← Torna alla categoria Fluidi e liquidi

Conduit in fibra di vetro vs PVC: qual è la differenza?

conduit-vs-pvc in fibra di vetro

Il condotto in fibra di vetro (conduit rinforzato in resina termoindurente o RTRC) può offrire risparmi e molti altri vantaggi. Questi vantaggi rendono il conduit in fibra di vetro superiore ad altri materiali per condotti, come il PVC. Appaltatori, ingegneri e proprietari di progetti in vari settori stanno facendo uso di conduit in fibra di vetro per migliorare le loro installazioni. L'utilizzo di questo materiale leggero ma resistente può aiutarti a creare un'infrastruttura a lungo termine di successo ea risparmiare denaro nel processo.

I vantaggi dei condotti in fibra di vetro rispetto al PVC

Quando confronti condotti in fibra di vetro al PVC più tradizionale, inizierai a vedere subito le differenze. RTRC offre un risparmio sui costi iniziali e una vita più lunga in varie condizioni. La vetroresina è molto leggera, soprattutto rispetto al rivestimento in PVC - 15 volte così, in effetti! Nonostante il peso leggero, non sacrifica la forza. Questo aiuta a ridurre i costi di installazione. Mantiene anche la sua forma iniziale, anche dopo la compressione o l'impatto. La vetroresina è un'opzione altamente raccomandata per evitare di bruciare il cavo. Ha anche un coefficiente di attrito inferiore rispetto al PVC - o qualsiasi altro sistema di condotti commercializzati.

La produzione di conduit in fibra di vetro

I vantaggi della scelta del condotto in fibra di vetro rispetto al PVC iniziano durante la fase di produzione. Il processo di costruzione inizia avvolgendo i filamenti di vetro che sono sotto tensione sopra un mandrino. Questi fili vengono quindi disposti in uno schema specifico e saturi di resina mentre vengono avvolti sul mandrino. Dopo aver raggiunto il giusto spessore, il materiale viene polimerizzato ad alta temperatura. Questo garantirà la forza necessaria. Alla fine, il processo crea un condotto leggero ma resistente che è più duraturo rispetto alle altre opzioni là fuori.

Molteplici industrie che scelgono i condotti in fibra di vetro

La vetroresina sta crescendo in popolarità negli ultimi anni, in quanto appaltatori di diversi settori cercano di ridurre i costi di progetto, semplificare le loro installazioni e promuovere prestazioni durature. Sta diventando il canale più popolare per gli ingegneri. Questo aumento di utilizzo, rispetto al PVC, sarà diverso per ogni settore.

Ad esempio, l'industria dei trasporti ha iniziato a fare affidamento su condotti in fibra di vetro per una migliore sicurezza elettrica nelle loro gallerie. L'industria sceglierà spesso un materiale fenolico che ha una valutazione di due ore per il fuoco. Ciò significa che il condotto ha superato i test per garantire che possa resistere a temperature di 1,850 gradi Fahrenheit fino a due ore.

Un altro esempio sono i fornitori di servizi di pubblica utilità. Fanno uso del basso coefficiente di attrito di RTRC, così come della sua resistenza alla corrosione e all'impatto.

Nel frattempo, i data center sono particolarmente interessati alle prestazioni dei condotti in fibra di vetro durante la bruciatura dei cavi. RTRC può anche essere utilizzato nei settori dell'autorità portuale, mineraria, commerciale e industriale, della pipeline e petrolchimica.

Il composto delle differenze tra vetroresina e PVC

Rispetto al PVC, i condotti in fibra di vetro hanno una caratteristica innata di maggiore sicurezza. Non salderà o fonderà il filo nella parte interna del condotto durante circostanze difettose. Inoltre non rilascia alogeni nocivi durante la combustione. Inoltre, è un isolante migliore. A causa del peso leggero, delle installazioni più facili e veloci e dei vantaggi in termini di sicurezza, è consigliabile prendere in considerazione un condotto in fibra di vetro quando si avvia il progetto successivo.

Process Industry Informer

Notizie correlate

Lascia un Commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Condividi via