← Torna a categoria IT, sistemi di gestione e software

Suggerimenti per il bilancio: ridurre al minimo il rischio nei vostri aggiornamenti di macchine

Logo di Peregrine Leasing

L'investimento di capitale è parte integrante della gestione di un'attività di produzione e di trasformazione. Più che in qualsiasi altro settore, la dipendenza da apparecchiature automatiche avanzate significa che i processori sono coinvolti in un ciclo di aggiornamento e sostituzione quasi continuo, guidato da durate di vita delle macchine naturali e da rapidi cambiamenti tecnologici.

Il bilancio per gli aggiornamenti e la sostituzione di attrezzature è difficile, soprattutto nel clima economico volatile in cui viviamo. Ottenere un positivo ritorno sull'investimento, ovvero assicurarsi che il contributo all'uscita e al profitto supera il costo totale della proprietà, è essenziale, altrimenti le spese generali dell'apparecchiatura Trascinerà un'azienda in un debito non gestibile.

Ma la previsione del ROI sulle spese di investimento richiede una visione a lungo termine. E con Brexit incombente e la sterlina debole, è difficile per chiunque prevedere con qualsiasi grado di certezza quali saranno i mercati in un anno, nevermind cinque. Questo tipo di incertezza aumenta il rischio degli investimenti di capitale perché è più difficile prevedere l'esito delle decisioni di bilancio.

Tuttavia, l'incertezza economica non libera i processori dalla necessità di investire in attrezzature essenziali. Le decisioni devono ancora essere fatte indipendentemente dalle difficoltà. In queste circostanze, è conveniente considerare tutti i fattori in gioco e comprendere le varie opzioni di finanziamento disponibili.

Pin down i tuoi obiettivi

La chiave di ogni investimento è che dovrebbe partire da un chiaro obiettivo aziendale. Anche se si dispone di un vecchio pezzo di macchine che si avvicina alla fine della sua vita operativa e ha bisogno di sostituire, ci sono fattori più ampi da considerare. Vuoi sostituire semplicemente come-for-like, o è questa un'opportunità per migliorare l'efficienza e l'output? In caso affermativo, come? Quali altre modifiche sono probabili essere fatte e come si inserirà?

Il punto è che, se si parte da un obiettivo preciso, desideriamo che questa nuova apparecchiatura aumenti la produttività di x quantità: è quindi possibile tornare indietro per valutare se a) è realistica eb) è finanziariamente vitale, ossia i rendimenti supererà i costi. Per i grandi investimenti, chiedi consiglio a un consulente professionista per aiutarti a seguire questo processo.

Prendi un'altra visione d'affari

Come affrontato sopra, investire in un nuovo pezzo di attrezzatura non è mai un singolo atto isolato, perché le nuove macchine avranno un impatto sulle operazioni di business più ampie. Un errore comune è quello di approfittare di aggiornamenti e sostituzioni in modo frammentario, uno alla volta. Questo non è probabile che possa portare al sistema complessivo più efficiente ed efficace.

In un contesto finanziario impegnativo, l'unica cosa che puoi controllare e predire è la qualità dei tuoi processi. Ogni investimento che fai dovrà lavorare ad una strategia aziendale di miglioramento globale, se si tratta di razionalizzare la produzione o aumentare l'output. Se si visualizza ogni singolo aggiornamento come un cog in un processo più grande, è molto più probabile creare e mantenere un sistema che ti dà un ROI positivo a lungo termine.

Capire le tue opzioni di finanziamento

Quando la previsione dei rendimenti futuri è difficile a causa della volatilità del mercato, è necessario cercare di ridurre al minimo il rischio degli investimenti in capitali attraverso accordi di finanziamento flessibili.

Un esempio ovvio è l'utilizzo di accordi di acquisto di nolo per diffondere costi di primo piano, soprattutto se non si dispone del capitale liquido disponibile. Leasing è un'altra opzione che può compensare gran parte del rischio connesso agli acquisti di attrezzature. Il leasing finanziario fornisce un ulteriore livello di protezione rispetto all'acquisto di locazione rimuovendo l'obbligo di possedere direttamente. Se, alla fine del periodo di locazione, si rende conto che l'attrezzatura non sta offrendo i rendimenti previsti, può essere restituito. Altrimenti, puoi optare per estendere il contratto di locazione o pagare una somma forfettaria per completare l'acquisto.

Operazioni operative, invece, rimuovono completamente l'elemento di acquisto. Se non si vuole realmente rischiare di investire in capitale, il contratto di locazione operativo prevede attrezzature su contratti a breve e medio termine come elementi fuori bilancio, con tutte le spese di manutenzione e di manutenzione incluse nella tassa.

Per saperne di più

Peregrine Leasing è uno dei principali fornitori britannici di asset finance, con più di 25 anni di esperienza nel settore manifatturiero.

Visita www.peregrineleasing.co.ukper saperne di più.

Process Industry Informer

Richiedi maggiori informazioni su questo articolo news / prodotto

Notizie correlate

Lascia un Commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.