← Torna alla categoria Analizzatori e apparecchiature di laboratorio

Sistemi di analisi offrono ottime performance di stampa

I sistemi analitici di Malvern Instruments vengono ora utilizzati regolarmente per promuovere la formulazione a getto d'inchiostro presso Domino Printing Sciences plc nel Regno Unito, una delle aziende leader mondiali nel settore della tecnologia di stampa. I sistemi Viscotek TDAmax, Zetasizer Nano e m-VROCi di Malvern forniscono il peso molecolare essenziale, la struttura, le dimensioni delle particelle e le informazioni reologiche utilizzate dagli scienziati della formulazione nello sviluppo degli inchiostri a getto d'inchiostro ad alte prestazioni di oggi. I dati forniti forniscono lo sviluppo di inchiostri che sono stabili, presentano buone proprietà di gittata e offrono una finitura duratura.

Gli inchiostri a getto d'inchiostro sono formulazioni a più componenti costituiti da un solvente (organica o acquosa), un legante polimerico, un colorante (colorante o pigmento) e altri additivi come tensioattivi e mo2difiers superficiali. Produrre inchiostri con le caratteristiche prestazionali necessarie per applicazioni quali l'adesione su substrati a bassa energia superficiale esigenti, per esempio polietilene e polipropilene confezionamento, o getto goccioline ad alta velocità da un ugello della testina di stampa stretta richiede una conoscenza dettagliata di come le caratteristiche fisiche delle materie prime e formulazioni si riferiscono a prestazioni finali.

Il sistema multiprotettore Viscotek TDAmax GPC / SEC misura il peso molecolare, la distribuzione del peso molecolare e la struttura dei leganti polimerici nell'inchiostro. Questi leganti vengono utilizzati per ottimizzare e controllare la viscosità dell'inchiostro e il modo in cui getti dalla testina di stampa. Zetasizer Nano è un sistema dinamico di diffusione della luce che misura le dimensioni delle particelle, il potenziale zeta e la microreologia. Queste funzionalità sono utilizzate qui per monitorare la macinazione dei pigmenti e per progettare la stabilità dell'inchiostro. L'ultima aggiunta alla gamma di sistemi Malvern in uso presso Domino è il nuovo reometro microfluidico m-VROCi, che consente ai ricercatori di misurare direttamente la viscosità nelle condizioni di taglio elevate presenti sulla testina di stampa, per controllare ulteriormente la capacità e l'atomizzazione del getto inchiostro.

"Esperti di applicazioni di Malvern ci aiutano a capire come utilizzare al meglio entrambe le tecniche analitiche nuovi e consolidati nella nostra ricerca,"

ha detto Stuart Reynolds, Terza Chimico sul Domino Scienze stampa.

"Il supporto tecnico che abbiamo ricevuto è stato un fattore determinante nella nostra decisione di continuare a lavorare con la società. Sistemi di Malvern offrono anche le prestazioni all'avanguardia e l'affidabilità di cui abbiamo bisogno. Non vediamo l'ora di sfruttare appieno le nuove funzionalità reologiche che abbiamo recentemente investito in. "

Cecil Instruments Ltd

Notizie correlate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.