← Torna alla categoria Controllo del movimento

La sincronizzazione con attuatore incorporato offre stabilità ed efficienza per la movimentazione del carico

Electrak HD

Thomson Industries, Inc., leader nella produzione di soluzioni di controllo del movimento meccanico, ha annunciato la disponibilità di nuove funzionalità di sincronizzazione per i suoi attuatori elettromeccanici lineari elettromeccanici Heavy Duty Electrak®. I progettisti di apparecchiature in cui i carichi di grandi dimensioni o difficili devono essere spostati ripetutamente e in modo uniforme, come grandi pannelli solari o pesanti cappucci su attrezzature per l'edilizia, ora possono distribuire simultaneamente tale carico utilizzando fino a quattro attuatori.

I metodi tradizionali per la sincronizzazione di più attuatori possono essere inflessibili. La tecnologia delle molle a gas, ad esempio, è limitata nell'applicazione, mentre i cilindri idraulici possono essere soggetti a perdite e costosi interventi di manutenzione. I sistemi elettronici non integrati hanno una maggiore flessibilità e sono più puliti ma richiedono dispositivi esterni come encoder e potenziometri per tracciare la posizione e inviare feedback a un PLC esterno o altro risolutore logico.

"La possibilità di sincronizzare il movimento di carichi di grandi dimensioni e potenzialmente imbarazzanti è qualcosa che i nostri clienti hanno richiesto mentre cercano di automatizzare applicazioni più grandi o migliorare l'ergonomia", ha affermato Anders Karlsson, Product Line Specialist per attuatori lineari industriali di Thomson. "Siamo lieti di annunciare che abbiamo sfruttato le avanzate funzionalità elettroniche della nostra popolare tecnologia di attuatori lineari per impieghi gravosi di Electrak HD per ottenere la sincronizzazione in modo più semplice ed economico rispetto a qualsiasi altro approccio disponibile".

sincronizzazione attuatori HD Electrak

La sincronizzazione consente l'integrazione del movimento di un massimo di quattro attuatori Electrak HD. Quando sono installate più unità con l'opzione di sincronizzazione, i progettisti possono sfruttare un sollevamento più stabile e potenzialmente più rapido, senza guide aggiuntive e una migliore gestione dei carichi irregolari.

Thomson raggiunge la sua sincronizzazione incorporando tutta la tecnologia di movimentazione del carico in un unico attuatore elettromeccanico, che viene quindi cablato in sequenza con un massimo di altri tre attuatori dotati di equipaggio simile. I progettisti li installano ovunque sia necessario un movimento lineare senza la necessità di assemblaggi esterni. Una volta installati gli attuatori, i clienti li sincronizzano istantaneamente collegandoli tra loro e azionando una singola unità con un semplice interruttore. Durante il funzionamento, l'elettronica del sistema rileva variazioni di velocità che indicano squilibri di carico, eliminando così rimbalzi o altri effetti di squilibrio.

Utilizzando più attuatori, la sincronizzazione aumenta la velocità di movimento del sistema in modo più efficiente. Un carico più grande che normalmente potrebbe utilizzare un singolo attuatore per carichi pesanti, ad esempio, potrebbe essere spostato più velocemente combinando più attuatori con carico inferiore. La sincronizzazione mantiene anche tutte le capacità meccaniche di Electrak HD, compresa la gestione di carichi bidirezionali fino a 10 kN (2250 lbf) con corse di lunghezza fino a 1000 mm (39 in) e precisione di 1% di corsa da 100-1000 mm. Le viti a ricircolo di sfere di alta qualità offrono un efficiente assorbimento di corrente e opzioni di velocità di supporto fino a 43.5 mm / sec (1.7 in / sec) (utilizzando la versione 1.7 kN [382 lbf]).

Applicazioni

Esistono numerose opportunità per applicare i vantaggi della sincronizzazione. Oltre ai pannelli solari e alle attrezzature agricole fuoristrada menzionate in precedenza, le potenziali applicazioni includono:

  • La logistica industriale si allena per la correzione automatica degli squilibri tra i carichi anteriore e posteriore, che possono causare arresti, rumori o usura non necessaria.
  • Porte su forni e attrezzature di lavorazione di grandi dimensioni per un'apertura e una chiusura più fluide e sicure.
  • Equipaggiamento ergonomico per la movimentazione del paziente, come i tavoli elevatori, l'operazione di sincronizzazione delle colonne di sollevamento per movimenti più fluidi e un'esperienza paziente di qualità superiore.
  • Applicazioni marine, come i gruppi del timone, per uno sterzo più fluido e reattivo.
  • Applicazioni di ingegneria strutturale come porte di carico automatiche in fabbriche e magazzini.

Disponibilità

Gli attuatori lineari Electrak HD con capacità di sincronizzazione sono immediatamente disponibili (selezionare SYN in "Opzioni elettroniche" dopo aver selezionato un numero di parte dell'attuatore). Lo stesso attuatore può funzionare come master o slave in qualsiasi configurazione di più unità, semplificando la sostituzione e riducendo i requisiti di ricambio.

Thomson Industries, Inc.

Notizie correlate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.