← Torna alla categoria Sensori

La prima centrale elettrica ad onde commerciali del mondo sceglie i sensori angolari senza contatto Novotechnik "touchless technology" forniti da Variohm EuroSensor

Specialisti di potenza onda rinnovabili

Voith Hydro Wavegen, gli specialisti di energia rinnovabile marina basati su Inverness, hanno recentemente completato l'installazione della prima centrale elettrica a onde commerciali del mondo. Situato a Mutriku, nel nord della Spagna, l'impianto 300 kW è basato sulla tecnologia Wavecen "Near Water Oscillating Water Column" (OWC) che impiega i sensori angolari senza contatto della serie RFC4800 "touchless technology" forniti da Variohm EuroSensor.

Riconoscendo il notevole vantaggio di questa fonte di energia rinnovabile e abbondante, il Consiglio dell'Energia Basca (EVE) ha commissionato a Wavegen il Nearshore OWC di essere costruito in un nuovo frangiflutti che era necessario per fornire protezione della difesa del porto di Mutriku. La tecnologia ha un enorme potenziale a livello mondiale per le coste oceaniche e le piccole isole.

La struttura civile a Mutriku ha 16 integrato turbine Wells che si trovano sopra una grande camera con un'apertura che è sommerso sotto l'acqua. Come le onde dell'oceano sale e scende così il livello dell'acqua nella camera. Acqua alta comprime l'aria della camera che viene forzata attraverso il generatore a turbina. L'acqua che cade poi aspira l'aria indietro attraverso la turbina nella camera. La turbina Wells è azionato nella stessa direzione, indipendentemente dalla direzione dell'aria. L'energia elettrica prodotta viene condizionata e immessa in rete - abbastanza per alimentare case 250.

Il sensore di angolo RFC4800 viene utilizzato per fornire retroazione di posizione per un grande serranda farfalla situata tra la camera e la turbina. Spinto da un attuatore elettrico (dipinto di blu nella fotografia delle turbine), la serranda viene usato per isolare la turbina a fini di arrestare così come strozzare il flusso d'aria turbina in condizioni di mare estreme.

Il RFC4800 utilizza un campo magnetico per determinare angolo di misura. Senza parti in movimento, il design completamente non contatto include un indicatore di posizione magnetico tipicamente collegata all'albero del cliente che interagisce con l'elettronica del sensore, fornendo un'uscita analogica proporzionale alla posizione angolare.

Per l'applicazione Wavegen, l'elemento sensore di posizione è fissato al telaio della turbina e il corrispondente marcatore di posizione magnetico si trova direttamente sull'estremità dell'albero dell'attuatore. Questa disposizione, senza cuscinetti da indossare e con ogni elemento sigillato IP69, consente un'affidabilità estremamente elevata e una lunga durata di vita: il valore MTBF per l'elettronica è di 50000 ore. Gli elementi del magnete e del sensore sono facilmente installabili e poiché l'uscita analogica della risoluzione 12-bit (0.09 gradi) è assoluta, non è necessario ricalibrare la posizione della valvola dopo uno spegnimento.

"È un equipaggiamento fondamentale poiché la posizione della farfalla è inerente al funzionamento sicuro della nostra turbina." Afferma Adam Young, Business Development Engineer di Wavegen. "Come potete immaginare, date le condizioni in cui questa apparecchiatura opera (aria carica di sali, pressione ciclica positiva e negativa) e in un impianto commerciale, è indispensabile che l'apparecchiatura sia robusta e funzioni in modo affidabile."

I sensori angolari serie RFC4800 di Novotechnik sono ampiamente utilizzati per applicazioni ambientali estreme in attrezzature agricole e per l'edilizia, nonché in aree marine e automobilistiche. Con un'elevatissima resilienza agli urti e alle vibrazioni, i sensori sono adatti per installazioni con spazi ristretti nei veicoli in movimento e le proprietà trasmissive tra magnete e sensore significano che l'operazione può essere possibile attraverso barriere non magnetiche come le scatole del cambio.

Una scelta di tre modelli è disponibile per le tensioni di alimentazione di 5 VDC, 12 VDC o 12 / 24 VDC. Formati di output opzionali includono 0 - 10 VDC, 0.5 - 4.5 VDC, una tensione ratiometrica basato su una percentuale pre-calibrato dell'ingresso, e 4 - 20 mA. L'angolo elettrico standard è gradi 360 ma 30 opzionale 360 speciali di laurea può essere fornito così come le versioni di output ridondanti. Modelli ambientali protette IP67 sono inoltre disponibili.

Gli altri successi di Voith Hydro Wavegen nel settore delle energie rinnovabili marine includono il primo impianto al mondo di energia elettrica a onde collegate alla rete commerciale sull'isola di Islay, al largo della costa occidentale scozzese. Chiamato LIMPET, è stato commissionato in 2000 ed è ancora oggi operativo come banco di prova per il lavoro di ricerca e sviluppo di Wavegen. Ha superato le ore di lavoro 70,000 per fornire elettricità alla rete.

Per informazioni tecniche rivolgersi a Graham Pattison:

Variohm Eurosensor limitata
Williams "Barn
Tiffield Strada
Towcester
Northants
NN12 6HP
Tel: + 44 (0) 1327 351004
E-mail: [Email protected]
Sito web: www.variohm.com

Variohm Eurosensor Ltd

Notizie correlate

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.