← Torna alla categoria Azionamenti e motori

4 modi in cui le unità a frequenza variabile migliorano la produzione in fabbrica

migliorare la produzione in fabbrica

Coloro che lavorano in una fabbrica o in un ambiente di automazione industriale probabilmente conoscono almeno un po 'gli azionamenti a frequenza variabile o i VFD. Conosciuti per il loro controllo di velocità superiore, questi azionamenti possono essere molto utili per le strutture operative. Di seguito sono riportati alcuni modi in cui gli azionamenti a frequenza variabile possono migliorare la produzione e l'efficienza complessive della fabbrica.

1. Minori interruzioni della linea di alimentazione

Quando si utilizza un motore a corrente alternata, l'avvio iniziale mette a dura prova l'intera linea di alimentazione. Questo non è così con un VFD poiché la tensione inizia da zero e lentamente aumenta da lì. In sostanza, invece di iniziare con un big bang come con un motore a corrente alternata, un VFD aumenta lentamente e costantemente la velocità per alleggerire il resto della linea di alimentazione. La differenza è evidente, soprattutto tra i dispositivi più piccoli come i computer che possono disconnettersi quando si avvia un motore CA.

2. Regolazioni migliori

Mentre un VFD si avvia a velocità ridotta, può essere regolato più facilmente anche da una posizione remota. I controller programmabili lo rendono possibile e consentire agli operatori di avviare in remoto il VFD a una velocità inferiore mentre si alimenta nel tempo. L'applicazione programmabile può semplificare il rispetto dei parametri di fabbrica anche per i controller.

Potrebbero anche avere un tempo di regolazione della coppia più semplice. A differenza di un motore a corrente alternata, un VFD può essere impostato su un limite di coppia specifico per evitare correnti eccessive e sovraccarichi. Ciò si traduce in una maggiore protezione contro l'abuso, aiutando le fabbriche a mantenere le loro macchine e prevenire una rapida usura.

3. Controlli di accelerazione e decelerazione

Il controllo che un VFD garantisce agli operatori della macchina non può essere sopravvalutato. Un altro modo in cui questi azionamenti avvantaggiano l'automazione di fabbrica è nei controlli di accelerazione e decelerazione. Mentre un motore a corrente alternata si avvia e utilizza tonnellate di potenza ed energia, un VFD può avviarsi a una velocità controllata e accelerare lentamente da lì.

Ciò preserva la forza e l'efficienza del motore, risparmiando denaro a lungo termine. Per quanto riguarda la decelerazione e l'arresto, la capacità di controllare questo processo con un VFD significa che lo stress meccanico è ridotto e la longevità della macchina è aumentata.

4. Risparmio di energia e costi

Tutti questi punti si sommano a un migliore risparmio energetico complessivo, che è sempre una grande vittoria. I carichi di coppia variabili riducono il consumo complessivo di energia e lo fanno anche le velocità di avviamento più basse. Mentre un motore a corrente alternata funziona a piena velocità, un VFD è regolabile, riducendo il consumo di energia e riducendo i costi complessivi per gli operatori di fabbrica.

I risparmi monetari che un VFD potrebbe potenzialmente portare sono sufficienti per alcune fabbriche per adottare completamente i VFD. Naturalmente, è importante valutare i pro ei contro di un VFD rispetto a un motore a corrente alternata prima di prendere una decisione.

Tuttavia, un VFD potrebbe ridurre la necessità di componenti costosi come palette e ammortizzatori. La possibilità di regolare l'accelerazione e la velocità di arresto di un convertitore di frequenza può anche eliminare la necessità di cambi, che possono ridurre lo spazio. In alcuni casi, un fornitore di energia può offrire incentivi specifici ai clienti industriali che utilizzano azionamenti a frequenza variabile. Tutto sommato, ci potrebbe essere un bel po 'di guadagno finanziario per coloro che optano per un VFD al posto di un motore a corrente alternata.

Considerazioni finali

Tieni presente che ci sono diverse marche e modelli VFD sul mercato. Di conseguenza, potrebbero esserci differenze significative nella qualità generale e nell'affidabilità delle unità. Il risparmio monetario non può essere l'unico parametro per la scelta di un VFD ma può essere un potenziale vantaggio. Spero che vi sentiate più informati sui VFD e sui loro vantaggi, nonché su come possono migliorare l'automazione e le operazioni della vostra fabbrica.

Process Industry Informer

Notizie correlate

Lascia un Commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Condividi via
Copia link