← Torna alla categoria Compressori, Pneumatica e Idraulica

Nuovi sviluppi negli espulsori a propulsione liquida Confina i confini

struttura transvacionale

Transvac Systems Ltd di Derbyshire, Regno Unito, è un fornitore leader a livello mondiale di soluzioni Ejector per l'industria petrolifera e del gas. Gli espulsori offrono una soluzione semplice, economica e affidabile per applicazioni che includono il recupero dei gas di combustione, l'estensione della durata del campo e la gestione e il trattamento dell'acqua prodotta.

Gli eiettori sono essenzialmente compressori senza parti mobili. Eseguono un servizio di compressione utilizzando energia in un flusso ad alta pressione per trascinare un flusso di "aspirazione" a bassa pressione, per aumentarne la pressione. Gli espulsori possono essere guidati da una varietà di flussi motrici, come gas, vapore o acqua. Questi flussi di moviole sono spesso già disponibili sul sito, quindi eseguono l'espulsore "gratuitamente".

L'ultima gamma di Eiettori Transvac, denominata Liquid Jet Compressors (LJC), utilizza il liquido (comunemente acqua) come flusso di motori, creando un getto potente per comprimere un gas in modo efficiente. Grazie alle ricerche e ai test in corso presso la struttura R & D all'avanguardia di Transvac, i design LJC più recenti offrono un'elevata efficienza, il che significa che è necessaria meno acqua per un flusso di gas di aspirazione impostato e quindi minori requisiti di potenza della pompa. (Anche se l'espulsore LJC non richiede potenza, l'acqua motrice deve essere pompata a monte dell'EJJ Ejector, che richiede energia ed è il modo in cui la tecnologia viene confrontata con le tradizionali tecnologie di compressione).

Inoltre, il getto del liquido consente rapporti di compressione molto alti, fino a 150: 1, in un singolo stadio dell'EJJ LJC. Altri dispositivi di compressione richiederebbero più stadi di compressione per ottenere lo stesso risultato.

La prospettiva di utilizzare il liquido per trascinare un gas è una soluzione ideale per il recupero dei gas di torcia. L'acqua è spesso facilmente disponibile, dall'iniezione o dai flussi di processo dell'acqua prodotti. La vista tradizionale di una pila di torce accesa negli impianti di produzione è sempre più disapprovata grazie a regole più severe sulle emissioni di CO2. Commercialmente, indica anche un flusso di entrate sprecato.

La tecnologia LJC Ejector di Transvac può essere utilizzata per comprimere il gas altrimenti svasato nel sistema di produzione, per essere utilizzato come combustibile o inviato per l'esportazione. Senza parti mobili e senza necessità di manutenzione, gli eiettori sono una soluzione estremamente robusta e affidabile. Un punto di svolta per la riduzione dei costi del ciclo di vita.

Riteniamo che questi compressori a getto di liquido ultra-efficienti, ma semplici, siano destinati a sostituire le tecnologie tradizionali di compressione ad anello, a vite e gas meccanico, grazie a compressioni a stadio singolo estremamente elevate e bassi costi operativi.

Peter Ainge, Business Development Manager di Transvac, ha dichiarato: "È una dimostrazione della dedizione del nostro team di ricerca e sviluppo che ora possiamo offrire un prodotto così affidabile ed efficiente nel mercato del petrolio e del gas per affrontare una sfida ambientale così importante. ”

Process Industry Informer

Richiedi maggiori informazioni su questo articolo news / prodotto

Notizie correlate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.