← Torna a Solids & Bulk Materials Handling category

Successo di scarti di salmone con il nuovo pastorizzatore per l'isola di Lewis

Rifiuti di salmoni in pastorizzazione e insilamento

Con i siti di produzione di acquacoltura ampiamente dispersi in zone remote delle Highlands e delle isole scozzesi, la logistica della raccolta e del trattamento dei rifiuti ittici sarà sempre difficile ... o è?

Paul Davies

Donnie Macmillan (a destra), Direttore di stabilimento,
con Paul Davies di Landia

Non contento di trovarsi all'estremità del cuneo, l'isola di Lewis sta dando il buon esempio con il Creed Integrated Waste Management Facility (IWMF), situato appena fuori Stornoway.

Di proprietà e gestito da Comhairle nan Eilean Siar (CnES), l'ente locale per le Western Isles, il manager e il suo team in questo impianto progressivo credono fermamente nel miglioramento continuo, riducendo al minimo, massimizzando e ottimizzando i metodi o

f gestione dei rifiuti dalla popolazione dell'isola di circa 22,000.

Non scoraggiato dalle sfide di una rete elettrica limitata e dai costi logistici tipicamente associati alla vita dell'isola, il Creed IWMF è cresciuto costantemente includendo un impianto combinato di cogenerazione, caldaia elettrica e deposito termico, una turbina eolica e un sistema a idrogeno comprendente elettrolizzatore, stazione di stoccaggio e rifornimento, e un impianto di digestione anaerobica (AD) 960m3.

Più recentemente, attraverso un'attenta pianificazione e, come si è detto, non mancano la pazienza, Creed ora dispone anche dell'attrezzatura necessaria per accogliere e processare sette tonnellate per turno di rifiuti di salmone, come David Macleod, responsabile dei servizi comunali di Comhairle nan Eilean Siar spiega:

Donnie Macmillan.

Donnie Macmillan, Plant Manager di Creed
Strumento integrato di gestione dei rifiuti (IWMF)

"Quello che volevamo investire in: un pastorizzatore"

"Abbiamo sempre avuto un occhio su come utilizzare lo spreco di pesce, ma prima di poter investire in attrezzature, avevamo bisogno di impegno e garanzie da parte delle aziende ittiche sulla continuità delle forniture. Abbiamo fatto i nostri compiti e il nostro Direttore di stabilimento Donnie MacMillan ha visitato le installazioni in Scozia per scoprire le loro esperienze. Ma eravamo ancora in una situazione di uova e galline. Avevamo il digestore - producendo biogas, ma sapevamo che non avremmo abbastanza calore per riscaldare ciò che volevamo investire - un pastorizzatore. L'acquisto di un pastorizzatore di buona qualità, non troppo grande o troppo piccolo, ci consentirebbe di rispettare le normative ABP (Animal By-Product), che richiedono che i rifiuti vengano trattati per un'ora a 70 gradi C. Per fortuna, quando siamo stati in grado di portare nel nostro nuovo negozio termico, insieme con ottenere la garanzia dall'industria del pesce, siamo stati in grado di andare avanti. Naturalmente siamo un'autorità locale, non in un'impresa commerciale, quindi non possiamo procedere con acquisti rapidi. Dobbiamo adattarci continuamente ".

Un impianto per la lavorazione del salmone sull'isola di Lewis è stato identificato come la principale fonte di approvvigionamento per i rifiuti di salmone, anche se i depositi da altri allevamenti di pesci marini sarebbero anche diretti a Creed IWMF di volta in volta.

Donnie MacMillan, Plant Manager, ha aggiunto:

"Abbiamo passato molto tempo a esaminare diversi pastorizzatori e abbiamo avuto il vantaggio di vedere i siti di lavoro in cui ci venivano somministrate verruche e tutte le prestazioni delle apparecchiature, l'affidabilità dei fornitori, il backup e, soprattutto, le lezioni apprese dagli errori commessi. Alla fine siamo andati a Landia, di cui non abbiamo mai sentito nulla di male - e che erano entusiasti del primo giorno per aiutarci a raggiungere i nostri obiettivi e adattare l'unità per soddisfare i nostri bisogni ".

serbatoio di insilamento landia

Il serbatoio di insilamento Landia è dotato di
una pompa chopper ad albero lungo in acciaio inossidabile 18.5kW

'Determinato a farlo funzionare'

Ha continuato: "Ci siamo limitati a uno spazio molto ristretto da normative che richiedono la separazione di ciò che può essere ospitato nelle cosiddette aree pulite e sporche, che è piuttosto ironico in una struttura di gestione dei rifiuti - ma non avevamo scelta. Il defunto Hugh Vaughan (di Landia) non ha esitato a venire qui per misurare tutto.

Era determinato a farlo funzionare. Avevamo bisogno di un serbatoio di insilamento, che in effetti è un serbatoio di tamponamento / pre-trattamento. Con le limitazioni di spazio, Landia è stata in grado di fornire un'unità 10m3, che si trova proprio di fronte al pastorizzatore 8m3. Era una misura molto stretta, ma ha funzionato ".

