← Torna alla categoria Compressori, Pneumatica e Idraulica

Sono tutti refrigerazione essiccatori ad aria compressa lo stesso?

Nel Regno Unito ogni anno migliaia di prodotti sono venduti ad asciugare all'aria compressa. Uno dei più comuni è l'essiccatore che può raggiungere un punto di 3 ° C di rugiada in pressione. Ciò significa che ha fornito il sistema ad aria compressa rimane al di sopra di questa temperatura ci saranno ulteriori condensazione di acqua dall'aria compressa. Il tipo di frigorifero è popolare perché è adeguato per uso generale aria compressa ed è relativamente a basso costo, di facile manutenzione e ben supportato da produttori e distributori. Questo apparecchio è spesso vitale per la produzione sia in termini di produzione e qualità.

Allora perché gli acquirenti di questi prodotti li trattano come merci? Sono tutti essiccatori frigo lo stesso e il prezzo e la consegna dovrebbe essere il top, se non unico criterio per decidere quale marca scegliere? "Non certo!", Afferma Chris Norris, Service Manager presso BEKO TECHNOLOGIES. "Quello che gli acquirenti dovrebbero essere guardando è prima di tutto, quale punto di rugiada è necessario, poi ciò che è il costo della vita, affidabilità, costi e garanzia di manutenzione offerti." Quindi, se diamo uno sguardo a ciascuno di questi più in dettaglio possiamo vedere che ci possono essere grandi differenze tra le offerte di questo importante prodotto.

Per selezionare il punto di rugiada è di solito abbastanza semplice. I produttori di macchinari spesso specificano il punto di rugiada necessario per il corretto funzionamento o, ancora meglio, danno una classificazione ISO 8573 che include particolato permesso e contenuto di idrocarburi. Se questa informazione non è disponibile, il modo più semplice è chiamare BEKO o un consulente equivalente per aria compressa e ricevere consigli sulla base di molti anni di esperienza. Ci sono anche alcune norme e specifiche del settore, quindi se sei un produttore di alimenti e desideri rispettare il British Retail Consortium / British Code of Practice della British Compressed Air Society allora l'aria compressa che non entra in contatto con il prodotto può essere 3 ° C punto ma avrebbe bisogno di - 40 ° C per l'aria a contatto con il prodotto. Le prestazioni del punto di rugiada devono essere il parametro più importante altrimenti perché acquistare un essiccatore. Quindi tutti gli essiccatori a refrigerazione raggiungono gli stessi punti di rugiada? BEKO crede non perché, come azienda di misura, stiamo spesso misurando i punti di rugiada su tutte le marche di essiccatori. Vediamo un filo comune qui dice Norris, ci sono alcuni prodotti che al flusso nominale e il non troppo arduo britannico

Le temperature stanno colpendo 7 ° C non 3 ° C. Questo potrebbe essere semplicemente perché c'è una famiglia di tipo frigorifero essiccatori che utilizzano un principio massa termica che permette al compressore frigorifero fermarsi per risparmiare energia, ma consentendo il punto di rugiada a salire. Tuttavia, un tipo di frigorifero essiccatore in genere può essere selezionato per aria compressa tipo di uso generale, come regola generale. Ciò significa operare utensili pneumatici, irrorazione generale, sabbiatura, cilindri pneumatici e valvole semplici e attuatori in genere funziona bene a questo livello di asciugatura.

