← Torna alla categoria Pompe

Nestlé utilizza una pompa a vite doppia KNOLL

Oggi, cioccolatini, barrette di cioccolato e una varietà di praline sono fabbricati industrialmente. Tuttavia, il processo di produzione del cioccolato richiede un notevole know-how e può essere eseguito in modo efficiente solo con sistemi moderni. I produttori innovativi - come Nestlé AG - utilizzano, ad esempio, la pompa a doppia vite di KNOLL MB per plastificare grossi blocchi di cioccolato.

Dopo l'aggiunta di pasta di cacao, burro di cacao, latte in polvere e zucchero, la miscela viene riscaldata ad una temperatura di oltre 40 gradi e poi raffreddata lentamente a dare il cioccolato sua delicata morbidezza, consistenza morbida e stabilità scaffale. Alla Nestlé, il cioccolato viene versato in blocchi che misurano 500 x 300 x 150 mm e conservato in una camera di raffreddamento a 12 ° C prima di essere trasformati in vari ripieni di cioccolato.

Per essere in grado di mescolare questa pasta al cioccolato con noci, uvetta o altri ingredienti, i blocchi duri devono prima essere ammorbiditi. In passato, sono state conservate in una camera di riscaldamento per diversi giorni a 28 ° C per questo scopo. Potrebbero poi essere miscelati con altri ingredienti in un mixer, omogeneizzati e, infine, alimentate nell'estrusore per l'elaborazione finale in praline e altri cioccolatini.

Pompe a doppia vite sono in grado di plastificare blocchi solidi
Oggi, praline di cioccolato richiedono meno tempo per fare. Utilizzando la tecnologia pompa innovativa offerta dal KNOLL, i blocchi di cioccolato 12 ° C possono ora essere elaborati direttamente, eliminando così la necessità di preriscaldamento nella camera di riscaldamento e tutto il trasporto questo comporta. Questo rende il processo di produzione più flessibile, per risparmiare tempo ed efficiente. Questo aumento di produttività deriva in parte dalla pompa a vite doppia KNOLL, che ha la capacità di elaborare e plastificare solidi blocchi di cioccolato anche a temperature molto basse. I blocchi principali di cioccolato si trasformano in una massa viscosa che può essere successivamente trasmessa anche grandi distanze per l'estrusore di alta pressione KNOLL MX pompe monovite. L'estrusore schizza il ripieno cioccolato nella forma desiderata prima dolciario è finalmente ricoperta di cioccolato e decorata, poi raffreddata e infine confezionato.

Flusso continuo
Al centro di una pompa a doppia vite come questa, è una vite piena e una vite aperta che si intrecciano. Questo produce un effetto di alimentazione forzata, in modo tale che tutto ciò che entra nella pompa venga spinto in modo affidabile. La formazione di rotoli è impedita dall'interblocco delle viti. Poiché l'aria nelle viti è in grado di defluire all'indietro attraverso uno spazio ristretto, il fluido viene trasportato in modo continuo e privo di aria. Questo è un fattore importante se il mezzo deve essere tagliato, lavorato o erogato subito dopo aver lasciato l'ugello di pressione. KNOLL ha posizionato una marcia tra l'azionamento e la pompa effettiva per sincronizzare le viti. Ciò garantisce un interpolazione senza contatto, riducendo al minimo l'usura e contribuendo al funzionamento sicuro della pompa a secco. La pompa a doppia vite KNOLL è disponibile con viti in plastica o acciaio inox; questi ultimi sono raccomandati per l'elaborazione di blocchi di cioccolato. Le viti in plastica, realizzate in poliammide compatibile con alimenti, sono ideali per l'uso a temperature estremamente basse, ad esempio per la lavorazione di blocchi solidi di prodotto a temperature fino a -18 ° C. In questo caso, la pompa è preceduta da un riduttore che rompe i grandi blocchi in pezzi di dimensioni 10 x 10 cm prima che cadano nella pompa a doppia vite.

Design della pompa ben progettato
La portata della pompa a vite a doppio KNOLL, che può essere fino a 10 t / h, non è l'unica testimonianza di uno sviluppo ben congegnato. La facilità di pulizia della pompa è anche un criterio importante nel settore dei prodotti alimentari in particolare. Ad esempio, tutti i punti di separazione dotate di fermi a sgancio rapido. L'unità di azionamento può essere rimosso dal corpo pompa su un sistema ferroviario, con le viti. Le viti e le abitazioni vengono poi esposti e possono essere puliti manualmente con un blaster vapore o simili. Molto poco residuo rimane nella pompa dopo l'operazione di trasporto. Questo perché la geometria della pompa viene misurata in modo preciso che il gap è a pochi decimi di millimetro. Norme antinfortunistiche sono state rigorosamente osservate nel disegno. Ad esempio, un interruttore di sicurezza senza contatto prevede arresto affidabile degli elementi quando l'ugello pressione viene aperto (questo può essere fatto utilizzando una cerniera). La pompa a doppia vite KNOLL è progettato per l'industria alimentare ed è quindi pienamente compatibile con i requisiti FDA. Le parti dell'involucro e le viti sono in acciaio inossidabile di alta qualità o ultra-hard 6 poliammide. Questa plastica è compatibile con gli alimenti e resistente agli acidi, alcali e oli. L'acqua è anche in grado di danneggiarlo, per la 6 poliammide utilizzata non si gonfia. Rispetto all'acciaio inossidabile, la plastica ha il vantaggio di un peso notevolmente inferiore.

Process Industry Informer

Notizie correlate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.