← Torna alla categoria Compressori, Pneumatica e Idraulica

Sostituzione Essiccatori Salva energia sufficiente a pagare per se stessi in un anno

Il distributore di Gardner Denver Aircare Compressors ha aiutato la società di plastica BPI Heanor a sostituire gli essiccatori ad essiccamento point-of-use 10 con un solo essiccatore di essiccazione Zero Purge CompAir A488TVT, risparmiando energia sufficiente per ripagarsi da solo in un anno.

Dettagli dell'applicazione
Il sito BPI a Heanor, Derbyshire, prende utilizzato sacchetti di polietilene e li ricicla in sacchi per rifiuti. Esso utilizza grandi quantità di aria compressa nel suo processo di produzione, ma questa aria deve essere estremamente secca come l'acqua che si condensa sotto pressione può causare problemi con l'apparecchiatura.

Until recently the Heanor site used 10 separate point-of-use purge driers, each capable of drying between 100-165 cfm at 7 bar(g). However, Aircare engineers carried out a survey and found that they could replace these units with a single CompAir Zero Purge desiccant dryer, which was capable of meeting the site’s requirements all by itself.

Aircare Sales Engineer, Steve Flint, commented, “Due to the age and servicing requirements, all the point of use driers required media desiccant service and, the inline filtration elements required upgrading. Replacing them with a new, highly reliable machine reduced BPI’s maintenance costs considerably.

“The CompAir dryer is also much more efficient, and as the site – and its dryers – operate for 24 hours a day, 360 days a year, even a small increase in reliability and efficiency can make a real, positive impact on costs.”

Breve periodo di Payback
Steve stima che il progetto rischia di avere un periodo di recupero di un solo anno. Il nuovo essiccatore è stato anche dimensionato in modo da poter ospitare capacità extra se BPI sceglie di espandere il sito in futuro.

Andrew Terry, BPI Heanor Engineering Manager, explains, “Our packaging machines require extremely dry air, so we need to treat this air using a highly reliable desiccant system.

We used to use 10 separate point-of-use dryers, but now we have one central machine that means that all of the air is dried properly throughout the site. It makes for a big increase in terms of reliability.”

L'essiccatore è stato installato nel mese di ottobre 2015 ed è stato eseguito con successo da allora.

“Everything arrived on time and did exactly what it was meant to,” adds Andrew Terry. “It was pretty much a perfect project.”

Process Industry Informer

Notizie correlate

Lascia un Commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Condividi via