I costi della vita variano in modo significativo tra le offerte competitive nel Regno Unito. Nel calcolo del costo di vita è importante aggiungere il capitale, l'installazione, i costi di alimentazione elettrica e di manutenzione con un altro costo che spesso viene omesso ... il costo della perdita di pressione attraverso l'essiccatore che può essere significativo e può aumentare se la manutenzione viene trascurata. di BEKO 1000 CFM asciugatrice per esempio, ha un ingresso di potenza totale di 3.1KW e una caduta di pressione di 0.19bar guardando due specifiche competitive (dati di catalogo) si ha una potenza totale di 4.5KW ed una perdita di pressione di 0.2bar e un secondo ha una potenza assorbita 4.3KW e una perdita di pressione della barra 0.38. Il primo avrà un costo di circa £ 1000 in più da eseguire (in base alle ore 8600 e 10p / kwh) rispetto al BEKO e il secondo a causa dell'elevata perdita di pressione avrà un costo di £ 3000 in più in modo conservativo a causa dell'alta caduta di pressione e della potenza in ingresso. Quindi "l'acquirente fa attenzione" questi prodotti che sembrano molto simili hanno bisogno di molto più delle domande di prezzo e di consegna.

Gli altri parametri non sono così drammatici, ma possono comunque nascondere alcune insidie. I costi di manutenzione su impianti asciugatrice frigorifero dovrebbero essere molto bassa e limitata alla pulizia e sostituzione del filtro, ma il minuto il prodotto perde gas siamo nei nuovi regolamenti su chi può fare la manutenzione per i prodotti e per la maggior parte delle unità industriali che significa una persona qualificata FGAS . La garanzia è interessante, BEKO offrono 3 anni senza burocrazia, semplicemente la prova di seguire le istruzioni del produttore e l'installazione corretta che è importante per la ventilazione. Questa non è la garanzia più lunga mai offerta, ma è probabilmente il più semplice. Un produttore è venuto da offrire una garanzia di anno 5 fino a 1 anno di legge semplicemente a causa della banalizzazione del prodotto. BEKO ha ricevuto un ordine per un essiccatore frigorifero scorso anno perché il cliente sapeva che con l'atmosfera acida sul posto gli scambiatori di calore rivestiti della BEKO DRYPOINT RA avrebbero una vita normale prodotto di molti anni. Sapeva da brutta esperienza di un prodotto competitivo e di buona esperienza modulo gamma di BEKO. Un altro parametro importante è la temperatura di ingresso massima consentita. Nel Regno Unito vediamo 30 ° C di tanto in tanto, ma la temperatura in una sala compressori mal ventilato potuto facilmente essere 40 ° C dando un 50-55 ° C temperatura di ingresso per l'asciugatrice e prendere in considerazione un compressore con una sporca built-in dopo cooler potrebbe aggiungere un altro 5 ° C con facilità e siamo al massimo per molte asciugatrici frigorifero. Se l'acquirente invia pianta per il Sud Europa, ad esempio, allora lo scenario è ancora peggiore. Tutto questo da un 60 ° C massimo che finché non vengono considerati i rischi sembra eccessivo. E 'infatti per questo motivo che vanno DRYPOINT RA di BEKO ha un 70 ° C max.

Così, quando è necessario un essiccatore ad aria compressa le ultime domande dovrebbero essere di prezzo e disponibilità dopo una revisione dei problemi reali descritte in questo articolo e le informazioni sui parametri di traino questi ultimi utilizzati semplicemente nel fare l'ordine. Di BEKO General Manager Steve Riley dice '

"Gli essiccatori a frigorifero sono una parte molto importante della nostra attività oggi. Siamo arrivati ​​dal nulla a una quota di mercato molto significativa per i prodotti free standing negli ultimi anni 5 e, naturalmente, aiuta le altre vendite quando si hanno clienti soddisfatti. Siamo anche fiduciosi, dal nostro business di misurazione, che i nostri essiccatori sono in linea con le specifiche per il punto di rugiada 3 ° C. La nostra semplice garanzia senza cavillo è interessante anche per i clienti. Abbiamo buoni titoli, unità 79 oggi a Bromsgrove e i prezzi sono competitivi, quindi la nostra crescente reputazione per questo prodotto "

BEKO Technologies Ltd

La nostra area di competenza è tutto ciò che è a valle di un compressore d'aria o gas.

Firma: iscrizione Gold

Notizie correlate

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.