← Torna alla categoria Pompe

Nuovi elementi anti-attaccanti della pompa aumentano i tempi di esecuzione fino a tempi 10 più a lungo

I depositi nella canna possono ostacolare in modo significativo il funzionamento della pompa. Misure comuni come la pulizia regolare dell'elemento pompante richiedono molto tempo e non sono ideali nel lungo periodo. L'Orange è impegnata in una soluzione sostenibile a questo problema. Un nuovo elemento pompa con un rivestimento speciale e un anello raschiaolio può ridurre in gran parte la formazione della laccatura e quindi aumentare i tempi di funzionamento delle pompe da quattro a dieci volte.

La laccatura è in parte attribuibile all'incompatibilità tra carburante e olio lubrificante, soprattutto a causa del basso TBN (numero di base totale) dell'olio motore. Il valore TBN descrive la dimensione della cosiddetta riserva alcalina di un olio motore. Con la sua proprietà di base, questo serve a neutralizzare gli acidi nocivi del carburante.

A causa dell'effetto capillare, rinforzato dal movimento supplementare della corsa dello stantuffo, l'olio lubrificante sale sullo stantuffo e si mescola al carburante. Ciò si traduce in laccatura nella canna e nelle scanalature. La distanza tra lo stantuffo e la canna è ridotta, il che porta in ultima analisi a spingere lo stantuffo.

Altri fattori di influenza sono: l'incompatibilità miscela di diversi combustibili (ad esempio tra HFO: olio combustibile pesante e MDO: olio diesel marino / MGO: olio di gas marino), temperature del combustibile superiori a 150 ° C nell'elemento pompa, commutazione troppo veloce tra il combustibili, contaminazione con tracce di metallo o la mescolanza di oli lubrificanti con l'HFO.

Le misure comuni con cui l'operatore può ridurre la formazione della laccatura sono spesso lunghe o poco efficaci. Ciò include lo spostamento del rack di controllo con il motore spento, la pulizia elaborata degli elementi della pompa e l'aderenza alle viscosità e alle temperature del combustibile consentite secondo la disposizione OEM.

La soluzione innovativa: i nuovi elementi pompanti antiaderenti di L'Orange.

Con i nuovi elementi della pompa anti-incollaggio, è possibile ridurre significativamente la formazione di vernice e quindi ridurre in modo sostenibile il rischio di attaccamento del pistone. A tale scopo, L'Orange ha ottimizzato gli elementi della pompa in termini di geometria, rivestimento superficiale e anello raschiatore. L'olio lubrificante e il carburante vengono separati, eliminando la causa principale della formazione della laccatura.

L'anello raschiato serve da protezione se la laccatura avviene nonostante la separazione tra olio lubrificante e carburante. Elimina efficacemente la lacca dalla canna, evitando così qualsiasi aumento dello strato di laccatura nella canna. Il nuovo rivestimento speciale e le microsole non consentono la laccatura persino sullo stantuffo. L'innovativa soluzione totale estende il tempo di funzionamento da quattro a dieci volte rispetto ai prodotti standard

Process Industry Informer

Notizie correlate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.