← Torna alla categoria Sensori

Sensori di bassa pressione manifold piezoresistivi da 1 mbar

First Sensor presenta i suoi nuovi sensori piezoresistivi a bassa pressione differenziale della serie HTD con campi di misura da 1 mbar a 7 bar. I sensori molto piccoli e piatti con un ingombro di soli 8 x 13 mm e un'altezza di <7 mm sono ideali per i gruppi manifold salvaspazio. I sensori di pressione differenziale HTD sono dotati di elaborazione del segnale digitale con risoluzione bit 15 e un'interfaccia SPI, nonché un segnale di uscita analogico.

I sensori stabili ad alta precisione e a lungo termine con alimentazione 3.3 V o 5 V sono adatti per applicazioni alimentate a batteria in dispositivi mobili e portatili. Nei moduli manifold, i sensori in miniatura SMD consentono una disposizione compatta senza il tubo elaborato e soggetto a errori dei singoli componenti. Per le macchine pick-and-place nella produzione ad alto volume, i sensori HTD possono essere opzionalmente forniti su nastro e bobina. Su richiesta sono disponibili segnali di uscita aggiuntivi come bus I²C, filo 1, uscite di allarme o modulazione della larghezza degli impulsi. I sensori sono compensati in temperatura da 0 ... 70 ° C e forniscono una lettura della temperatura oltre al valore della pressione.

Caratteristiche importanti dei sensori di pressione differenziale HTD:

  • La pressione varia da 1 mbar a 7 bar
  • Impronta 8 x 13 mm, altezza <7 mm
  • Ideale per il montaggio a collettore
  • Interfaccia SPI con risoluzione bit 15

Le applicazioni tipiche dei sensori HTD si possono trovare in dispositivi medici (ventilatori, macchine per anestesia, CPAP, spirometri, concentratori di ossigeno), HVAC (controllori di flusso volumetrico, monitoraggio filtri, controllo bruciatori), strumentazione e controlli industriali e pneumatici.

Process Industry Informer

Notizie correlate

Lascia un Commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Condividi via
Copia link