← Torna alla categoria di lubrificazione

ExxonMobil Completa Nuovo Isopar unità di produzione a Fawley

  • L'investimento rafforza la gamma di prodotti chimici specializzati di ExxonMobil
  • La produzione di Isopar si è consolidata su un sito, migliorando la flessibilità
  • La nuova capacità aumenta le esportazioni per soddisfare la crescente domanda chimica globale

ExxonMobil ha annunciato oggi il completamento di una nuova unità produttiva per la produzione di prodotti chimici IsoparTM finiti nel complesso di raffinazione e petrolchimico di Fawley, il più grande nel Regno Unito.

L'investimento ottimizza la produzione ExxonMobil di prodotti Isopar finiti, ampiamente utilizzati negli inchiostri, nei deodoranti per ambienti, nelle vernici e nel trattamento delle acque. In precedenza, la produzione Isopar è stata avviata a Fawley ed è stata esportata nella raffineria di Anversa dell'azienda per il completamento. La nuova linea di prodotti consente inoltre a Fawley di produrre diversi gradi di Isopar contemporaneamente anziché in lotti, migliorando la capacità del sito di soddisfare in modo affidabile le esigenze dei clienti.

“Il lancio della linea di prodotti Isopar ulteriormente rafforza l'impegno di ExxonMobil per le nostre attività altamente integrati a Fawley, dove le forniture raffineria quasi tutta la materia prima per i nostri prodotti chimici”, ha dichiarato Richard Henderson, Fawley chimici manager, durante una cerimonia per l'occasione. “Circa tre quarti della produzione Isopar a Fawley è attualmente esportati per soddisfare le crescenti esigenze dei clienti.”

La prima spedizione dei prodotti finiti Isopar è stato esportato nel mese di gennaio.

“Il nostro investimento nella produzione Isopar a Fawley ci aiuterà a servire meglio i nostri clienti nei mercati Europa e Asia”, ha detto Matthew Aguiar, vice presidente senior di prodotti chimici di base, intermedi e sintetici per ExxonMobil Chemical Company. Aguiar ha osservato che oltre a rafforzare la produzione di chimica presso Fawley, la nuova linea di prodotti ha rilasciato anche la capacità al complesso di Anversa della società per la produzione di altri prodotti.

su scala mondiale impianto chimico di Fawley ha una capacità produttiva attuale di circa 800,000 tonnellate all'anno di prodotti chimici specializzati. Di questo totale, circa 680,000 tonnellate vengono esportate.

Il progetto di espansione rappresenta l'ultimo di una serie di investimenti ExxonMobil recentemente annunciate nella produzione di sostanze chimiche e di raffinazione, compresi i progetti nella regione statunitense del Golfo del Messico.

Process Industry Informer

Notizie correlate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.