← Torna alla categoria Analizzatori e apparecchiature di laboratorio

Il nuovo metodo determina la FAME nel carburante per turbine aeronautiche mediante gascromatografia

PAC, fornitore leader a livello mondiale di strumenti analitici avanzati per laboratori e applicazioni di processo online, è stato il pioniere del metodo IP 599, "Determinazione degli esteri metilici degli acidi grassi (FAME) nel combustibile per turbine aeronautiche - Gascromatografia mediante taglio cardiaco e rifocalizzazione". recentemente approvato e pubblicato dall'Istituto per l'energia (EI). Come parte del processo di approvazione, EI ha condotto uno studio approfondito interlaboratorio che includeva i laboratori 8 provenienti dall'Europa e dal Canada analizzando i campioni attraverso questo metodo. La precisione, calcolata dall'Istituto di energia, supera le dichiarazioni note per tecnologie concorrenti come IP 583 (IR), IP 585 (GC-MS) e IP 590 (HPLC).

PAC ha sviluppato questo nuovo metodo dopo il suo AC FAME nell'analizzatore AVTUR, un analizzatore gascromatografico unico che combina la commutazione e la rifocalizzazione dei dean. Fornisce dati quantitativi accurati sui componenti FAME individuali e totali nel range di C16 a C18 con l'opzione di analizzare C14 FAME che è un marker per la presenza di esteri metilici a catena inferiore come quelli prodotti dall'olio di cocco. Questo metodo innovativo è specificato nell'intervallo da circa 3.5 a 116 mg / kg FAME; questo è sufficiente per soddisfare il limite inferiore di 5 mg / kg definito in DEF STAN 91-91 e ASTM D1655.

"Oltre a una maggiore precisione e all'analisi di un'ampia gamma di jet fuel, questo nuovo metodo utilizzato da AC FAME nello strumento AVTUR è il più semplice da eseguire a causa della mancata preparazione del campione o di complesse calibrazioni multi-componente," afferma David Tran, Vice- Presidente di PAC Product Management and Marketing. "Grazie alla sua facilità d'uso, un chimico molto istruito non è più tenuto a eseguire questa analisi. Ora può essere utilizzato per analisi di routine da parte di raffinerie, società di distribuzione e pipeline, laboratori indipendenti, compagnie aeree o militari per la misurazione del FAME (biodiesel) nel carburante per aerei. "

Process Industry Informer

Notizie correlate

Lascia un Commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Condividi via