parte guidate dalla legislazione statunitense, con la maggior parte dei paesi che ora convergono verso gli standard di sicurezza alimentare per la modernizzazione degli alimenti (FMA) della Food & Drug Administration (FDA). Piuttosto che mirare a cibi o pericoli specifici, le regole dell'FSMA si concentrano sull'attuazione di strategie di mitigazione nelle strutture alimentari registrate. Le importazioni alimentari sono un obiettivo importante e la FDA sta attualmente lavorando con l'Unione Europea per raggiungere un accordo reciprocamente compatibile.

Il Canada ha recentemente aggiornato il proprio sistema di sicurezza alimentare, implementando i nuovi regolamenti Safe Foods for Canadians all'inizio di 2019. Le aziende che esportano in Canada ora avranno bisogno di una licenza SFC.

Le nuove regole del Canada pongono anche maggiore attenzione all'igiene e ai controlli preventivi a base di sostanze pericolose. Ciò include un nuovo standard sulla registrazione della catena di custodia dall'inizio della produzione fino al punto in cui sono finiti sullo scaffale. Il modo in cui i dati vengono catturati e analizzati è fondamentale. L'adattamento a standard comuni può aiutare. Ad esempio, Contact Reporter è un registratore automatico sviluppato da Fortress per aiutare gli addetti al trattamento degli alimenti a tenere traccia e registrare i registri per scarti, test, impostazioni, ecc.

Anche il numero 8 del Global Food Safety Standard del consorzio britannico per la vendita al dettaglio è stato lanciato a febbraio 1, 2019. Con questa ultima versione, c'è anche una forte enfasi sull'igiene e sulla contaminazione da agenti patogeni, oltre a promuovere le responsabilità della squadra. Le nuove regole includono un modulo aggiuntivo ora per valutare questo impegno sul posto di lavoro. Il BRC ha anche aggiornato le regole per la contaminazione intenzionale intenzionale, oltre alla frode alimentare. Una maggiore chiarezza è stata fornita per i produttori di alimenti per animali domestici.

Nella maggior parte delle economie occidentalizzate, i trasformatori alimentari documentano tutti i potenziali rischi del prodotto, compresi i rischi naturali. Per facilitare questa tracciabilità, un sistema di metal detector Fortress offre una registrazione automatica e sicura delle informazioni per mostrare che il metal detector è operativo e funziona correttamente. Tutto ciò aiuta a restringere il periodo di tempo durante il quale un problema può passare inosservato e ridurre la quantità di prodotti sospetti che devono essere scartati o richiamati in caso di incidente.

HACCP o HARPC?

La nuova legge sulla FSMA influisce sui vecchi principi HACCP (Hazard Analysis e Critical Control Point), che sono stati sostituiti negli Stati Uniti da Hazard Analysis e Risk-Based Preventive Controls (HARPC). Tuttavia, HARPC non è uno standard globale. Per le imprese alimentari dell'UE, le regole HACCP continuano ad essere applicate.

La più grande differenza negli standard HARPC è che si estendono oltre i punti critici di controllo. Ora, i trasformatori alimentari sono incaricati di documentare tutti i potenziali rischi del prodotto, compresi i pericoli presenti in natura e qualsiasi cosa che possa essere introdotta intenzionalmente o involontariamente nella loro struttura. Ciò include la pianificazione di potenziali atti terroristici, adulterazioni intenzionali e frodi alimentari.

Codici di pratica del rivenditore

Oltre agli standard legislativi, quando si investe in attrezzature di ispezione, i produttori di alimenti e gli imballatori di contratto devono stare attenti al Codice di condotta (COP) più recente.

Il Regno Unito ha il Codice di condotta per l'approvvigionamento di generi alimentari. Significa che ogni rivenditore con un fatturato superiore a £ 1bn deve rispettare il codice e non può apportare modifiche alle disposizioni dei fornitori in modo retrospettivo. Mentre ciò significa che i fornitori di alimenti sono protetti da pratiche commerciali sleali, se un rivenditore effettua una revisione del suo Codice di condotta (COP) potrebbe mettere a repentaglio un contratto potenzialmente prezioso.

