← Torna alla categoria Fluidi, Liquidi e Gestione gas

Innovazione di controllo idraulico sottomarino centrata su affidabilità e riduzione dei costi

Pompa a pistone assiale per olio

Durante gli 1970, è stato stabilito un approccio per il controllo dei dispositivi di prevenzione di soffiaggio sottomarino (BOP) e dei sistemi di produzione. Questo approccio implicava l'utilizzo della potenza del fluido idraulico come mezzo per il cambio di valvole, pistoni e attuatori che si trovano fino a due miglia sotto una piattaforma o un'imbarcazione. Per raggiungere questo scopo, è stato creato un kit di attrezzi idraulico costituito da valvole, regolatori, pompe e accumulatori appositamente progettati. Per la maggior parte, i componenti idraulici utilizzati oggi sembrano quasi identici a quelli sviluppati negli 1970.

i requisiti delle normative sono notevolmente aumentati negli ultimi dieci anni, facendo salire il costo di perforazione e produzione. Come operatori di analizzare le loro spese, l'affidabilità dei comandi idraulici sottomarine è stato identificato come uno dei principali costi-driver. Nel migliore dei casi, il fallimento di una valvola di controllo su un sottomarino BOP costerà agli operatori centinaia di migliaia di dollari, mentre tirano lo stack e risolvere il problema. Nel peggiore degli scenari, un malfunzionamento della valvola di controllo potrebbe essere catastrofico e causare BOP sicuro durante un evento di blow-out.

A partire dal 2011, Oilgear addestrato il suo occhio su come aumentare l'affidabilità dei comandi idraulici sottomarine. A quel tempo, Oilgear, una società idraulica secolare, non aveva alcuna esperienza in attrezzature di fondo, ma ha avuto un enorme quantità di esperienza in mare aperto per mezzo del suo Olmsted linea di prodotti valvola - valvole Olmsted sono installati su sistemi riser di tensione e di compensatori di perforazione e fornire i mezzi primari di comando idraulico per questi sistemi. Con la sua capacità di sviluppo dei prodotti di classe mondiale, il gruppo Olmsted di Oilgear si proponeva di migliorare radicalmente i prodotti che vengono utilizzati nel controllo idraulico sottomarine.

pompe a pistoni variabile spostamento di Oilgear sono un mezzo economicamente efficace per il pompaggio del fluido ecologico ad alta pressione. Anche se solo di recente introdotto nel mondo sottomarino, questa linea pompa provata è stata progettata per fluidi ad alto contenuto di acqua, come Erifon ™, Houghto-Safe ™, Catasta magia ™, Oceanic ™, e Pelagic ™. Le pompe variabili Oilgear sono realizzati in acciaio al carbonio, permettendo loro di sostituire le alternative molto più costosi, come tutti-in acciaio inox pompe con sistemi di lubrificazione, o pompe triplex in coppia con variatori. Le pompe Oilgear sono ora in esecuzione su molte unità sottomarine idraulico di potenza (HPUS) e HPU parte superiore verso il mare aperto.

Il regolatore di pressione idraulica Oilgear adotta un approccio pulito per risolvere il problema della regolazione della pressione. Il regolatore di pressione è generalmente considerato il componente di controllo più problematico sottomarino, pertanto Oilgear si è concentrato sulla risoluzione dei reclami degli operatori. Utilizzando la fluidodinamica computazionale (CFD), la simulazione multifisica e test approfonditi, Oilgear ha creato un regolatore che non oscilla, offre un'eccellente precisione e una vasta gamma di regolazioni. È disponibile come comando manuale, pilotabile o comandabile elettricamente.

Simile al regolatore di pressione, le due posizioni valvola a tre vie Oilgear sottomarino (noto anche come una valvola SPM) sembra niente come valvola della competizione. Durante il processo di sviluppo, Oilgear fissata su robustezza e la riduzione dei picchi di pressione. Mentre i concorrenti in genere hanno valutato le loro valvole a tremila cicli, il disegno di Oilgear è valutato a trentamila cicli. Inoltre, il design Oilgear è completamente collettore-mountable, consuma trenta per cento meno spazio e non rimanere bloccati a metà turno.

Al centro, Oilgear è un'azienda di sviluppo prodotto. Quando vengono identificati i bisogni nel settore sottomarino, Oilgear è desideroso di inventare nuovi prodotti. Negli ultimi anni, Oilgear ha creato prodotti personalizzati che vanno dai collettori di valvole e pompe intensificatori alle pompe per iniezione chimica. Oilgear mantiene il suo status nel mercato rimanendo in testa alla curva, investendo in talenti di prim'ordine, oltre a capacità di analisi e test all'avanguardia.

Il futuro dell'innovazione sottomarine deve essere centrato su affidabilità e risparmio di costi. Questo è dove Oilgear ha, e continuerà, a dirigere i suoi sforzi nella ricerca e sviluppo sottomarino.

Process Industry Informer

Notizie correlate

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.