← Torna alla categoria Salute e sicurezza

Nuove tendine IP69K per ambienti igienici

SICK ha introdotto le versioni con certificazione IP69K delle sue barriere fotoelettriche di sicurezza deTec e deTem di punta per fornire solide soluzioni in ambienti di processo igienici con rigorose procedure di lavaggio ad alta pressione e alta temperatura.

Protetto da custodie IP69K appositamente sviluppate, le barriere SICK deTec e deTem non saranno compromesse da regimi aggressivi come Clean- and Sterilize-in-Place (CIP e SIP). Inoltre, la pulizia è più veloce, più facile e meno costosa rispetto alla protezione meccanica di sicurezza come cancelli di accesso o recinzioni di sicurezza.

Le custodie per barriere fotoelettriche IP69K sono disponibili preassemblate con SICK deTec / deTem Core, tipo 4 e tipo barriere fotoelettriche 2. Realizzati in plastica e acciaio inossidabile ad alto impatto, il sistema completo di custodia e il cavo collegato sono certificati IP69k in conformità con ECOLAB e Diversey per la protezione contro la pulizia ad alta pressione / getto di vapore e possono funzionare a temperature da 55 oC fino a -30 oC.

Dr Martin Kidman, SICK’s UK machinery safety product manager explains: “Because the enclosure system is integrated with the light curtain, the entire system satisfies the IP69K rating and is certified against common cleaning processes according to ECOLAB and Diversey. It’s a rugged and easy-clean design constructed using food-friendly plastics and stainless steel. There are no edges or gaps to act as dirt or bacteria traps and a venting system protected by a breathable, waterproof membrane, prevents misting, even across the -30oC to +55oC operating range.

“Uniquely, the SICK IP69K enclosure is customer-replaceable, so accidental damage to the enclosure is not too expensive. Ease and speed of cleaning reduces costs and downtime compared to mechanical guards and having the IP69K enclosure means that the light curtains have a long service life under difficult conditions.”

Con un diametro di soli 50mm, le barriere ottiche SICK IP69K sono facili da individuare in aree che richiedono protezione da punti pericolosi e accesso, anche in condizioni di produzione di processo ristrette. Con i dispositivi completamente preassemblati, il montaggio, l'installazione, la messa in servizio e l'allineamento sono tutti rapidi e semplici.

Le barriere a raggi multipli SICT deTem4 e deTem2 Core sono disponibili nei sistemi a travi 2, 3 o 4 con separazioni del fascio di 500 mm, 400mm e 300 mm rispettivamente. DeTem4 Core è un dispositivo Type 4 (IEC 61496) e offre protezione fino a PLe / SIL3 (EN ISO 13849 / EN 62061), mentre il Type 2, deTem2 Core, offre protezione fino a PLc / SIL1.

The SICK deTec4 and deTec2 Core light curtains are available in protective field heights in increments of 150 mm from 300mm to 1800mm with a choice of finger (14mm – deTec4 only) or hand (30mm) protection. The deTec4 Core is a Type 4 device (IEC 61496) and offers protection up to PLe/SIL3 (EN ISO 13849/EN 62061), while the Type 2, deTec2 Core, offers protection up to PLc/SIL1.

The safety light curtains provide protection against operator intervention with varying ranges up to 15.5 metres (deTem4 Core) and configuration and range adjustment is automatic requiring no additional set-up. Diagnostics is achieved through simple LED indication and additional functions can be implemented using external devices such as safety relays, the SICK Flexi Classic system or SICK’s Flexi Soft modular safety controller.

SICK (UK) Ltd

Notizie correlate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.