"Never Obsolete Commitment" della Fortezza aiuta i clienti a mantenere la conformità con le future palle di COP. Un programma di compatibilità con le versioni precedenti, consente ai clienti di aggiornare qualsiasi rilevatore di metalli Fortress esistente, anche quelli costruiti 20 anni fa, aiutando i trasformatori di alimenti a mantenere la conformità. Per mettere questo in un contesto, un aggiornamento come risultato di una modifica a un Codice di Pratica del rivenditore imposterà solo un processore di diverse centinaia anziché migliaia di sterline. Il costo può essere compensato attraverso il budget di manutenzione invece di mangiare in spese in conto capitale. Inoltre, i produttori possono ottenere la conformità immediata senza dover attendere la costruzione e l'installazione di una nuova macchina.

fase degli ingredienti grezzi

L'acciaio inossidabile è ampiamente utilizzato nella fase di ingrediente grezzo, all'interno delle strutture di produzione alimentare

Conformità all'igiene

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) stima che ogni anno 600 milioni di persone in tutto il mondo si ammalino dopo aver mangiato cibo contaminato. La globalizzazione della produzione alimentare combinata con catene alimentari più complesse e più lunghe impone una responsabilità ancora maggiore ai produttori e agli addetti alimentari per garantire la sicurezza alimentare.

L'igiene ha una forte connotazione in tutte le regole di sicurezza alimentare globali recentemente riviste.

La lavorazione degli ingredienti a monte significa che molti trasformatori di alimenti, in particolare carne e prodotti lattiero-caseari, ispezionano in forma liquida utilizzando sistemi di tubazioni prima di ispezionare nuovamente i prodotti imballati utilizzando rivelatori di metalli trasportatori. A monte, il livello di prestazioni è spesso da due a tre volte migliore. Questo perché i contaminanti metallici sono catturati nella loro forma più grande prima di essere potenzialmente sminuzzati e dispersi in più prodotti.

Dato che queste linee liquide sono spesso utilizzate per l'elaborazione di alimenti ad alto contenuto proteico, i rivelatori di metalli per condotte devono essere in grado di resistere a regolari lavaggi ad alta pressione per impedire l'accumulo di batteri e fermare la diffusione di insetti alimentari.

Ottenere accesso ai sistemi di tubazioni per pulizie profonde è stato in precedenza una sfida per gli operatori di macchine. Con l'aggiornamento della struttura e l'utilizzo di piastre metalliche, la Fortress Technology ha recentemente ridotto la superficie esterna al rilevatore di metalli della pipeline di oltre 60%. Inoltre, instradando i connettori attraverso un'unità racchiusa, ci sono meno aree in cui i batteri possono nascondersi e prosperare durante i ripetuti lavaggi. Essere montati su un telaio mobile significa che il sistema è più facile da estrarre, consentendo l'accesso a parti difficili da raggiungere che possono essere facilmente smontate e pulite a fondo.

Rischi di metallo

Gli acciai inossidabili sono maggiormente utilizzati negli impianti di produzione alimentare. Nella fase di ingrediente crudo, il cibo è esposto a diversi processi: dal taglio della carne, alla filettatura del pesce, alla macinazione delle spezie o alla miscelazione di ingredienti di cottura asciutti e bagnati. Più tardi lungo la linea, tagliando quantità maggiori in porzioni più convenienti monoporzione o preparando verdure già tagliate, si può nuovamente introdurre un possibile contaminante metallico nella filiera alimentare.

La maggior parte dei contenitori, delle tubazioni e delle attrezzature per il contatto con gli alimenti sono fabbricati con acciai inossidabili austenitici tipo 304 o 316. Tuttavia, la serie 300 non è magnetica ed è anche un cattivo conduttore elettrico rispetto ad altri tipi di metallo. Queste caratteristiche rendono l'acciaio inossidabile il tipo di metallo più difficile da rilevare. In pratica, ciò significa che in una sfera di acciaio inossidabile nascosta in un prodotto asciutto, in genere, deve essere 50% più grande di una sfera ferrosa per generare una potenza del segnale simile. Tale disparità può aumentare da 200 a 300% durante l'ispezione del prodotto bagnato con caratteristiche conduttive.

Questa era una motivazione fondamentale per la creazione dell'intervallo Interceptor. Per articoli come carne, latticini e piatti pronti, un'unità Fortress Interceptor fornisce un'opzione affidabile per affrontare l'effetto prodotto, aumentando il rilevamento di acciaio inossidabile da parte di 100% e riducendo i falsi scarti.

piena tracciabilità

Per la completa tracciabilità, i sistemi Fortress offrono una registrazione sicura e automatica delle informazioni

Opzioni di ispezione

Oltre ai sistemi di tipo a nastro, i metal detector possono essere personalizzati su prodotti per tubazioni, gravità, ingombri e anche a basso profilo, come biscotti o hamburger. Le aziende agricole installano inoltre robusti rivelatori di metalli per il trasporto per ispezionare le verdure di radice prima della lavorazione.

