← Torna alla categoria Acquisizione dati, Networking, Comms e IIoT

In che modo la finanza integrata può aiutare i produttori di alimenti e bevande ad adottare la digitalizzazione

I produttori dell'industria alimentare e delle bevande stanno affrontando una serie di sfide chiave, tra cui l'aumento della produttività e la risposta alle mutevoli richieste dei consumatori.

Queste sfide hanno un impatto anche sui produttori di apparecchiature originali (OEM) che forniscono le loro macchine. Il settore richiede che i suoi OEM producano sistemi con tempi di esecuzione sempre più brevi, maggiore flessibilità e maggiore efficienza affinché i loro clienti rimangano competitivi.

Gary Thompson, Direttore vendite nel Regno Unito - Siemens Industries and Markets, Siemens Financial Services (Regno Unito)

Gary Thompson, Direttore vendite nel Regno Unito - Siemens Industries and Markets, Siemens Financial Services (Regno Unito)

Gary Thompson, Siemens

L'industria 4.0, che si riferisce alla tecnologia digitalizzata, apporta vantaggi chiari e specifici all'industria alimentare e delle bevande, introduce una produzione altamente flessibile e totalmente automatizzata che consente nuove economie di produzione e consente alle aziende di immettere più rapidamente un prodotto sul mercato collegando la catena di approvvigionamento allo stabilimento di produzione attraverso l'interoperabilità.

I macchinari di produzione connessi e comunicanti riducono gli sprechi. Ciò consente una produzione più flessibile con tempi di swap-over più brevi, offre maggiore trasparenza in termini di energia e utilizzo del macchinario e migliora l'efficacia complessiva dell'apparecchiatura e altri fattori chiave di prestazione.

Ad esempio, raggiungendo la catena di approvvigionamento alimentare, vediamo che la produzione agricola trae vantaggio dai dati digitali. Nell'industria di trasformazione alimentare, le informazioni sulla qualità attesa di un ingrediente potrebbero essere disponibili anche prima del raccolto (ad esempio, sulla base di dati sulle condizioni meteorologiche). Queste informazioni saranno rilevanti per adattare i processi di produzione o l'approvvigionamento di altri ingredienti.

Finanza integrata - Settore alimentare e delle bevande


L'industria 4.0 può anche aiutare con la qualità del cibo. La vita utile è innegabilmente un vero problema per molti produttori di alimenti; e per le aziende che producono prodotti freschi lo stesso giorno in cui vengono spediti, è importante non sovrapprodurre.

Le informazioni digitali che fluiscono su e giù per la catena di distribuzione e di approvvigionamento migliorano il coordinamento tra domanda e offerta (che può variare ogni giorno di frequente) per evitare il sovraordinamento e la sovrapproduzione.

La tracciabilità elettronica consente ai produttori di tracciare gli articoli dalla consegna allo scaffale del supermercato. Si tratta di collegare l'ingegneria alla produzione all'IT per supportare sistemi congiunti e una domanda e una pianificazione della produzione più efficienti.

Finanza integrata - Settore alimentare e delle bevande

Allo stesso modo, i macchinari di produzione connessi e comunicanti riducono gli sprechi. Ciò consente una produzione più flessibile con tempi di swap-over più brevi, offre maggiore trasparenza energetica e di utilizzo delle macchine e migliora l'efficienza complessiva delle apparecchiature (OEE) e altri fattori chiave di prestazione.

La logistica e la movimentazione di merci o materiali sono aree importanti che traggono valore dalla digitalizzazione. I veicoli a guida automatica (AGV), una volta dominio delle attività produttive come gli impianti automobilistici, si stanno facendo strada nel settore Food & Beverage e nelle applicazioni di packaging consumer, sostituendo i carrelli elevatori azionati da persone per lo spostamento di materie prime e prodotti finiti intorno all'impianto di trasformazione alimentare e personale di ridistribuzione e riqualificazione.

Sebbene lo scopo fondamentale dei veicoli automatizzati sia quello di spostare in modo più economico i materiali in un impianto, questi veicoli offrono anche altri vantaggi, tra cui riduzione dei danni al prodotto, riduzione delle imprecisioni e riduzione dei rischi per la sicurezza.

Oggi è un'aspettativa diffusa tra i produttori che la tecnologia digitale di nuova generazione ridurrà i costi e aumenterà le entrate come standard. Sebbene le varie dimensioni della produttività differiscano tra industrie e paesi, l'aumento della produttività manifatturiera - la capacità di produrre lo stesso numero di prodotti con meno o più prodotti per lo stesso - ha un effetto positivo chiaro e calcolabile sui costi e sui margini.

