← Torna alla categoria Allarmi, Sirene e segnali acustici

Lo sviluppo della tecnologia HMI rende la raccolta e l'analisi dei dati degli allarmi ancora più accessibili

Hmi gestione degli allarmi

HMI è stato da tempo stabilito come il modo migliore per fornire fino a minuti informazioni sui processi per anni e non è bastato tempo per gli utenti di rendersi conto che i dati detenuti in controllori e HMIs era una miniera d'oro che potrebbe aiutarli a massimizzare l'efficienza e Ridurre al minimo i tempi di inattività.

Per usufruire di questi dati è necessario due cose:
A, la capacità di raccogliere e memorizzare e B, la capacità di accedere rapidamente e di comprendere i dati raccolti.

La gestione degli allarmi nelle sue molteplici varietà aiuta gli operatori e il personale di manutenzione a individuare rapidamente un problema quando qualcosa va storto, ma se vuoi veramente sfruttare al meglio i dati dell'allarme, devi anche richiedere informazioni aggiuntive oltre a semplicemente una descrizione, data e ora. A questo scopo i costruttori di sistemi intelligenti creano funzionalità che richiedono agli operatori di qualificare un allarme prima di poter cancellare o riconoscerlo, fornendo così un mezzo per misurare ragioni comuni per guasti su una linea di produzione come inceppamenti di prodotti, mancanza di prodotto o di altri prodotti problemi.

Storicamente questo tipo di informazioni verrebbe raccolto utilizzando un sistema SCADA basato su PC, ma in questi giorni anche i più piccoli HMI sono in grado di gestire gli allarmi e la registrazione dei dati.

Dopo aver raccolto i dati, la prossima domanda è che cosa fai con esso affinché tu possa prendere decisioni critiche di business in base a fatti duri piuttosto che ad hunches. I dati possono anche essere utilizzati per affinare l'efficienza degli impianti di produzione evidenziando i rifiuti e le strozzature.

Connettività come FTP e MES sono ora incorporate come standard nelle HMI GOT di Mitsubishi Electric, rendendo così facile inviare report al desktop di un gestore automaticamente o in caso di problemi. Analizzando in modo tempestivo i dati di allarme, i gestori e i gestori possono prevenire problemi con un processo, risparmiando tempo e denaro preziosi evitando costosi tempi di inattività.

Lo sviluppo della tecnologia HMI negli ultimi anni ha reso la raccolta e l'analisi dei dati ancora più convenienti che mai di aprire le possibilità di utilizzazione per capitalizzare l'IIoT per ridurre i costi e i rifiuti oltre a fornire la pace per i proprietari e gli operatori del settore manifatturiero Piante e processi.

Scarica il nuovo white paper dal sito Hansford Sensors.

Process Industry Informer

Notizie correlate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.