← Torna alla categoria Sistemi di pesatura e attrezzature

Cella di carico per collegamento di ormeggio wireless telemetrica personalizzata dai sistemi LCM

Con una gamma di celle di carico a ceppi di prua, il produttore e fornitore di celle di carico UK LCM Systems è in grado di offrire la consegna il giorno successivo sulla sua gamma di celle di carico standard TELSHACK-B. Tuttavia, a volte la soluzione off-the-shelf non è adatta per l'applicazione specifica di un cliente ed è qui che il team di progettazione interno di LCM e la vasta esperienza nella personalizzazione delle celle di carico conferiscono a LCM un vantaggio competitivo.

Ciò è accaduto di recente quando una società multinazionale di ingegneria marina in Canada ha chiesto informazioni sulla cella di carico TELSHACK-B. A loro piaceva il principio di un dispositivo di telemetria wireless, ma volevano misurare la tensione di attracco della nave su un argano. I requisiti principali erano che la cella di carico doveva essere in stile shackle; doveva essere abbastanza leggero da consentire a un singolo operatore di sollevarlo manualmente, ma doveva essere abbastanza robusto da poter essere utilizzato in un ambiente industriale offshore e pesante. Inoltre, la soluzione doveva essere wireless in modo da evitare cavi di trascinamento e la completa tracciabilità era richiesta su tutti i materiali. Questo è stato difficile da ottenere con un grillo convenzionale, quando il campo di misura è 85te. Ma questo non ha scoraggiato i progettisti di LCM. Era necessaria una soluzione più compatta e leggera.

Il risultato è stato la cella di carico del collegamento di ancoraggio per telemetria wireless 3782te LCM85. L'acciaio inossidabile era il materiale di produzione preferito per mantenere la cella di carico leggera ma forte. La soluzione consisteva nell'utilizzare un 180T Tonsberg Mooring Link compatto, il perno della cella di carico è stato sostituito con un perno in acciaio inossidabile e anche l'alloggiamento per telemetria wireless è stato realizzato in acciaio inossidabile. Ciò ha reso la cella di carico abbastanza leggera da far funzionare il verricello come un'operazione da un solo operatore e un display alimentato a batteria è stato fornito, con facilità lordo / netta per il monitoraggio. Per garantire ulteriormente che il sistema potesse sopportare le dure condizioni operative, è stato sigillato su IP67 e il sistema completo è stato fornito completamente calibrato e rilasciato con certificati, tracciabili a UKAS.

Commentando il progetto, Steve Sargeant, Managing Director di LCM Systems, afferma: "Incoraggiamo i clienti che non vedono esattamente ciò che desiderano sul nostro sito Web a chiamarci con le loro applicazioni specifiche. In questo modo, se non disponiamo di un prodotto standard perfettamente adatto, possiamo personalizzare celle di carico esistenti o progettare un prodotto completamente nuovo in base alle esigenze dei clienti. "

Process Industry Informer

Notizie correlate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.