← Torna alla categoria Sistemi di visione e ispezione

Thermal Imaging Indispensabile per la ricerca di macchie di umidità

FLIR MR160

Paul Sevink è un tuttofare professionista che abbraccia con entusiasmo le nuove tecnologie per garantire che possa fornire ai suoi clienti il ​​miglior servizio possibile. Lo scopo del suo lavoro è estremamente ampio. Oltre alla manutenzione generale e alla ristrutturazione, installa e mantiene sistemi di aspirazione e pannelli termici a infrarossi ed è anche uno specialista di riqualificazione del legno certificato. E per la ricerca del guasto in tutte queste applicazioni, la termografia ha un ruolo importante da svolgere.

La tecnologia a infrarossi è ora facilmente accessibile dai commerci e molto facile da usare, i benefici che Paul Sevink può confermare attraverso la recente acquisizione di un misuratore di umidità FLIR MR160 e una termocamera FLIR C2 tascabile. In effetti, sta trovando entrambi gli strumenti indispensabili per investigare macchie di umidità e difetti strutturali.

Misurazione dell'umidità affidabile

I professionisti dell'edilizia utilizzano tipicamente misuratori di umidità che misurano la resistenza elettrica tra due pin posti a distanza fissa. Più bassa è la resistenza, maggiore è il contenuto di umidità della superficie misurata. Uno svantaggio di questi dispositivi è che spesso occorre tempo per individuare il punto migliore per la misurazione dell'umidità da adottare. E questo è un problema per il quale il misuratore di umidità per immagini FLIR MR160 offre una soluzione eccellente.

FLIR MR160 combina un misuratore di umidità con una termocamera in una singola unità. Facendo uso della tecnologia IGM ™ (Infrared Guided Measurement), FLIR MR160 guida visivamente l'utente nella posizione in cui è possibile effettuare misurazioni affidabili dell'umidità su pavimenti, pareti o soffitti ed esaminati ulteriormente con i sensori integrati.

"Questo dispositivo mi ha recentemente servito bene in un lavoro in cui il pavimento in laminato su un pianerottolo si è improvvisamente gonfiato e non c'era modo di ottenere un bell'aspetto senza causare danni" Paul Sevink ha spiegato. "Un sondaggio di rilevamento delle perdite ha confermato che non vi erano perdite di condutture o scarichi idrici, suggerendo che il caulking e le fughe di malta erano la causa".

Ha continuato: "La FLIR MR160 mi ha mostrato uno schema che sembrava indicare che era presente acqua non trovata durante il sondaggio e il mio primo pensiero era un vecchio problema di umidità."

L'umidità può accumularsi quando viene introdotta attraverso un giunto mal sigillato e non è in grado di evaporare perché la superficie è coperta da uno strato di piastrelle, ad esempio. Il problema diventa evidente solo quando il substrato si satura. In questo caso alcune piastrelle del muro si sono anche crepate a causa dello stress che si è creato quando il substrato si è espanso con l'umidità.

"Dopo aver rimosso alcune tessere su richiesta del cliente, la FLIR MR160 ha confermato il mio sospetto", ha confermato Paul. "Era chiaramente accumulato umidità, non una perdita. Sulla base di queste informazioni, potrei consigliare al mio cliente di eseguire un deumidificatore da costruzione per alcuni giorni dopo il quale sostituirei le piastrelle danneggiate. "

FLIR MR160 si è anche dimostrato utile per rilevare i punti di umidità nei telai delle porte in legno, poiché talvolta il marciume del legno non è facile da vedere ad occhio nudo. Con il suo FLIR MR160 Paul ottiene un quadro chiaro della situazione, con e senza pin di misurazione.

"Quello che apprezzo molto è che puoi salvare e trasferire le tue misurazioni e risultati" Ha aggiunto. “Con il software FLIR Tools in dotazione puoi creare bellissimi report che forniscono prove ai clienti che, nel mio caso, sono spesso compagnie assicurative. È anche utile poter mostrare al cliente il problema dell'umidità sul luogo, in base all'immagine termica. "

Misuratore di umidità FLIR

Ricerca di tubi

Dopo aver misurato l'umidità con il suo FLIR MR160, Paul usa anche il suo FLIR C2 per confermare i suoi risultati e contestualizzare qualsiasi problema. Questa è la prima termocamera tascabile con funzionalità complete e al mondo, progettata specificamente per gli esperti di edilizia e industria. Consente agli utenti di acquisire un'immagine termica in qualsiasi momento, in genere per rilevare difetti strutturali o schemi di calore che potrebbero indicare una perdita di energia.

I tubi appaiono chiaramente nell'immagine, in particolare in modalità MSX. Questa è la tecnologia di imaging multispettrale brevettata di FLIR, ora standard di tutti i modelli di fotocamera, che offre un'eccezionale qualità dell'immagine in tempo reale. Estrae i dettagli del contorno delle strutture dall'immagine visiva della telecamera e le fonde con il profilo termico. Questo rende molto più facile per l'utente diagnosticare un problema.

"L'attrezzatura FLIR non solo fa un'impressione professionale, ma mi fa risparmiare un sacco di tempo" Paul ha concluso. "I dispositivi richiedono poche spiegazioni, quindi potrei iniziare a usarli subito e mentre si adattano facilmente alla mia tasca, ora sono con me in ogni lavoro."

www.flir.com

FLIR Systems commerciali

Noi progettazione, produzione e mercato Thermal Imaging Telecamere a infrarossi

Firma: iscrizione Gold

Notizie correlate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.