Il serbatoio di insilamento è dotato di una pompa chopper 18.5kW in acciaio inossidabile, che ricircola e mescola i residui di salmone (principalmente gli avanzi del processo di filettatura) in una purea liscia, prima di essere scaricata nel pastorizzatore - dotata di ingresso laterale Landia miscelatore elica e pompa chopper installata a secco. Il processo di un'ora (minimo) a 70 gradi C soddisfa i regolamenti ABP (Animal By-Products), completamente approvati dai veterinari.

"Doveva funzionare", ha detto Donnie MacMillan. "Ci eravamo impegnati con l'industria del salmone e, a meno che non potessimo mantenere la nostra promessa, significherebbe un grosso onere finanziario. I ragazzi di Landia hanno lavorato senza problemi dall'inizio alla fine. Non c'era spazio, ma hanno slittato tutto e inchiodato, la prima volta ".

unità di insaccamento di salmone

Sette tonnellate per turno di rifiuti di salmone
sono trattati a Creed

"Impatto ambientale ed economico positivo"

Prima del suo arrivo a Stornoway, Landia aveva assemblato le unità, testato ogni dado e bullone - e ha condotto un processo di prova con l'acqua. Il serbatoio di insabbiamento, il pastorizzatore e il personale di Landia sono poi partiti da Shropshire la domenica mattina presto - con l'installazione sull'Isola di Lewis a partire da 24 ore più tardi.

I rifiuti pastorizzati di pesce - un lotto 7 cubico per turno - sono ora integrati con i rifiuti domestici e gli scarti del giardino per il processo di digestione anaerobica di Creed, producendo un impatto ambientale ed economico positivo non trasferendolo in discarica o trasportandolo via dall'isola.

Dopo l'insilamento e la pastorizzazione, i rifiuti di salmone vengono integrati con i rifiuti alimentari domestici e i rifiuti del giardino per l'impianto AD di Creed

Donnie MacMillan ha aggiunto: "L'APHA (Animal & Plant Health Agency) preleva campioni ogni trimestre e raccogliamo i nostri campioni ogni mese per assicurarsi che siamo liberi da E. coli, salmonella e agenti patogeni. Corriamo una nave stretta. Non abbiamo mai fallito un campione. So che abbiamo a che fare con i rifiuti di salmone, ma è un'operazione molto tattile. Teniamo un occhio molto vicino a tutto, scrutando attraverso i boccaporti, imparando sempre ".

Parte dell'elettricità generata dal CHP viene inviata a un sistema a idrogeno per produrre idrogeno e ossigeno. Questo viene catturato, compresso e consegnato al vivaio di salmoni. L'ossigenazione è essenziale per l'acquacoltura e l'idrogeno è utilizzato in una piccola cella a combustibile per fornire elettricità al sito remoto, che a volte soffre di guasti della rete elettrica.

I back-up sono tradizionalmente sotto forma di generatori diesel obsoleti, con le relative emissioni CO2 più elevate e i costi di consegna. Il sistema a idrogeno di Creed include una stazione di rifornimento, e parte dell'idrogeno sarà presto utilizzata per rifornire un veicolo per la raccolta dei rifiuti a doppia alimentazione (RCV) che funziona con idrogeno / diesel.

rifiuti di salmone

Dopo l'insilamento e la pastorizzazione, i rifiuti di salmone sono integrati
con rifiuti alimentari domestici e rifiuti da giardino per
Pianta AD di Creed

"Ora otteniamo ore aggiuntive di cogenerazione a causa del pastorizzatore", continua Donnie MacMillan, "e direi che abbiamo un'ossessione salutare nel cercare di mantenere i livelli di gas dalla nostra operazione AD il più possibile coerente.

Con le unità Landia possiamo regolare gli ugelli in alto e in basso per eliminare eventuali punti morti - e abbiamo la tranquillità di sapere che qualcuno di Landia può sempre parlarci con consigli se necessario.

A volte abbiamo bisogno di un manzo. Non volevamo lavorare con una compagnia che si sarebbe lavata le mani da noi nel momento in cui hanno ottenuto il loro assegno. Landia ha effettivamente tutti i dati sul proprio sistema, in modo che possano controllare le prestazioni. Abbiamo ricevuto una formazione e abbiamo sempre avuto un ottimo supporto e supporto tecnico e in futuro avremo il potenziale per assorbire più scarti di salmone ".

Landia 01948 661 200

www.landia.co.uk

Landia Ltd

Produci pompe e miscelatori di alta qualità. Lo stiamo facendo da quando 1933. Lavoriamo a stretto contatto con i nostri clienti per realizzare la migliore soluzione possibile. Non vendiamo prodotti pronti all'uso.

Firma: iscrizione Gold

Notizie correlate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.