← Torna alla categoria Analizzatori e apparecchiature di laboratorio

La nuova collaborazione rende l'identificazione delle particelle più rapida e facile

Una collaborazione tra Malvern Instruments (Malvern, Regno Unito) e Bio-Rad (Hercules, California) ha fornito nuovi strumenti analitici per la rapida identificazione di particelle sconosciute.

Nuovo software per supportare Morvologi di Malvern G3-ID, che analizza le dimensioni delle particelle, la forma e la composizione chimica, consente il confronto diretto degli spettri Raman misurati con gli spettri di riferimento nell'ampio database del software KnowItAll® leader del mercato di Bio-Rad. Il risultato è capacità di identificazione delle particelle potenti e robuste per gli scienziati che lavorano nell'analisi forense e nello sviluppo farmaceutico / biofarmaceutico che stanno cercando di determinare la natura e l'origine di particelle sconosciute.

Gregory Banik, General Manager presso Bio-Rad Laboratories, commenta: "Negli ultimi anni abbiamo assistito aumentando i livelli di interesse nel campo della spettroscopia Raman, e abbiamo investito pesantemente nella nostra biblioteca spettrale KnowItAll® Raman. Siamo lieti che Malvern Instruments ha deciso di estendere l'accesso a questa preziosa risorsa attraverso il Morphologi G3-ID, uno strumento che semplifica l'applicazione di Raman all'interno dei flussi di lavoro di caratterizzazione stabiliti particella ".

Il Morphologi G3-ID fornisce misure di dimensioni e forme completamente automatizzate, catturando immagini di decine di migliaia di particelle in pochi minuti. Le capacità di spettroscopia Raman del sistema possono quindi essere applicate alle popolazioni di particelle di interesse per fornire un'identificazione chimica affidabile laddove le dimensioni e la forma da sole non forniscono informazioni sufficienti.

La Dott.ssa Deborah Huck-Jones, Product Manager di Morphologi, commenta: "Noi di Malvern siamo lieti che gli utenti possano ora accedere senza problemi a KnowItAll® ID Expert di Bio-Rad, che, insieme a un database completo, include funzionalità come la tecnologia di correzione ottimizzata per arricchire le ricerche spettrali e massimizzare l'uso del database attraverso una migliore corrispondenza. L'intelligenza spettrale incorporata all'interno del software KnowItAll® all'avanguardia di Bio-Rad funziona molto bene insieme al Morphologi G3-ID per fornire un'identificazione chimica più veloce e più robusta. "

In piedi con il nuovo software, l'ultimo pacchetto di accessori per il Morphologi G3-ID include anche la nuova cella mobile a percorso sottile. Ciò consente la misurazione di campioni sospesi nel loro stato nativo, senza previa filtrazione. Ciò è particolarmente importante per le applicazioni nello sviluppo biofarmaceutico, e in particolare nell'identificazione di particelle sottovuoto, dove il G3-ID di Morphologi offre ora un approccio ortogonale, rispetto ad altre tecniche di imaging dinamico.

Cecil Instruments Ltd

Notizie correlate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.