← Torna alla categoria Pompe

Disposizione tenuta a cartuccia migliora le prestazioni della pompa del vuoto

Passare da un regime di manutenzione che comportano la sostituzione di imballaggi ghiandola su pompe a vuoto ogni nove settimane a quella in cui le pompe hanno funzionato per 18 mesi senza alcuna manutenzione è un risultato notevole. Per solventi Resource Management Limited (SRM), una delle più grandi aziende in Europa gestione lo smaltimento dei rifiuti organici, questo inversione di tendenza è stato raggiunto nel suo impianto di recupero solventi di Knottingley grazie a ingegneria fluido competenze dei AxFlow.

SRM ha utilizzato Nash SC pompe per vuoto ad anello di tipo serie per molti anni su un sistema di elaborazione che utilizza evaporatori a film raschiati per il recupero di solventi. Sul settore del recupero della pianta ha la capacità di produrre più di due milioni di litri al mese. Utilizzo pompe a vuoto nel settore del recupero consente evaporatori a film raschiato a bollire il liquido a temperature inferiori. Le pompe sono inoltre utilizzati per tirare il liquido grezzo da botti nei serbatoi del sistema di elaborazione. Tuttavia, la disposizione di tenuta premistoppa che è venuto con le pompe necessarie sostituzione quasi ogni nove settimane, con conseguente costose fermo impianto. Ottenere le pompe per la manutenzione non era un lavoro facile da fare a causa della loro posizione e installazione.

Avendo accettato che le tenute meccaniche sarebbe preferibile ghiandole imballato, una modifica a questo accordo tenuta era impossibile a causa del modo in cui le pompe sono stati originariamente installati. Inevitabilmente la situazione non poteva essere consentito di portare avanti e l'installazione finalmente è stato rimosso e sostituito con una configurazione modificata nel tardo 2007 consigliato da Tom Cooper a Huddersfield la base di AxFlow. La nuova configurazione ha consentito al cliente di adattare tenute meccaniche.

Raccomandazione di AxFlow era quello di fornire ai propri tenute meccaniche a cartuccia ad anello liquido GLK con facce carbonio / silicio e anelli Kalrez O per sopportare la natura aggressiva dei solventi pompato. Questa disposizione di tenuta è stato raccomandato poiché l'unità cartuccia è montato su un manicotto, predisposta per la lunghezza di lavoro della tenuta meccanica, rendendo così l'installazione e la successiva manutenzione semplice. AxFlow anche fatto in modo che i sigilli sono stati forniti con un filo d'acqua accordo pulita, utilizzando acqua di servizio deviato dal flusso principale alle pompe. Dal assunzione per completare l'installazione delle guarnizioni delle pompe presso l'impianto di Huddersfield e tornare in servizio, il contratto è stato completato in soli sette settimane.

"Abbiamo fornito tenute meccaniche ed effettua la manutenzione di tenute meccaniche per un certo numero di anni", dice Tom Cooper. "Come risultato della nostra lunga collaborazione con SRM, sia nella fornitura di tenute meccaniche e la manutenzione della pompa abbiamo avuto una buona comprensione dei loro processi e requisiti. Questo ci ha consentito di fornire una soluzione in grado di soddisfare le loro esigenze in termini di funzionamento della pompa e uno che ridurrebbe i tempi di fermo impianto. "

In termini di recupero, i risparmi realizzati sulla manutenzione e tempi di fermo ha permesso SRM per recuperare i loro investimenti nelle guarnizioni della cartuccia in uno spazio di soli sei mesi. Dopo aver recuperato questi costi, la società è ora beneficiando di non dover chiudere l'impianto verso il basso ogni poche settimane e trascorrere ore di lavoro preziose a prendere le pompe, il rimontaggio del premistoppa e reinstallare le pompe e le tubature.

AxFlow Ltd

Conoscenza, soluzioni e servizi per la gestione dei fluidi affidabile nel vostro settore.

Firma: iscrizione Gold

Notizie correlate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.