← Torna alla categoria Pompe

Pompe Watson-Marlow OEM di soddisfare la crescente domanda per i monitor di cloro

Tecnologia della pompa peristaltica

Un produttore specializzato di misurazione della qualità delle acque e sistemi di monitoraggio utilizza la tecnologia pompa peristaltica da Watson-Marlow Pumps Group per l'uso in apparecchiature di monitoraggio cloro dopo pompe simili sono stati trovati meno affidabile.

Con i clienti che comprendono acqua, imprese industriali e farmaceutici, Analytical Technology Inc (ATI) progetta e produce i suoi prodotti in Pennsylvania, USA. L'azienda è passata alla tecnologia della pompa Watson-Marlow OEM alcuni anni fa, 15 per i moduli di chimica utilizzati in tipi di attrezzature che includono la sua / 15 residua del monitor solfito A66 e A15 / 82 monitor di fluoruro. Ognuna di queste unità ospita una 313FAC / D2 pompa OEM Watson-Marlow e questo è ora il caso anche per più recentemente sviluppati monitor Q45H / 79 cloro ATI.

Tipicamente, controllata britannica di ATI, con sede vicino a Oldham, importa i monitor direttamente dal suo quartier generale di fabbricazione statunitense. Tuttavia, per una recente applicazione di alto profilo, la società è stata di fronte a un dilemma.

"Circa due anni e mezzo fa, la domanda per i nostri monitor cloro è cresciuto come istigato Yorkshire Water una distanza dal 24V DC pompe ha usato convenzionalmente, optando a favore di modelli a velocità fissa 110V AC sulla base di costi e affidabilità", dice Technical Manager di ATI, Chris McTear. "Il nostro Q45H / 79 Total Chlorine Monitor è la soluzione perfetta in tutti i modi tranne uno - l'ingombro fisico era troppo grande. Per questa particolare applicazione Q45H / 79 abbiamo dovuto ridisegnare il recinto per selezionare una pompa più piccola - la 313FAC / D2, per assicurare che poteva fisicamente in forma all'interno della busta spazio disponibile. Il risultato che oggi compriamo pompe per questo monitor direttamente da Watson-Marlow nel Regno Unito. "

Mentre il cloro è diventato il disinfettante più utilizzato al mondo, ci sono ancora alcune applicazioni in cui residui di monitoraggio di cloro possono presentare una sfida. Molteplici forme di cloro in acqua potabile, acque di scarico degli effluenti e acqua torre di raffreddamento richiedono una misurazione del cloro 'totale' per garantire che tutte le specie chimiche sono quantificati. In alcuni casi, la concentrazione di cloro è piuttosto basso e spesso al di sotto dei limiti di rilevazione dei monitor convenzionali.

ATI Q45H / 79 è stato sviluppato come un monitor di cloro residuo totale con una maggiore sensibilità e stabilità di zero. Il monitor usa la chimica iodometrica approvato EPA standard in cui, per aggiunta di tampone e ioduro di potassio, i vari composti del cloro in soluzione reagiscono formando iodio. Lo iodio così liberato questa reazione viene misurato utilizzando un sensore amperometrico altamente sensibile in grado di sensibilità 1 PPB, mentre l'uscita di questo sensore è lineare rispetto alla concentrazione e fornisce una risposta veloce per modifiche di concentrazione sia di alto livello e downscale.

Oggi Yorkshire Water sta sostituendo tutti i suoi monitor cloro con quelli forniti da ATI. Al conteggio attuale, intorno 400 sono già stati sostituiti, mentre la Thames Water, United Utilities e Severn Trent sono in aumento anche la loro diffusione di questa tecnologia.

"Inizialmente abbiamo passati a Watson-Marlow come abbiamo trovato loro pompe sono più economiche da gestire e più affidabile", dice ATI UK Technical Manager, Chris McTear. "Avevamo provato altre pompe, ma era ovvio che peristaltica rappresentava la via da seguire -. Ancor di più con la recente ripresa della domanda da aziende idriche"

Progettata espressamente come pompa peristaltica OEM di alta precisione, la Watson-Marlow 313FAC / D2 è composta da una testina 313D, motore a induzione, riduttore appositamente progettato e piastra frontale. È disponibile in tre tensioni standard con una scelta di quattro velocità che forniscono portate fino a 1620 ml / min dai tubi 8.0 mm (1350 ml / min se utilizzato sulle alimentazioni 50 Hz). Le testine 313D vengono montate su unità OEM Watson-Marlow serie 300 o sulle stesse unità dell'utente con la stessa disposizione dell'albero.

"In definitiva, l'atteggiamento aziendale di ATI è quello di rendere i monitor di alta qualità ad un prezzo competitivo, che sono di facile ed economica da mantenere, e semplice da usare. Questo ethos si adatta con le pompe peristaltiche Watson-Marlow e continueremo questa strategia di andare avanti. Modelli Watson-Marlow sono ora le pompe peristaltiche più comunemente presenti nelle apparecchiature di monitoraggio delle acque ATI ", conclude il signor McTear.

www.wmpg.com

Watson-Marlow Fluid Technology Group

Watson-Marlow Fluid Technology Group (WMFTG) è il leader mondiale nelle pompe peristaltiche di nicchia e nelle tecnologie associate ai fluidi per i settori alimentare, farmaceutico, chimico e ambientale

Firma: iscrizione Platinum

Notizie correlate

Lascia un Commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Condividi via
Copia link