← Torna alla categoria Pompe

Le pompe sinusoidali consentono al principale produttore di bevande di ridurre il tempo di decantazione del succo di frutta

Pompe Maso-Sine SPS4

I problemi di cavitazione e rumore hanno inizialmente spinto Halewood International, il gigante delle bevande leader del settore, a cercare un'alternativa alle pompe centrifughe già esistenti per la decantazione di zuccheri e concentrati di succhi di frutta provenienti da navi cisterna che arrivano nel quartier generale del Regno Unito nel Merseyside. Installando tre pompe Maso-Sine SPS4 da Watson-Marlow Pumps Group, la soluzione ha avuto successo in molti modi, non ultimo perché i tempi di scarico per gli zuccheri sono stati dimezzati e per gli sciroppi più che squartati!

Halewood International è il più grande produttore e distributore di bevande indipendenti del Regno Unito con un fatturato superiore a £ 250 milioni e più di dipendenti 1000 in tutto il mondo. L'azienda produce alcuni dei più noti marchi di bevande alcoliche del Regno Unito, da Lambrini a Crabbie's CRABBIE'S ALCOHOLIC GINGER BEER e dalla vodka della Piazza Rossa a Reloaded. L'azienda distribuisce anche Lamb's Navy Rum e la birra cinese Tsingtao.

Ma il Regno Unito è solo metà della storia: dal quartier generale sul Merseyside, la compagnia gestisce movimenti che vanno dalla Francia alla Cina, dalla Russia al Sudafrica e dalla Spagna alla Romania. La petroliera dopo la nave cisterna arriva giorno dopo giorno con milioni di litri liquidi di sciroppi e zuccheri di succo di frutta per mantenere una produzione ottimale.

"A causa dell'alto rendimento dell'impianto di Merseyside, la decantazione di elevati volumi di liquidi dalle petroliere alle navi di contenimento diventa un'operazione strategicamente critica", afferma il Production Trainer della compagnia, Harry Anderson. "Fino a poco tempo fa gli zuccheri e gli sciroppi in entrata venivano scaricati utilizzando tubi flessibili ad alta pressione e pompe centrifughe. Tuttavia, le pompe stavano cavitando e causando rumori forti, che potevano potenzialmente irritare i residenti locali. Anche le pompe stavano invecchiando e diventando troppo lente per le nostre esigenze. "

La cavitazione è un problema ben documentato nelle pompe centrifughe. Quando le pale della girante si muovono attraverso un fluido, si formano aree a bassa pressione mentre il fluido accelera intorno e passa oltre le lame. Più velocemente le lame si muovono, più bassa può diventare la pressione intorno a sé. Quando raggiunge la pressione del vapore, il fluido vaporizza e forma piccole bolle di gas - questo è noto come cavitazione. Quando le bolle collassano più tardi, causano in genere forti onde locali di shock nel fluido, che di solito sono udibili e possono persino danneggiare le lame.

Come spesso accade, la soluzione è arrivata quasi per caso. Uno dei colleghi di Anderson aveva utilizzato con successo le pompe MasoSine in un precedente impiego e questo è diventato il percorso suggerito, iniziando inizialmente con la prova di vendita o restituzione di un modello di SPS4 ad alta pressione fornito da Watson-Marlow.

Le pompe della serie MasoSine SPS sono dotate di un rotore sinusoidale esclusivo per una movimentazione delicata e bassa del prodotto, mentre la loro struttura per impieghi gravosi consente di gestire anche applicazioni ad alta pressione.

"Alcuni degli sciroppi freddi possono essere estremamente viscosi, quindi la pompa dovrebbe essere abbastanza robusta nel suo funzionamento", afferma Anderson, "ma soprattutto i problemi di velocità, cavitazione e rumore dovrebbero essere superati".

Installato correttamente in posizione, MasoSine SPS4 ha funzionato egregiamente, eliminando non solo la cavitazione e il rumore, ma riducendo drasticamente il tempo di scarico di zuccheri e sciroppi.

"Usando le nostre vecchie pompe centrifughe ci vorrebbero circa 60 minuti per scaricare una cisterna piena di zuccheri. Questo è stato ridotto a 35 minuti utilizzando la tecnologia MasoSine ", afferma Anderson. "Forse la cosa più impressionante è che il tempo necessario per decantare una cisterna piena di sciroppo di succo di frutta è stato tagliato da 4 ore a soli 45 minuti".

Un totale di tre pompe MasoSine SPS4 sono ora in funzione presso l'impianto di Merseyside di Halewood International dove sono state utilizzate per i mesi 12 al ritmo di 3-4 volte al giorno. Fino ad oggi il signor Anderson conferma che non ci sono stati problemi di affidabilità.

"Come idea di produzione sonora, questo progetto è andato a buon fine", conclude. "Le riduzioni dei tempi di scarico ci consentono di avere più autocisterne dentro e fuori, il che significa che possiamo essere più flessibili di prima in risposta alle richieste di produzione. In definitiva, le pompe si sono ripagate molto rapidamente. "

Watson-Marlow Fluid Technology Group

Watson-Marlow Fluid Technology Group (WMFTG) è il leader mondiale nelle pompe peristaltiche di nicchia e nelle tecnologie associate ai fluidi per i settori alimentare, farmaceutico, chimico e ambientale

Firma: iscrizione Platinum

Notizie correlate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.