L'inflazione, l'aumento dei prezzi delle materie prime e l'aumento del costo del lavoro come conseguenza del salario minimo nazionale significa che molti produttori alimentari del Regno Unito stanno cercando di semplificare le operazioni e aumentare la capacità di ispezione. Di conseguenza, le fabbriche di prodotti alimentari potrebbero essere più inclini a considerare un rivelatore di metalli a più corsie e multi-apertura in quanto una singola unità può ispezionare diverse gamme di prodotti affiancate. Inoltre, disporre di un solo sistema da mantenere può ridurre il costo totale di proprietà di oltre 65% a più lungo termine.

Il costo rimane una delle ragioni principali per cui i trasformatori alimentari scelgono i metal detector oltre i raggi x. I raggi X continuano ad essere molto più costosi, sia in termini di costi di capitale che di costi di gestione. Aspettatevi di pagare nella regione di £ 35,000 a £ 40,000 per installare una macchina a raggi X entry-level, rispetto a £ 4,000 e £ 18,000 per un metal detector. Questo dipende dalle dimensioni e dalla complessità dell'applicazione.

Gli ultimi sistemi a raggi X tendono a non tollerare ambienti difficili o estremi così come il rilevamento dei metalli. Inoltre, una macchina a raggi X potrebbe avere problemi nel rilevare particelle più piccole e metalli a bassa densità - come l'alluminio - che i metal detector potranno facilmente rilevare.

Oggigiorno, i metal detector possono ispezionare i prodotti imballati in imballaggi di film poli metallizzati con un buon livello di sensibilità. Tuttavia, il puro foglio di alluminio, ad esempio un vassoio pronto per il forno, potrebbe rivelarsi troppo impegnativo. In questo caso può essere raccomandato un rivelatore di ferro o un radiografico.

Tracciabilità

Come suggerisce la nuova legislazione alimentare, la tracciabilità è, e continuerà ad esserlo, una priorità chiave. La velocità con cui un'azienda alimentare può individuare pubblicamente la fonte di un contaminante metallico è fondamentale e può ridurre al minimo il danno alla reputazione del marchio. Ancora una volta, la legislazione sta guidando l'adozione di tecnologie track-and-trace in tutti i settori di alimenti e bevande.

Controllare che i sistemi di rilevamento dei metalli siano sicuri fa parte di questo programma. Ad esempio, se un errore nel sistema di scarto indica che un contaminante viene rilevato ma non respinto, la linea dovrebbe fermarsi automaticamente fino a quando la situazione non viene risolta. Entrambe le prestazioni del rivelatore e la capacità di sicurezza devono essere testate regolarmente con risultati registrati per supportare la tracciabilità.

Con l'avanzare delle tecnologie basate sul web, Fortress ha già una soluzione pronta ad aiutare le aziende ad adottare una maggiore integrazione.

Anche i sistemi di collaudo automatico, come il sistema Halo di Fortress, stanno iniziando ad ottenere l'accettazione del settore. Questi sistemi sono progettati per completare il test manuale con campioni di test fisici per ridurre i costi di manodopera associati alla possessione di un metal detector e migliorare l'efficacia del test eliminando l'errore umano associato al test. Altri benefici di Halo sono la riduzione del rischio di lesioni e la conservazione di documenti adeguati per motivi di tracciabilità.

gamma dell'intercettore della fortezza

La gamma Interceptor di Fortress è stata creata per aumentare il rilevamento di acciaio inossidabile da parte di 100% e ridurre i falsi scarti all'interno di prodotti umidi conduttivi

Condividere la responsabilità della sicurezza alimentare

Essere orientati sulla sicurezza non significa solo mitigare i rischi e controllare il regolamento. I consumatori oggi sono più che mai consapevoli di dove è venuto il loro cibo e di come viene gestito in tutta la catena di approvvigionamento. Con la cultura dei social media di oggi e le notizie 24-ora, un singolo episodio di contaminazione può rendere quasi istantaneamente i titoli nazionali. Le conseguenze finanziarie e reputazionali possono essere devastanti.

"Sebbene la tecnologia e l'automazione svolgano un ruolo, la sicurezza alimentare è una responsabilità condivisa. Le regole e le verifiche aiutano solo ad aggiungere un ulteriore livello di protezione. Lavorando insieme, produttori di alimenti, fornitori di macchinari, personale di produzione, rivenditori e consumatori possono alzare il livello di sicurezza alimentare ", conclude Phil.

(1) www.campdenbri.co.uk/blogs/brc-8-key-changes.php

www.fortresstechnology.co.uk

Fortress Technology (Europe) Ltd

Siamo leader nella progettazione e produzione di sistemi di rilevamento di metalli con marchio "Phantom" e "Stealth" per una vasta gamma di mercati in grado di soddisfare i codici di condotta dei clienti e dei rivenditori, tra cui BRC.

Firma: iscrizione Gold

Notizie correlate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.