Finanza integrata - Settore alimentare e delle bevande

Questo effetto può essere misurato usando il Digitalisation Productivity Bonus (DPB), [Siemens Financial Services, 'Il bonus di produttività della digitalizzazione', April 2017] un modello finanziario ideato da Siemens Financial Services (SFS) che stima i potenziali guadagni come risultato dell'investimento nella tecnologia Digitalizzata 4.0.

La gamma di percentuali di bonus medio è stata applicata al fatturato annuo totale dell'industria manifatturiera di alimenti e bevande in paesi selezionati in tutto il mondo (i dati ufficiali sulle entrate sono stati prelevati da fonti ufficiali di terze parti).

Nel caso del settore alimentare e delle bevande nel Regno Unito, si stima che la conversione in tecnologia digitalizzata potrebbe fornire un DPB compreso tra $ 7.4 miliardi e $ 11.5 miliardi.

Mentre i produttori del settore alimentare e delle bevande possono essere consapevoli dei numerosi vantaggi associati alla digitalizzazione, gli ostacoli finanziari ritardano o scoraggiano gli investimenti.

L'accesso a una gamma di tecniche di finanziamento intelligenti e appropriate - Industry 4.0 Finance - è fondamentale per la capacità di un produttore di investire in modo sostenibile nella nuova quarta generazione di tecnologia digitale e apparecchiature di automazione.


La finanza di settore 4.0 copre una serie di requisiti dall'acquisizione di una singola apparecchiatura digitalizzata, fino al finanziamento di una fabbrica completamente nuova.

Le tecniche di finanziamento sono state ora sviluppate per consentire a un utente finale di applicare in effetti alcuni o tutti i bonus di produttività della digitalizzazione per finanziare la tecnologia e le apparecchiature digitalizzate che rendono il bonus possibile in primo luogo.

In termini semplici, questi metodi di finanziamento cercano di allineare i pagamenti per la tecnologia di nuova generazione con il tasso di guadagno del bonus di produttività della digitalizzazione. In linea di massima, ciò può contribuire a rendere l'aggiornamento alla tecnologia digitalizzata accessibile e potenzialmente a costo zero (o migliore) per l'utente finale.

Esempi di finanziamento 4.0 del settore:

Industria 4.0 Finance

Gli OEM impegnati nella produzione di macchinari possono sfruttare questi vantaggi per incentivare le vendite, integrando Industry 4.0 Finance nella loro offerta complessiva e aiutando i propri clienti a investire in nuove tecnologie.

Tali accordi finanziari tendono ad essere offerti da fornitori di servizi finanziari specializzati che hanno una profonda comprensione di come funziona la tecnologia digitalizzata. Questi finanzieri sono in grado di lavorare con gli OEM per dimostrare come questa tecnologia possa essere implementata praticamente per offrire il Bonus di produttività della digitalizzazione e altri vantaggi della digitalizzazione.

Poiché l'accordo di finanziamento può essere una componente incorporata della proposta di valore, gli OEM sono in grado di presentare ai clienti le più recenti attrezzature e tecnologie e contemporaneamente presentarli con un metodo economicamente sostenibile per investire nella digitalizzazione.

Gli OEM che offrono una soluzione di finanziamento integrata ai propri clienti hanno il potenziale per migliorare la loro offerta e rimanere competitivi. In altri casi, il fornitore di tecnologia invierà il proprio cliente a uno o più fornitori di servizi finanziari per finanziare una vendita.

La finanza integrata aiuta cibo e bevande


L'integrazione della finanza nella propria proposta di vendita consente agli OEM di facilitare gli investimenti in attrezzature e tecnologie all'avanguardia e aiutare i clienti a investire in modo sostenibile nella digitalizzazione.

Le soluzioni complete dovrebbero essere prese in considerazione al fine di identificare il miglior pacchetto finanziario per digitalizzare efficacemente l'intera operazione di un impianto di produzione, dall'attrezzatura al software, fino alla linea di produzione fino all'intera impresa.

Tra questi, questa gamma di tecniche di Industry 4.0 Finance consente ai produttori di alimenti e bevande di accedere al Bonus di produttività della digitalizzazione.

Process Industry Informer

Notizie correlate

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.